Tuttosport.com

A2 Maschile, la 3a giornata si apre con due anticipi
© Legavolley
0

A2 Maschile, la 3a giornata si apre con due anticipi

Brescia-Mondovì alle 18.30 e Ortona-Cantù alle 20.30 si giocano sabato 2 novembre. Le altre quattro partite andranno in scena domenica 3 novembre

venerdì 1 novembre 2019

ROMA- La terza giornata di A2 Maschile parte con due anticipi che si giocheranno sabato 2 novembre. Alle 18.30, la Sarca Italia Chef Centrale Brescia ospita la Synergy Mondovì. A seguire, alle 20.30, la Sieco Service Ortona riceve la visita della Pool Libertas Cantù. Domenica cinque incontri alle 18.00. Riflettori sul derby toscano tra Emma Villas Aubay Siena e Kemas Lamipel Santa Croce. “Lupi” a punteggio pieno come Ortona.
Reduce dalla vittoria interna con Siena, la Sarca Italia Chef Centrale Brescia cerca il sesto successo nel nono scontro diretto con la Synergy Mondovì, che non ha ancora mosso la propria classifica e vuole cambiare rotta. Tra i tucani, Bisi è a 5 punti dai 2000 in carriera, sul fronte opposto Borgogno è a 20 punti dai 1700. Una partenza a razzo per la ripescata Sieco Service Ortona, che per l’approccio alla nuova stagione meriterebbe un 10 in pagella e si avvicina al terzo turno forte dei 9 successi in 12 precedenti contro la Pool Libertas Cantù. Ancora a secco di vittorie dopo due giornate, la formazione lombarda riparte dal punto preso al PalaGrotte con la Mater per cercare l’exploit in un campo tradizionalmente ostico ed espugnato dai canturini solo nel 2015. Tra i padroni di casa Marks a 6 punti dai 700. Un derby toscano mette pepe nel menù della giornata: l’ Emma Villas Aubay Siena ha già vinto con Calci al tie break il primo derby stagionale e vuole dimenticare contro un’altra toscana il recente scivolone a Brescia. Sul fronte opposto c’è la Kemas Lamipel Santa Croce, prima della classe che dopo i successi pieni in casa con la Mater e al PalaManera di Mondovì può mettere la ciliegina allo sprint d’inizio stagione con un colpaccio esterno. Finora i santacrocesi hanno battuto sola una volta i senesi, ma nelle uniche due apparizioni al PalaEstra hanno lottato fino al tie break. Tra gli ospiti, Mazzon è a 15 punti dai 500. Tre gli ex: Falaschi, in passato colonna dei “lupi”, sul fronte opposto Bargi e Padura Diaz, in maglia senese per una stagione ma in annate differenti. Tornata in A2, la BCC Castellana Grotte ha registrato una vittoria e una sconfitta, entrambe al tie break. Ancora da affinare gli automatismi, ma il team pugliese non molla mai e non ha intenzione di cambiare atteggiamento con la Conad Reggio Emilia, ferma a 3 punti dopo l’exploit a Cantù e il passo falso a Ortona. Le due squadre si sono affrontate in 6 occasioni e la New Mater ha prevalso 4 volte . Fabroni lo scorso anno palleggiava per i reggiani, Zingel schiacciava per la New Mater. Dolfo vanta trascorsi datati 2012 con i pugliesi. Record in vista per Morelli, a 1 punto dai 2500 in Regular Season e a 23 dai 3000 in Campionato, mentre De Togni è a 3 muri dai 500. Tra gli ospiti, Ippolito dista 3 punti dai 2500 in carriera. Massimo equilibrio nella cronistoria di Olimpia Bergamo e Materdominivolley.it Castellana Grotte. Le due squadre si sono affrontate in 6 occasioni e sono scaturite 3 vittorie per parte. In classifica gli orobici sono a 3 punti in virtù del successo all’esordio interno con Lagonegro, prima del tonfo al PalaParenti con la Peimar. Delusione anche per i pugliesi al PalaParenti, al primo turno contro i “lupi”, e riscatto all’ultimo respiro in casa con Cantù. Tra i lombardi Della Lunga è a 5 punti dai 2000, Alborghetti a 2 punti dai 500. Una sfida inedita ma ricca di fascino è il confronto tra la frizzante Peimar Calci, che ha collezionato 4 punti in 2 match all’esordio in Serie A2 Credem Banca, e la ripescata Geovertical Geosat Lagonegro. I lucani seguono il recupero di Corrado ancora fermo per noie muscolari, ma sono reduci dalla prima vittoria nel torneo grazie alla rimonta chiusa nel quarto set e a un tie break stilisticamente perfetto in casa con la New Mater. Tra i toscani Coscione è a 4 muri personali dai 300.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 3a GIORNATA-

Sabato 2 novembre 2019, ore 18.30

Sarca Italia Chef Centrale Brescia - Synergy Mondovì  Arbitri: Sessolo-Serafin

Sabato 2 novembre 2019, ore 20.30

Sieco Service Ortona - Pool Libertas Cantù Arbitri: Zingaro-Di Bari

Domenica 3 novembre 2019, ore 18.00

Emma Villas Aubay Siena - Kemas Lamipel Santa Croce Arbitri: Moratti-Noce

BCC Castellana Grotte - Conad Reggio Emilia Arbitri: Vecchione-Colucci

Olimpia Bergamo - Materdominivolley.it Castellana Grotte Arbitri: Pristerà-Santoro

Peimar Calci - Geovertical Geosat Lagonegro Arbitri: Carcione-Marotta

LA CLASSIFICA-

Kemas Lamipel Santa Croce 6, Sieco Service Ortona 6, Peimar Calci 4, Sarca Italia Chef Centrale Brescia 4, BCC Castellana Grotte 3, Conad Reggio Emilia 3, Olimpia Bergamo 3, Emma Villas Aubay Siena 2, Geovertical Geosat Lagonegro 2, Materdominivolley.it Castellana Grotte 2, Pool Libertas Cantù 1, Synergy Mondovì 0

A2 Maschile Sarc Simergy Sieco Service Pool Libertas

Caricamento...