Tuttosport.com

Il coronavirus non risparmia il volley: contagiato Earvin Ngapeth

0

Lo schiacciatore francese, vecchia conoscenza della nostra pallavolo, ricoverato in russia. Avrebbe contratto l’infezione in Francia durante un periodo di vacanze

Il coronavirus non risparmia il volley: contagiato Earvin Ngapeth
venerdì 20 marzo 2020

KAZAN (RUSSIA)- Il coronavirus entra anche nel mondo del volley. E' di queste ore che Earwin Ngapeth, schiacciatore francese vecchia conoscenza del nostro campionato, è risultato positivo al Covid-19. Il giocatore è in buone condizioni ma è ricoverato in ospedale. Ngapeth avrebbe contratto l’infezione dopo alcuni giorni di riposo trascorsi in Francia al termine della regular season del campionato russo. Appena tornato a Kazan Earvin ha accusato i sintomi raffreddore. Fortunatamente il medico del club ha prima invitato Ngapeth a rimanere a casa e poi ne ha predisposto il trasferimento in un reparto per malattie infettive evitando in questo modo il contagio con gli altri giocatori e lo staff della società.

Ngapeth Coronavirus

Caricamento...

La Prima Pagina