Tuttosport.com

Volley: A2 Maschile, Cantù e Bergamo in Semifinale, due match a Gara 3
© Legavolley/Zani
0

Volley: A2 Maschile, Cantù e Bergamo in Semifinale, due match a Gara 3

La squadra di Cominetti elimina clamorosamente Mondovì, Bergamo vince a Reggio Emilia e prosegue la sua corsa. Alla bella Castellana Grotte-Spoleto e Brescia-Piacenza. Nei Play Off A2 ai Quarti Macerata, Livorno, Santa Croce e Lagonegro. Catania, Pordenone, Cuneo e Cisano Bergamasco retrocedono in A3

giovedì 11 aprile 2019

ROMA- Primi verdetti nei Play Off che portano all’unica promozione in Superlega. Dopo Gara 2 due formazioni hanno già staccato il pass per le Semifinali: Pool Libertas Cantù e Olimpia Bergamo. Vanno alla bella invece le sfide Gas Sales Piacenza-Centrale Del Latte Sferc Brescia e Monini Spoleto-Materdomini.it.

Il proscenio nella serata se lo prende tutto la Pool Libertas Cantù che ribadisce davanti al pubblico di casa il successo di Gara 1 contro la Synergy Arapi F.Lli Mondovì che, dopo aver vinto il Girone Bianco, esce con le ossa rotte dai Play Off contro la quarta dell’altro raggruppamento. La squadra di lombarda ha meritato il successo vincendo 3-0 grazie alle prodezze di Santangelo (14 punti), Cominetti (13) e Robbiati (10). A Fenoglio non basta Morelli (14) per riaddrizzare una barca che ha fatto acqua da tutte le parti.

Tutto facile anche per l’Olimpia Bergamo sul campo di Reggio Emilia. La squadra di Spanakis stacca il pass per il turno successivo imponendosi 1-3, ritrovando stasera tutti i propri migliori interpreti. Circoletto rosso per Garnica in regia, Shavrak (20 punti) e Romanò (16). Quasi rassegnata la squadra di Mastrangelo che si è arresa lottando soltanto nel terzo set.

Era chiamata a riscatto la corazzata Gas Sales Piacenza dopo la sconfitta casalinga contro la Centrale Del Latte Sferc Brescia. Gli uomini di Botti, trascinati da Sabbi e Yudin (21 conclusioni vincenti a testa), hanno restituito alla squadra di Zambonardi, scesa in campo senza Cisolla, il ko di Gara 1. Brescia però c’è e sicuramente venderà cara la pelle nel terzo e decisivo match in calendario domenica in Emilia. 

Si conquista Gara 3 anche la Materdomini.it, al termine di un match dagli altissimi contenuti emotivi ed agonistici contro la Monini Spoleto. Cazzaniga da una parte e Padura Diaz dall’altra hanno preso a pallonate gli avversari (28 punti a testa) ma a spuntarla sono stati i pugliesi che sono stati bravi a non mollare quando si sono trovati sotto 1-2. Domenica la sfida decisiva in Umbria che deciderà chi potrà continuare a sognare.

Nei Play Off A2 si qualificano ai Quarti, ribadendo il successo dell’andata Menghi Shoes Macerata, Acqua Fonteviva Apuana Livorno, Kemas Lamipel Santa Croce e Geosat Geovertical Lagonegro, che spingono in A3 l’ Elios Messaggerie Catania, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone, Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo Cuneo e Tipiesse Cisano Bergamasco. Roma, Aurispa Alessano e Pag Taviano vincono in casa rispettivamente contro Sieco Service Ortona, Gioiella Gioia del Colle e GoldenPlast Potenza Picena portando la serie alla terza. Domani a BCC Leverano-Videx Grottazzolina chiude il turno.

