Tuttosport.com

La A femminile riparte da Bergamo

0

La città lombarda ha ospitato la presentazione del campionato 2020-21 tra voglia di ricominciare e ansia per le incognite dei prossimi mesi

La A femminile riparte da Bergamo
 DIEGO DE PONTI martedì 15 settembre 2020

Ritornare, ripartire, ricominciare. E' il mantra della Lega volley femminile che ha scelto Bergamo per annunciarlo. Sabato e domenica tornerà il campionato di volley femminile. Ci eravamo fermati ad inizio marzo quando l'onda della pandemia stava per investire il Paese e fare di Bergamo una città martire. Non è un caso quindi che la Lega abbia scelto la città lombarda per annunciare che si ricomincia, che tutto riparte nonostante le difficoltà. Che sono oggettive. Una prova l'abbiamo avuta a Vicenza in occasione della Final Four di Supercoppa, la prossima testimonianza di questa difficoltà ce la daranno gli spalti vuoti dei Palazzetti e poi dovremo attendere che i prossimi mesi non portino una recrudescenza non sostenibile del contagio. Iniziamo dalla prima giornata e speriamo che sia di nuovo il campionato più bello del mondo. Sarebbe già un gran bel modo di ripartire.

Ricominciare pubblico campionato Ripartenza incognite

Caricamento...

La Prima Pagina