Tuttosport.com

Massa - Siena è subito derby toscano nella 2. giornata

Massa - Siena è subito derby toscano nella 2. giornata

Torna in campo il campionato cadetto con la seconda giornata. Debutta l'Emma Villas Sienatwitta

sabato 30 settembre 2017

BOLOGNA - 2a giornata di andata: il Girone Bianco si apre domenica 1 ottobre 2017 alle 16.00 nelle Marche con Grottazzolina – Reggio Emilia e Potenza Picena – Santa Croce. Due i match alle 18.00. Unico posticipo Massa – Siena. Turno di riposo per GCF Roma. Nel Girone Blu, domenica alle 16.00, l’anticipo Gioia del Colle – Bolzano. Quattro gare alle 18.00. Si chiude alle 19.30 con Mondovì - Brescia

GIRONE BIANCO - Fischio di inizio domenica alle 16.00 per GoldenPlast Potenza Picena – Kemas Lamipel Santa Croce. A 3 punti dopo la vittoria corsara in 4 set al PalaGrotte, il tecnico Adriano Di Pinto, che spera di recuperare lo schiacciatore Marinelli, vuole sfatare il tabù dei lupi. Il suo team, infatti, lo scorso anno ha perso 2 volte su 2 con i toscani. Sul fronte opposto l’allenatore Michele Totire, che dopo aver battuto in casa la Videx per 3-1 vuole ripetersi con un altro Club marchigiano, vanta due ex biancazzurri nei propri ranghi, il centrale Benaglia, al Volley Potentino nel 2012, e il martello Zonca, lo scorso anno nelle Marche. 
A GROTTAZZOLINA - A pochi chilometri di distanza, sempre alle 16.00, in campo Videx Grottazzolina – Conad Reggio Emilia. I grottesi, a secco di punti, vogliono dimenticare la sconfitta esterna della prima giornata e ritrovano nel roster avversario il giovane attaccante Cester, che lo scorso anno schiacciava con la maglia della Videx. Archiviato il punto raccolto nel primo turno e superata la delusione per la rimonta interna subita al debutto con Aversa, gli emiliani ci riprovano nelle Marche contro la Videx. Precedenti in parità: 1-1.  
AD AVERSA - Alle 18.00 di domenica il PalaJacazzi ospita Sigma Aversa – Materdominivolley.it Castellana Grotte. Normanni in cerca di conferme dopo la rimonta che ha fruttato 2 punti al tie break contro la Conad al PalaBigi. La squadra campana e il Club pugliese non si sono mai incontrati in Serie A2 perché nella passata stagione si trovavano in gironi differenti nella prima e nella seconda fase. Reduci dallo stop casalingo contro Potenza Picena, i giovani talenti della Materdominivolley.it affrontano da avversario Libraro, ex della partita a caccia dell’ace n. 200. Il bilancio dei precedenti è di un successo a testa. 
AD ALESSANO - Aurispa Alessano – Messaggerie Bacco Catania, sfida inedita in Serie A2 per la seconda partita delle 18.00. Umori opposti a rete. All’esordio in Campionato la formazione salentina ha sfiorato l’impresa nella capitale tenendo testa alla Ceramica Scarabeo, ma è tornata in Puglia con un solo punto. Il sestetto catanese, invece, ha bagnato l’esordio con una vittoria da tre punti in quattro set nel proprio impianto contro la matricola Massa. Gli isolani vogliono continuare a stupire con un’altra prova di forza nel tacco d’Italia che potrebbe rendere ancor più dolce la classifica.
A LA SPEZIA - Ultima gara di giornata, alle 19.30, Acqua Fonteviva Massa – Emma Villas Siena. Partita inedita per la Serie A2 UnipolSai. Di fronte al proprio pubblico, capitan Biglino e compagni trovano una delle avversarie più solide del torneo, almeno sulla carta. L’obiettivo è andare a punti e sfruttare il proprio potenziale offensivo per dimenticare la falsa partenza in Sicilia. Per il collettivo toscano, invece, si tratta del debutto stagionale, visto che domenica scorsa ha osservato il turno di riposo. I detentori della Del Monte Coppa Italia Serie A2 ieri hanno annunciato l’arrivo di Ferreira, opposto della nazionale portoghese, che in caso di chiusura tempestiva delle questioni burocratiche potrebbe subito esordire. Monitorati ogni giorno Fedrizzi e Nemec, alle prese con qualche acciaccio. Aria di record per Vedovotto, a 5 punti dai 2200 tra Regular Season e Play Out. 

