Tuttosport.com

Ceccato sarà il vice Tiberti a Brescia
0

Ceccato sarà il vice Tiberti a Brescia

Acquisto di prospettiva per la squadra di Zambonardi che ingaggia il diciannovenne regista che lo scorso anno ha fatto esperienza a Piacenza

venerdì 28 giugno 2019

BRESCIA – L'Atlentide Brescia investe su Giovanni Ceccato, 20 ancora da compiere, giovane regista alto193 cm che sarò il secondo di Simone Tiberti nel prossimo campionato.

Ceccato ha disputato l'ultima stagione a Piacenza, alle spalle di Matteo Paris, esordendo in serie A sul campo di Piacenza dove ha saputo ritagliarsi spazio in Regular Season e pure in Coppa Italia, arricchendo il suo Palmares prima con il trofeo e poi con il primato in campionato che è valso a Gas Sales la promozione in Superlega.

LE PAROLE GIOVANNI CECCATO-

« E’ stato un anno pazzesco per me a livello di crescita tecnica, ma ancor più come esperienza di spogliatoio. Il salto rispetto al giovanile l’ho fatto soprattutto in termini di impegno, concentrazione e responsabilità, vivendo tantissime ore a fianco di atleti come Mercorio e Fei ».

“Cec”, studente di ingegneria gestionale, ha iniziato a giocare a pallavolo a 10 anni ed è stato da subito un palleggiatore.

« Più che altro perché ero l’unico ad avere buone mani ma quello è diventato per sempre il mio ruolo. Non farei altro, mi piace avere in mano il gioco e toccare tutti i palloni ».

Dopo le giovanili a Bassano del Grappa, gioca in serie C e under 18 a Monza e poi in B e Under 20 a Milano, prima dell’anno a Piacenza, in cui si misura con il volley dei “grandi”, senza alcun timore.  Nella stagione a venire potrà avvantaggiarsi anche dell’esperienza di capitan Tiberti per crescere ancora:

« Sono molto contento di aver scelto Brescia per la mia seconda stagione in A2. Credo sia un’ottima società e vedo che coach Zambonardi sta allestendo una squadra competitiva, con cui giocheremo un gran bel campionato ».

LE PAROLE DEL TECNICO ROBERTO ZAMBONARDI-

« Giovanni è un ragazzo giovane, molto serio e determinato. Le sue qualità fisiche sicuramente lo aiuteranno. Siamo certi che, come tutti i giovani passati da noi, incrementerà le sue capacità tecnico-tattiche e avrà l’occasione di crescere ».

Ceccato Atlantide Zambonardi

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...