Tuttosport.com

Gioca Volley S3 in Sicurezza:presentata la tappa di Verona
© Federvolley
0

Gioca Volley S3 in Sicurezza:presentata la tappa di Verona

Nella Sala degli Arazzi del palazzo di città si è svolta la conferenza stampa di apertura dell'evento che domani e mercoledì riempirà di giovani pallavolisti la storica Piazza Bra

lunedì 30 settembre 2019

VERONA- Questa mattina, nella splendida Sala degli Arazzi del palazzo di città di Verona, è stata presentata la seconda tappa 2019 del Gioca Volley S3 in Sicurezza, I tour della schiacciata, del sorriso e della sicurezza ferroviaria . Alla presenza di Filippo Rando, Assessore allo Sport del Comune di Verona, Antonio Pagano, delle Relazioni Istituzionali dell’Ansf, Serena Russo, Vice Questore Aggiunto Polizia di Stato del Compartimento Polfer per Verona e Trentino, Dino Mascalzoni del Miur, Roberto Maso, presidente del Comitato Regionale della Fipav Veneto, Stefano Bianchini, presidente del Comitato Territoriale della Fipav Verona, e Andrea “Lucky” Lucchetta, testimonial del Volley S3 nonché icona mondiale della pallavolo, sono stati svelati i dettagli di una due giorni da record all’ombra dell’Arena di Verona in Piazza Bra.

« Siamo felici ed orgogliosi di ospitare un evento che colorerà la nostra piazza più famosa con migliaia di ragazzi – ha esordito l’Assessore allo Sport del Comune di Verona, Filippo Rando – un momento di gioia e sport reso unico dal prezioso contributo di Ansf e Polfer che con il loro messaggio di vita raggiungeranno le generazioni future con un linguaggio universale e smart ».

Compito quest’ultimo, affidato ai rappresentanti dell’Ansf e agli agenti della Polfer chiamati ad infondere i fondamenti della sicurezza ferroviaria tra i più piccoli:

« Prosegue il cammino dell’Ansf al fianco della Fipav per promuovere tra i più giovani un corretto modo di rapportarsi al mezzo ferroviario – ha dichiarato Antonio Pagano, delle Relazioni Istituzionali dell’Ansf – grazie a questi eventi parliamo e giochiamo con i bambini trasmettendo loro un messaggio di vita chiaro, simpatico e quanto più incisivo possibile ».

Una missione condivisa con gli agenti della Polfer, pronti a misurarsi sottorete per la sicurezza ferroviaria:

« La Polfer scenderà in campo con 12 agenti che giocheranno con i piccoli pallavolisti di scuole e associazioni in nome della sicurezza ferroviaria – ha aggiunto Serena Russo, Vice Questore Aggiunto Polizia di Stato del compartimento Polfer per Verona e Trentino – sarà una grande festa nel corso della quale il gioco e il divertimento saranno accompagnati da importanti insegnamenti ».

In attesa di scendere in piazza per iniziare a giocare, anche i presidenti di Comitato Regionale della Fipav Veneto, Roberto Maso, e di Comitato Territoriale della Fipav Verona, Stefano Bianchini, si sono detti soddisfatti ed emozionati per la risposta ricevuta dal territorio:

« Tre anni fa il Veneto ospitò questo evento ottenendo un grande successo in termini di entusiasmo e numeri – ha dichiarato il presidente Maso – ma adesso la risposta del territorio ha superato ogni più rosea aspettativa dimostrando come e quanto questa regione ami la pallavolo ed ogni iniziativa ad essa legata come nel caso specifico del Gioca Volley S3 in Sicurezza ».

« Grazie al Miur rappresentato dal prof. Dino Mascalzoni abbiamo coinvolto un numero incredibile di ragazzi che, per la prima volta, hanno costretto piacevolmente l’evento a protrarsi per due giorni – ha proseguito Stefano Bianchini – e questo oltre che inorgoglirci deve farci riflettere sulla portata di una manifestazione che ha visto coinvolti tantissimi volontari che negli ultimi mesi stanno rendendo possibile anche quello che apparentemente era impossibile ».

Appuntamento fissato per domani, martedì 1 ottobre dalle ore 9:30 alle 18:30, e mercoledì 2 ottobre dalle 9:30 alle 13:30 quando in Piazza Bra, all’ombra della spettacolare Arena di Verona scatterà l’ora del Gioca Volley S3 in Sicurezza.

Gioca Volley S3 Lucchetta Verona

Caricamento...

La Prima Pagina