Tuttosport.com

Volley: A2 Maschile,  Play Off: si gioca Gara 2
0

Volley: A2 Maschile, Play Off: si gioca Gara 2

Mercoledì sera partite già decisive. Mondovì e Piacenza, dominatrici dei due gironi, devono riscattare le sconfitte interne a Cantù e Brescia , pena l'eliminazione. Spoleto e Bergamo cercano Castellana Grotte e Reggio Emilia il pass per le semifinali. Gare decisive anche negli ottavi dei Play Off che valgono la permanenza in A2

martedì 9 aprile 2019

ROMA- Dopo l'esordio nei Play Off del recente week end le squadre impegnate nel campionato di A2 tornano in campo mercoledì sera per Gara 2 sia nei Play Off Promozione, dove sono in palio le semifinali, sia nei Play Off di A2, dove si giocano gli ottavi.

PLAY OFF PROMOZIONE-

Spoleto cerca a Castellana Grotte alle 18.30 il pass per la Semifinale. In notturna Mondovì e Piacenza, prime della classe nei Gironi Bianco e Blu, rischiano l’eliminazione per mano di Cantù e Brescia. Al PalaBigi di Reggio Emilia arriva Bergamo per chiudere i conti.

Nella gara n.300 di Fiore in carriera, la Materdominivolley.it Castellana Grotte prova a ribaltare tra le mura amiche la sconfitta incassata in Umbria. La Monini Spoleto sente odore di Semifinale e per chiudere la pratica in terra pugliese potrebbe sfruttare la panchina lunga, con Rosso a soli 7 attacchi vincenti dai 500 ai Play Off.
Qualificata in punta di piedi, la Pool Libertas Cantù ha firmato il capolavoro in 4 set al PalaManera, ma per non vanificare l’impresa deve ripetersi in casa, con Preti a 3 punti dai 1400. 
Abbonata agli alti e bassi da alcune settimane, la Synergy Arapi F.lli Mondovì è arrivata scarica a gara 1, ma ha le carte in regola per riaprire i giochi.
Ultima spiaggia per la Conad Reggio Emilia, con Giacomo Bellei a 6 punti dai 500 stagionali. Caduti 3-0 al Pala Agnelli, gli emiliani puntano sul fattore PalaBigi, ma l’Olimpia Bergamo ripensa agli exploit della Del Monte® Coppa Italia facendo leva sul gruppo compatto e “affamato”. Cioffi è a 1 gara dalle 100, Cargioli a 4 punti dagli 800.
Tornata sui binari giusti dopo le sbandate nel cuore della Regular Season e sorniona quanto insidiosa, laCentrale del Latte Sferc Brescia ha mandato all’aria le certezze dei pronostici in gara 1 violando in 4 set il PalaBanca. La Gas Sales Piacenza può contare su veterani capaci di resettare e rialzarsi subito in “modalità campione”.

PLAY OFF A2-

Alle 18.30 si alza il sipario su gara 2 degli Ottavi con il derby regionale tra Alessano e Gioia del Colle. La squadra di casa è chiamata a una rimonta, così come le altre due salentine: Taviano con Potenza Picena alle 20.30 e Leverano con Grottazzolina, sempre in notturna ma il giorno dopo. A tenere alto l’onore delle Marche in gara 1 (9 set vinti e 0 persi per le tre esponenti) ci ha pensato anche Macerata a Catania. Match ball in trasferta per le toscane, Livorno e S. Croce, avanti nella Serie con Prata di Pordenone e Cuneo. Sull’1-0 per il rotto della cuffia anche Lagonegro e Ortona, che possono qualificarsi in trasferta contro Cisano e Roma.

