Tuttosport.com

Legavolley mano tesa di De Micheli al nuovo Presidente Cattaneo
© Legavolley.it

Legavolley mano tesa di De Micheli al nuovo Presidente Cattaneo

Il presidente della Lega Pallavolo Serie A maschile saluta con entusiasmo l'elezione di Bruno Cattaneo a Presidente della Federvolley twitta

martedì 28 febbraio 2017

 Volleyball.it

BOLOGNA, 28 febbraio - E’ la prima settimana della presidenza federale di Bruno Cattaneo, l’avvocato milanese che è stato eletto domenica dall’Assemblea elettiva della FIPAV convocata a Rimini.

ENTUSIASMO IN LEGA - La Presidente della Lega Pallavolo Serie A, Paola De Micheli, saluta la nuova guida della Federazione dopo 22 anni di reggenza da parte di Carlo Magri: «Voglio fare il mio più caloroso in bocca al lupo a Bruno Cattaneo. È una persona che conosce benissimo i meccanismi della nostra Federazione, saprà dove e come intervenire per apportare i cambiamenti che ha promesso: ha presentato una agenda che in alcuni punti crea discontinuità col passato, con importanti obiettivi non di breve periodo. Ha bisogno dell’appoggio di tutti e noi siamo pronti da subito al dialogo più costruttivo possibile».
 
MAGGIOR DIALOGO - «Siamo la Serie A – continua la Presidente De Micheli -, un faro per tutti quelli che praticano la pallavolo sul territorio. Ciò che desideriamo dalla nuova Presidenza, quello che chiediamo a Cattaneo, non è per noi, non è per il vertice: vorremo vedere già da questi primi giorni una nuova attenzione per il nostro cuore, quello pulsante della pallavolo, che è fatto di tante Società che investono e promuovono lo sport in ogni città. I nostri Club lavorano ogni giorno in palestra con i grandi campioni, i simboli internazionali della nostra disciplina: sappiamo bene quali sono le ricette per vincere sul campo. Ci serve una Federazione che sappia premiare ciò che facciamo crescendo sempre più, nei numeri e nella qualità della penetrazione sul territorio».
 
SALUTO A MAGRI - Infine, il saluto per chi ha lavorato fino a domenica in via Vitorchiano. «Vorrei ringraziare pubblicamente Carlo Magri. Ci conosciamo e stimiamo da tempo: è una persona che ha fatto molto per la pallavolo, con grande passione».

Tags: Supelega A1Elezione Fipav

Tutte le notizie di Pallavolo

Approfondimenti

Commenti