Tuttosport.com

Volley: A2 Maschile, Play Off A2  tre squadre in Semifinale, una sfida alla bella
0

Volley: A2 Maschile, Play Off A2 tre squadre in Semifinale, una sfida alla bella

Passano il turno Livorno, Potenza Picena e Lagonegro che bissano i successi di Gara 1 contro Ortona, Grottazzolina e Macerata. Santa Croce batte Gioia del Colle e pareggia i conti con i pugliesi che si giocheranno il passaggio del turno giovedì pomeriggio

lunedì 22 aprile 2019

ROMA- Gioiella Gioia Del Colle e Kemas Lamipel Santa Croce andrà a Gara 3 mentre l’Acqua Fonteviva Livorno, la GoldenPlast Potenza Picenza e la Geosat Geovertical Lagonegro che hanno bissato il successo dell’andata rispettivamente contro la Sieco Service Ortona, la Videx Grottazzolina e la Menghi Shoes Macerata si qualificano direttamente per le Semifinali dei Play Off di A2 Maschile.

Questi i verdetti delle partite di Gara 2 giocati stasera.

I toscani  hanno raggiunto la bella imponendosi 3-1, riscattando la sconfitta di Gara 1 su Gioia del Colle, sfruttando al meglio la giornata super di Snippe che con 23 punti all’attivo ha spento le resistenze della squadra di Passaro, penalizzata dai troppi errori nonostante la bella prestazione di Prolingheuer, che ha messo per terra 27 palloni vincenti.

Direttamente in semifinale l’Acqua Fonteviva Livorno, la GoldenPlast Potenza Picenza e la Geosat Geovertical Lagonegro che hanno bissato il successo dell’andata rispettivamente contro la Sieco Service Ortona, la Videx Grottazzolina e la Menghi Shoes Macerata.

Gli uomini di Montagnani hanno dovuto soffrire cinque set per vincere in casa contro la formazione di Lanci che, a dispetto dell’andata ha lottato alla pari con i toscani finendo per perdere solo ai vantaggi nel tie break. Jovanovic ha lavorato benissimo in regia mandando ben cinque uomini in doppia cifra. Zonca il più prolifico dei livornesi con 23 palloni a terra. Dall’altra parte del campo Marks si è battuto come un leone, realizzando 35 volte, ma non è stato sufficiente per ribaltare il risultato dell’andata.

Vittoria il volata anche per Potenza Picena contro Grottazzolina. Il derby marchigiano è stata una vera e propria battaglia con gli uomini di Rosichini in vantaggio 2-0 per essere poi rimontati. Sul 2-2 Monopoli e compagni hanno avuto il guizzo finale per chiudere partita e Serie dei Quarti. Paoletti con 24 punti il top scorer del match.

Altra sfida di due ore e cinque set quella fra Macerata e Lagonegro con i lucani vittoriosi in rimonta e qualificati per le Semifinali. Kadankov con 33 punti il killer dei marchigiani che chiudono comunque la stagione a testa alta.

I TABELLINI-

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE - GIOIELLA GIOIA DEL COLLE 3-1 (25-22, 19-25, 29-27, 25-22)

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Acquarone 3, Colli 12, Miselli 11, Snippe 23, Lyutskanov 14, Bargi 5, Andreini (L), Taliani (L), Grassano 0, Baciocco 0, Ferraro D. (L). N.E. Tamburo, Ferraro M., Cro'. All. Pagliai.

GIOIELLA GIOIA DEL COLLE: Kindgard 3, Radziuk 13, Catena 4, Prolingheuer 27, Sideri 2, Sighinolfi 7, Meringolo 1, Frigo (L), Marchetti (L), Margutti 7. N.E. Usai, Marcovecchio, Scrollavezza. All. Passaro.

ARBITRI: Rolla, Bellini.

NOTE - Spettatori 350, durata set: 29', 24', 35', 33'; tot: 121'.

VIDEX GROTTAZZOLINA - GOLDENPLAST POTENZA PICENA 2-3 (13-25, 24-26, 25-14, 25-20, 10-15)

VIDEX GROTTAZZOLINA: Marchiani 3, Vecchi 14, Gaspari 12, Sequeira 16, Centelles Rosales 4, Cubito 8, Romagnoli 1, Romiti (L), Di Bonaventura 0, Pulcini 0, Calarco 8, Minnoni 1. N.E. Vallese. All. Ortenzi.

GOLDENPLAST POTENZA PICENA: Monopoli 0, Di Silvestre 16, Garofolo 12, Paoletti 24, Pinali 8, Larizza 11, Calistri (L), D'Amico 0, Lavanga 1, Ferri 1, Gozzo 1. N.E. Trillini, Cuti. All. Rosichini.

ARBITRI: Carcione, Pecoraro.

NOTE - durata set: 18', 27', 21', 22', 16'; tot: 104'.

MENGHI SHOES MACERATA - GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 2-3 (25-17, 22-25, 25-19, 16-25, 12-15)

MENGHI SHOES MACERATA: Partenio 5, Casoli 13, Franceschini 5, Tiurin 27, Valchev 15, Bussolari 2, Gabbanelli (L), Condorelli (L), Molinari 1, Miscio 0, Nasari 0. N.E. Peda, Tartaglione. All. Di Pinto.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Pedron 1, Galabinov 12, Marra 9, Kadankov 33, Del Vecchio 9, Calonico 13, Sardanelli (L), Fortunato (L), Maiorana 0. N.E. Turano, Maccabruni. All. Falabella.

ARBITRI: Toni, Merli.

NOTE - Spettatori 266, incasso 658, durata set: 25', 27', 26', 23', 18'; tot: 119'.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO - SIECO SERVICE ORTONA 3-2 (25-14, 25-19, 21-25, 22-25, 16-14)

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO: Jovanovic 3, Wojcik 15, Miscione 11, De Santis 15, Zonca 23, Paoli 18, Bacci (L), Loglisci 1, Pochini (L), Maccarone 0. N.E. Briglia, Facchini, Minuti, Grieco. All. Montagnani.

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci A. 0, Ogurcak 9, Menicali 7, Marks 35, Fiscon 6, Simoni 3, Pesare (L), Toscani (L), Sorrenti 5. N.E. Berardi, De Waard, Lanci S., Gaetano. All. Lanci.

ARBITRI: Rossi, Pristerà.

NOTE - Spettatori 200, durata set: 22', 30', 31', 28', 23'; tot: 134'.

RISULTATI GARA 2 QUARTI DI FINALE PLAY OFF A2 CREDEM BANCA-

Menghi Shoes Macerata-Geosat Geovertical Lagonegro 2-3 (25-17, 22-25, 25-19, 16-25, 12-15);

Acqua Fonteviva Apuana Livorno-Sieco Service Ortona 3-2 (25-14, 25-19, 21-25, 22-25, 16-14);

Kemas Lamipel Santa Croce-Gioiella Gioia del Colle 3-1 (25-22, 19-25, 29-27, 25-22);

Videx Grottazzolina-GoldenPlast Potenza Picena 2-3 (13-25, 24-26, 25-14, 25-20, 10-15).

A2 Maschile Play Off A2 Acqua Fonteviva Sieco Service Menghi Shoes Geosat Videx Goldenplast

Commenti