In gara 1 il derby pugliese non ha deluso le attese. Al PalaCapurso l’Aurispa Alessano ha ceduto solo al tie break. L’anticipo promette scintille al PalaTricase perché i salentini, con Tomassetti a 5 punti dai 2100, vogliono riaprire il discorso. La Gioiella Gioia del Colle, testa di serie dei Play Off, può chiudere subito i conti.
Trascinata da Baldazzi (29 punti col 53%). 
La Tipiesse Cisano Bergamasco ha sfiorato il colpaccio al Pala Alberti nel testa a testa chiuso con beffa finale, mentre la Geosat Geovertical Lagonegro, salvata da Kadankov (27 punti col 58%) e Barreto, ha rischiato grosso per poi siglare il sesto successo consecutivo in Campionato.
Con Miscio a 1 gara dalle 200 in carriera, la Menghi Shoes Macerata, unica squadra nei Play Off A2 Credem Banca a vincere in trasferta gara 1, tra l’altro senza impiegare il nuovo arrivato Valchev, vuole passare il turno in casa. La Elios Messaggerie Catania, apparsa affaticata venerdì scorso, ha bisogno di un cambio di marcia.
Roma Volley da applausi in Abruzzo per 2 ore, ma assente nei 10 minuti finali con solo 3 punti al tie break. Tanti rimpianti per Lasko, a 23 sigilli dai 5100, due volte in vantaggio. Orfana di Dolfo (lunedì sotto i ferri), la Sieco Service Ortona è stata a un passo dalla resa, ma ha in mano la serie. Marks a 7 attacchi punto dai 500 stagionali.
La Tinet Gori Wines Prata di Pordenone, con Marinelli a 2 attacchi vincenti dai 1000 in carriera, vuole riscattare la netta sconfitta incassata in Toscana, ma deve lottare come nel primo set con l’Acqua Fonteviva Apuana Livorno, a cui basta un successo al PalaPrata per garantirsi i Quarti di Finale. Paoli a 3 block dai 500.
La BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, con Caio a 4 punti dai 1600, ha bisogno di un successo interno per prolungare la serie. La Kemas Lamipel S. Croce ha reagito al passo falso nel derby di fine Regular Season con un buon debutto agli Ottavi vincendo 3-1 una sfida tirata in tutti i parziali. Snippe è a 12 attacchi punto dai 1500 in carriera.
Tradita dalla frenesia in attacco all’Eurosuole Forum, la Pag Taviano è sicura di poter rimettere in discussione il passaggio del turno al PalaIngrosso. Con Paoletti non ancora al 100% ma vicino ai 3200 punti in carriera, la GoldenPlast Potenza Picena sa di non avere la qualificazione in tasca e si prepara alla battaglia sportiva in Salento.
Nel posticipo di giovedì la BCC Leverano vede nel PalaIngrosso l’ancora di salvezza per rimanere attaccata alla A2 dopo la trasferta senza gloria nelle Marche. All’esordio negli Ottavi, la Videx Grottazzolina ha sofferto per un set, ma ha poi trovato la chiave di volta con il 63% di positività in attacco e 7 muri. In Salento sarà più dura.

PROGRAMMA E ARBITRI GARA 2 PLAY OFF PROMOZIONE-

Mercoledì 10 aprile 2019, ore 18.30

(3a Girone Blu) Materdominivolley.it Castellana Grotte – (2a Girone Bianco) Monini Spoleto Arbitri: Talento-Noce

Mercoledì 10 aprile 2019, ore 20.30

(4a Girone Blu) Pool Libertas Cantù – (1a Girone Bianco) Synergy Arapi F.lli Mondovì Arbitri: Piubelli-Rolla

(3a Girone Bianco) Conad Reggio Emilia – (2a Girone Blu) Olimpia Bergamo Arbitri: Brancati-Oranelli

(4a Girone Bianco) Centrale del Latte Sferc Brescia – (1a Girone Blu) Gas Sales Piacenza Arbitri: Sessolo-Toni

PROGRAMMA E ARBITRI PLAY OFF A2- 

Mercoledì 10 aprile 2019, ore 18.30

(12a Girone Bianco) Aurispa Alessano – (5a Girone Blu) Gioiella Gioia del Colle Arbitri: De Sensi-Nicolazzo

Mercoledì 10 aprile 2019, ore 20.30 

(12a Girone Blu) Tipiesse Cisano Bergamasco – (5a Girone Bianco) Geosat Geovertical Lagonegro Arbitri: Pecoraro-Pozzi

(9a Girone Bianco) Menghi Shoes Macerata – (8a Girone Blu) Elios Messaggerie CataniaArbitri: De Simeis-Di Bari

(11a Girone Bianco) Roma Volley – (6a Girone Blu) Sieco Service Ortona Arbitri:Merli-Guarneri

(10a Girone Blu) Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – (7a Girone Bianco) Acqua Fonteviva Apuana Livorno Arbitri: Laghi-Traversa

(9a Girone Blu) BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – (8a Girone Bianco) Kemas Lamipel Santa Croce Arbitri: Santoro-Giorgianni

(11a Girone Blu) Pag Taviano – (6a Girone Bianco) GoldenPlast Potenza Picena Arbitri: Scarfò-Stancati

Giovedì 11 aprile 2019, ore 20.30

(10a Girone Bianco) BCC Leverano – (7a Girone Blu) Videx Grottazzolina Arbitri: Autuori-Vecchione

A2 Maschile Play Off Gas Sales Centrale del Latte Sferc olimpia Conad Synergy Arapi Pool Libertas

Commenti