I TABELLINI DI GARA 2 DEI QUARTI PLAY OFF PROMOZIONE-

CENTRALE DEL LATTE SFERC BRESCIA – GAS SALES PIACENZA 1-3 (21-25, 23-25, 25-20, 19-25)

CENTRALE DEL LATTE SFERC BRESCIA: Tiberti 2, Milan 19, Candeli 7, Bisi 23, Rodella 8, Valsecchi 6, Ghirardi (L), Scanferla (L), Crosatti 0, Mijatovic 0, Signorelli 3. N.E. Bergoli, Catellani, Cisolla. All. Zambonardi.

GAS SALES PIACENZA: Paris 5, Mercorio 11, Tondo 10, Sabbi 21, Yudin 21, Copelli 6, Cereda (L), Klobucar 1, Beltrami 0, Fanuli (L), Canella 0. N.E. Fei, Ingrosso, Ceccato. All. Botti.

ARBITRI: Sessolo, Toni.

NOTE – Spettatori 790, incasso 2058, durata set: 29′, 29′, 31′, 29′; tot: 118′.

CONAD REGGIO EMILIA – OLIMPIA BERGAMO 1-3 (19-25, 19-25, 25-20, 13-25)

CONAD REGGIO EMILIA: Fabroni 2, Ippolito 3, Sesto 10, Bellei G. 11, Bellini 14, Benaglia 8, Torchia (L), Silva 8, Morgese (L), Amorico 0. N.E. Chadtchyn, Quarta, Bellei A.. All. Mastrangelo.

OLIMPIA BERGAMO: Garnica 1, Tiozzo 11, Cargioli 9, Romanò 16, Shavrak 20, Erati 7, Franzoni (L), Sette 1, Innocenti (L), Cioffi 0. N.E. Cogliati, Cristofaletti, Gritti. All. Spanakis.

ARBITRI: Brancati, Oranelli.

NOTE – Spettatori 540, durata set: 22′, 25′, 25′, 21′; tot: 93′.

POOL LIBERTAS CANTÙ – SYNERGY ARAPI F.LLI MONDOVÌ 3-0 (25-17, 25-22, 25-23)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Baratti 1, Cominetti 13, Monguzzi 4, Santangelo 14, Preti 9, Robbiati 10, Rudi (L), Butti (L), Alberini 0. N.E. Suraci, Frattini, Danielli, Pellegrinelli, Gasparini. All. Cominetti.

SYNERGY ARAPI F.LLI MONDOVÌ: Pistolesi 0, Borgogno 9, Biglino 4, Morelli 14, Kollo 0, Treial 6, Terpin 11, Fusco (L), Garelli 0. N.E. Bosio, Buzzi, Spagnuolo. All. Fenoglio.

ARBITRI: Piubelli, Rolla.

NOTE – durata set: 23′, 26′, 27′; tot: 76′.

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE – MONINI SPOLETO 3-2 (25-21, 23-25, 22-25, 25-21, 15-12)

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Longo 0, Fiore 9, Gargiulo 9, Cazzaniga 28, Bertoli 15, Patriarca 17, Primavera (L), Mazzon 0, Campana 0, Battista (L), Pilotto 0. N.E. Floris, Di Carlo. All. Castellano.

MONINI SPOLETO: Zoppellari 0, Mariano 9, Zamagni 10, Padura Diaz 28, Ottaviani 8, Aguenier 7, Vindice (L), Santucci (L), Fedrizzi 0, Costanzi 7. N.E. Katalan, Festi, Rosso, Segoni. All. Tardioli.

ARBITRI: Talento, Noce.

NOTE – durata set: 26′, 30′, 28′, 27′, 19′; tot: 130′.

I RISULTATI DI GARA 2 DEI QUARTI PLAY OFF PROMOZIONE-

Pool Libertas Cantù-Synergy Arapi F.lli Mondovì 3-0 (25-17, 25-22, 25-23)

Conad Reggio Emilia-Olimpia Bergamo 1-3 (19-25, 19-25, 25-20, 13-25)

Centrale del Latte Sferc Brescia-Gas Sales Piacenza 1-3 (21-25, 23-25, 25-20, 19-25)

Materdominivolley.it Castellana Grotte-Monini Spoleto 3-2 (25-21, 23-25, 22-25, 25-21, 15-12)

