Olimpiadi, Andrejczyk dona il suo argento per un bambino malato

La giavellottista polacca ha deciso di co-finanziare le cure del piccolo di pochi mesi, affetto da una grave patologia cardiaca

Olimpiadi, Andrejczyk dona il suo argento per un bambino malato

La giavellottista polacca Maria Andrejczyk, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Tokyo, ha messo all'asta la sua medaglia per co-finanziare l'operazione di Milosz, un bambino di otto mesi affetto da una patologia cardiaca. La raccolta fondi ha raggiunto i 200.000 zloty (circa 44.000 euro), che finanzieranno l'operazione negli Stati Uniti del piccolo. La somma raggiunta è stata pagata da una catena di minimarket polacca. Queste le parole della Andrejczyk: "Spero che questa (la medaglia. ndr)  simboleggi per voi la vita per la quale abbiamo combattuto insieme".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...