ROMA RIPOSA -
Turno di riposo per la Ceramica Scarabeo GCF Roma, che ha già mosso la classifica nella prima giornata con una vittoria da due punti ottenuta per 3-2 in rimonta nella nuova dimora capitolina. Reduce da un ricco mercato estivo, la squadra di Alessandro Spanakis sta trovando una propria identità.
 
GIRONE BLU - I riflettori si accendono domenica 1 ottobre alle 16.00 sull’unico anticipo, Gioiella Micromilk Gioia del Colle – Mosca Bruno Bolzano, formazioni che non si sono mai incontrate nella categoria. Il ritorno dei pugliesi in Serie A è stato subito battezzato dalla vittoria esterna per 3-1 in rimonta all’esordio contro Cantù, frutto di un secondo set vinto al fotofinish e un finale di gara sul velluto. Amaro il debutto casalingo per gli altoatesini, sconfitti al PalaResia dopo l’illusorio successo nel primo set e la beffa nel braccio di ferro del terzo parziale. Tra i padroni di casa, che sperano di recuperare Joventino, cifra tonda per Del Vecchio alla partita n. 200 in Serie A, tra gli ospiti Paoli a 1 block dai 1000 muri in Regular Season. 
A TUSCANIA - Domenica alle 18.00 il piatto si fa ricco con quattro match in scaletta. Inedita la gara Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Pag Taviano. I giocatori viterbesi sono inebriati dal successo nel posticipo di martedì a Bolzano e mirano a disputare un’altra stagione da protagonisti. L’obiettivo, con Shavrak a 4 attacchi vincenti dai 1000 tra Regular Season e Play Off, è far valere l’esperienza contro la matricola salentina. Esordio di fatto in Campionato per Taviano visto il rinvio del confronto casalingo dello scorso week end con Mondovì a causa di una bomba d’acqua che ha colpito il palazzetto pugliese producendo disagi e impedendo il corretto svolgimento del gioco.
A ORTONA - lla stessa ora è in programma Sieco Service Ortona – Pool Libertas Cantù, gara del riscatto per entrambe. Spedizione da dimenticare al PalaRota per gli abruzzesi, entrati nel vivo del gioco nel secondo set e meno concreti del sestetto di Spoleto nel punto a punto del secondo e terzo parziale. Approccio opposto per i canturini tra le mura amiche con Gioia del Colle: dopo i fuochi d’artificio iniziali, il calo di rendimento ha permesso ai pugliesi di ribaltare la situazione ed espugnare il PalaParini. I precedenti con la Sieco Service non sono dalla parte dei brianzoli, sconfitti 7 volte su 8, ma capaci di vincere in 3 set nella trasferta di ritorno del 2015. Centesimo gettone di Menicali tra Regular Season, Play Off e Coppa.
A LAGONEGRO - Alle 18.00 in campo anche Geosat Geovertical Lagonegro - Monini Spoleto, squadre che pur avendo disputato l’ultima stagione in A2 non si sono mai incrociate. Reduci dall’impresa sfiorata a Bergamo nel primo turno, con sconfitta al tie break dopo il provvisorio vantaggio per 2-1, i lucani si consolano con il punto in trasferta e guardano avanti per continuare a muovere la classifica. Visita a domicilio nel palazzetto di Lauria da parte della finalista 2016/17 che vanta 3 punti in classifica dopo il successo netto con Ortona e che schiera il centrale Cubito, ex del match. Mariano a 1 attacco vincente dai 500 tra Regular Season, Play Out e Coppa Italia. 
A ROMA - Orario canonico anche per Club Italia Crai Roma e Caloni Agnelli Bergamo, squadre al primo faccia a faccia ufficiale nella categoria, in quanto nell’ultimo Campionato erano inserite in Gironi e Pool differenti. Nel menù della gara anche una pagina revival con il ritorno da avversario di Valsecchi, svezzato dal team federale nel biennio 2010-2011. Fermi a 0 punti, le giovani promesse di Monica Cresta inseguono un colpo a sorpresa, ma sul fronte opposto c’è la più esperta formazione di Gianluca Graziosi, team semifinalista ai Play Off nella passata stagione e gruppo che non molla mai, come ha dimostrato nella rimonta ai danni di Lagonegro. Carminati a 1 gettone dalla presenza n. 100 tra Regular Season, Play Out e Coppa. 
A MONDOVI' - Ad archiviare il Girone Blu ci pensa l’incontro VBC Mondovì – Centrale del Latte McDonald’s Brescia. Una sfida che rievoca altre contese del passato tra le due squadre del nord. Monregalesi e bresciani si sono già misurati 4 volte. Solo un sorriso finora per i piemontesi, ben 3 vittorie per il sestetto lombardo. Il VBC deve recuperare la partita di esordio in Campionato nel Salento, rinviata per il nubifragio che ha investito il palazzetto di Taviano, e freme per muovere la classifica con Paoletti in veste di ex e Borgogno alla centesima presenza in Regular Season. Forte dei 3 punti incassati domenica al PalaSanFilippo grazie al successo contro il Club Italia, la Centrale del Latte McDonald’s vuole l’impresa. Cisolla insegue il punto n. 6500 e il muro n. 600 tra Regular Season, Play Off e Coppa Italia.
 