GARA 3-

Domenica 14 aprile 2019, ore 18.00 

(1a Girone Blu) Gas Sales Piacenza – (4a Girone Bianco) Centrale del Latte Sferc Brescia 

(2a Girone Bianco) Monini Spoleto – (3a Girone Blu) Materdominivolley.it Castellana Grotte 

I TABELLINI DEGLI OTTAVI PLAY OFF A2-

TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 0-3 (23-25, 20-25, 23-25)

TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE: Calderan 6, Saraceni 6, Tassan 6, Link 14, Marinelli 8, Bortolozzo 8, Corazza (L), Lelli (L), Della Corte 0, Bonante 0, Deltchev 3, Radin 0, Marini 0. N.E. Cecutti. All. Sturam.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO: Jovanovic 2, Wojcik 9, Miscione 6, De Santis 14, Zonca 17, Paoli 8, Bacci (L), Pochini (L), Maccarone 1, Loglisci 1. N.E. Minuti, Briglia, Facchini. All. Montagnani.

ARBITRI: Laghi, Traversa.

NOTE – Spettatori 283, incasso 1960, durata set: 25′, 28′, 33′; tot: 86′.

BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S. BERNARDO CUNEO – KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 0-3 (20-25, 18-25, 18-25)  

BANCA ALPI MARITTIME ACQUA S. BERNARDO CUNEO: Cortellazzi 0, Galaverna 1, Dutto 2, Alexandre De Oliveira 17, Mazzone 12, Alborghetti 3, Armando (L), Menardo 1, Prandi (L), Bolla 3, Testa 0. N.E. Tomatis, Chiapello, Amouah. All. Serniotti.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Acquarone 0, Colli 8, Miselli 6, Snippe 14, Lyutskanov 9, Bargi 12, Ferraro D. (L), Andreini (L), Taliani (L), Baciocco 0. N.E. Tamburo, Grassano, Cro’, Ferraro M.. All. Pagliai.

ARBITRI: Santoro, Giorgianni.

NOTE – Spettatori 732, durata set: 24′, 25′, 27′; tot: 76′.

PAG TAVIANO – GOLDENPLAST POTENZA PICENA 3-1 (22-25, 25-20, 25-20, 25-22)

PAG TAVIANO: Dimitrov 1, Cernic 13, Smiriglia 5, Bencz 20, Baldari 23, Bonola 12, Scarpello (L), Martinelli 0, Bisci (L), Astarita 0. N.E. Caci, Torsello, Meleddu, Lugli. All. Gulinelli.

GOLDENPLAST POTENZA PICENA: Monopoli 2, Di Silvestre 14, Garofolo 4, Paoletti 0, Pinali 12, Larizza 10, Lavanga 0, D’Amico (L), Calistri (L), Gozzo 11, Ferri 4. N.E. Trillini, Cuti. All. Rosichini.

ARBITRI: Scarfò, Stancati.

NOTE – Spettatori 82, durata set: 28′, 26′, 28′, 31′; tot: 113′.

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO – GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 2-3 (25-7, 22-25, 22-25, 25-18, 9-15)

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO: Sbrolla 3, Djukic 17, Piccinini 11, Baldazzi 22, Costa 13, Milesi 9, Pozzi (L), Brunetti (L). N.E. Genovese, Ruggeri, Lozzi, Gaggini, Burbello. All. Zanchi.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Pedron 2, Barreto 16, Marra 11, Kadankov 22, Galabinov 8, Calonico 5, Sardanelli (L), Del Vecchio 0, Fortunato (L), Maccabruni 0, Maiorana 0. N.E. Turano. All. Falabella.

ARBITRI: Pecoraro, Pozzi.

NOTE – durata set: 19′, 27′, 25′, 23′, 13′; tot: 107′.

MENGHI SHOES MACERATA – ELIOS MESSAGGERIE CATANIA 3-0 (25-22, 25-17, 29-27)

MENGHI SHOES MACERATA: Partenio 6, Casoli 10, Franceschini 8, Tiurin 21, Nasari 4, Molinari 1, Condorelli (L), Bussolari 2, Gabbanelli (L), Valchev 2. N.E. Gonzi, Miscio, Peda, Tartaglione. All. Di Pinto.

ELIOS MESSAGGERIE CATANIA: Finoli 2, Bonacic 15, Porcello 5, Gradi 5, Corrado 5, Mazza 11, De Costa (L), Pricoco (L), Toselli 1, Petrone 0, Chillemi 0. N.E. Reina. All. Puleo.

ARBITRI: De Simeis, Di Bari.

NOTE – Spettatori 162, incasso 275, durata set: 28′, 25′, 33′; tot: 86′.

ROMA VOLLEY – SIECO SERVICE ORTONA 3-0 (25-18, 25-19, 25-15)

ROMA VOLLEY: Paolucci 3, Zappoli Guarienti 7, Rau 6, Lasko 13, Rossi 15, Antonucci 11, Titta (L), Rizzi (L), Sperotto 0, Loreto 0, Genna 0. N.E. Pregnolato, Borraccino. All. Budani.

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci 0, Ogurcak 6, Menicali 1, Marks 15, Fiscon 9, Simoni 4, Pesare (L), Toscani (L). N.E. Berardi, Sorrenti, De Waard. All. Lanci. ARBITRI: Merli, Guarneri.

NOTE – durata set: 24′, 24′, 23′; tot: 71′

AURISPA ALESSANO – GIOIELLA GIOIA DEL COLLE 3-2 (18-25, 13-25, 25-23, 25-17, 15-12)

AURISPA ALESSANO: Leoni 4, Silvestre De Oliveira Ribeiro 18, Persoglia 8, Onwuelo 22, Drobnic 4, Tomassetti 7, Morciano (L), Russo (L), Lucarelli 8, Bruno (L), Umek 0, Cordano 1, Scardia 1, Serafino 0. N.E. All. Tofoli.

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE: Kindgard 3, Radziuk 21, Catena 6, Prolingheuer 21, Sideri 9, Sighinolfi 9, Frigo (L), Margutti 1, Usai 0, Marcovecchio 1, Meringolo 0. N.E. Marchetti, Scrollavezza. All. Passaro.

ARBITRI: De Sensi, Nicolazzo.

NOTE – durata set: 23′, 22′, 30′, 27′, 22′; tot: 124′.

I RISULTATI DI GARA 2 OTTAVI DI FINALE-

Tipiesse Cisano Bergamasco-Geosat Geovertical Lagonegro 2-3 (25-7, 22-25, 22-25, 25-18, 9-15)

Menghi Shoes Macerata-Elios Messaggerie Catania 3-0 (25-22, 25-17, 29-27)

Roma Volley-Sieco Service Ortona 3-0 (25-18, 25-19, 25-15)

Tinet Gori Wines Prata di Pordenone-Acqua Fonteviva Apuana Livorno 0-3 (23-25, 20-25, 23-25)

Aurispa Alessano-Gioiella Gioia del Colle 3-2 (18-25, 13-25, 25-23, 25-17, 15-12)

Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo-Kemas Lamipel Santa Croce 0-3 (20-25, 18-25, 18-25)

Pag Taviano-GoldenPlast Potenza Picena 3-1 (22-25, 25-20, 25-20, 25-22)

BCC Leverano-Videx Grottazzolina – Si gioca domani Ore 20.30

GARA 3-

Domenica 14 aprile 2019, ore 18.00 

(6a Girone Blu) Sieco Service Ortona – (11a Girone Bianco) Roma Volley 

(5a Girone Blu) Gioiella Gioia del Colle – (12a Girone Bianco) Aurispa Alessano 

(6a Girone Bianco) GoldenPlast Potenza Picena -(11a Girone Blu) Pag Taviano-

(7a Girone Blu) Videx Grottazzolina – (10a Girone Bianco) BCC Leverano  (Eventuale)

A2 Maschile Centrale Sferc Gas Sales Sinergy Arapi Pool Libertas Materdomini it Monini

Commenti