Tuttosport.com

Spoleto non si iscrive alla prossima Serie A2
0

Spoleto non si iscrive alla prossima Serie A2

La squadra della Presidente Vincenza Mari non sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato. La rinuncia di Spoleto, dopo quella di Gioia del Colle, porterà al ripescaggio di Lagonegro ed Ortona

lunedì 24 giugno 2019

SPOLETO- La Monini Marconi Spoleto non prenderà parte al prossimo campionato di Serie A Credem Banca. Le difficoltà nel reperire imprenditori disponibili a dare sostegno economico al main sponsor, unite all’annoso problema della mancanza di un Palasport adeguato al livello della Serie A, hanno condotto la proprietà a prendere questa dolorosa, ma necessaria decisione.

Una decisione che non farà venir meno l’impegno della famiglia Monini nel mondo della pallavolo a Spoleto. La società ripartirà infatti con un nuovo progetto da quell’attività giovanile, sia maschile che femminile, che rappresenta il fulcro della pianificazione avviata qualche anno fa, nonché il vero motore della promozione sportiva nella città di Spoleto.

La squadra della Presidente Vincenza Mari quest’anno era arrivata a un passo dalla Finale Promozione, perdendo in Semifinale in due gare da Piacenza.

La rinuncia di Spoleto, dopo quella di Gioia del Colle, consentirà il ripescaggio in Serie A2 Credem Banda 2019/2020 delle aventi diritto in ordine di ranking, che in questo momento risultano essere nell’ordine la Rinascita Lagonegro e la Sieco Service Ortona.

Spoleto Gioia del Colle Lagonegro Ortona

Commenti