PROGRAMMA - 2a giornata di andata Serie A2 UnipolSai - GIRONE BIANCO Domenica 1 ottobre 2017, ore 16.00: GoldenPlast Potenza Picena - Kemas Lamipel Santa Croce; Videx Grottazzolina - Conad Reggio Emilia; Domenica 1 ottobre 2017, ore 18.00: Sigma Aversa - Materdominivolley.it Castellana Grotte; Aurispa Alessano - Messaggerie Bacco Catania; Domenica 1 ottobre 2017, ore 19.30: Acqua Fonteviva Massa - Emma Villas Siena;  Turno di riposo: Ceramica Scarabeo GCF Roma.
CLASSIFICA - Girone Bianco - Kemas Lamipel Santa Croce 3, Messaggerie Bacco Catania 3, GoldenPlast Potenza Picena 3, Ceramica Scarabeo GCF Roma 2, Sigma Aversa 2, Conad Reggio Emilia 1, Aurispa Alessano 1, Emma Villas Siena 0, Materdominivolley.it Castellana Grotte 0, Acqua Fonteviva Massa 0, Videx Grottazzolina 0. Una partita in meno: Emma Villas Siena
 
PROGRAMMA - 2a giornata di andata Serie A2 UnipolSai - GIRONE BLU: Domenica 1 ottobre 2017, ore 16.00
Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Mosca Bruno Bolzano; Domenica 1 ottobre 2017, ore 18.00: Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania - Pag Taviano; Sieco Service Ortona - Pool Libertas Cantù; Geosat Geovertical Lagonegro - Monini Spoleto; Club Italia Crai Roma - Caloni Agnelli Bergamo. Domenica 1 ottobre 2017, ore 19.30: VBC Mondovì-Centrale del Latte McDonald’s Brescia.
 
CLASSIFICA - Classifica Girone Blu: Monini Spoleto 3, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 3, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 3, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 3, Caloni Agnelli Bergamo 2, Geosat Geovertical Lagonegro 1, Pag Taviano 0, VBC Mondovì 0, Mosca Bruno Bolzano 0, Pool Libertas Cantù 0, Club Italia Crai Roma 0, Sieco Service Ortona 0. Una partita in meno: Pag Taviano, VBC Mondovì.

Tags: A2 Unipolsai

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti