Tuttosport.com

A2 Maschile, gli anticipi della 4a si giocano a Bergamo e Santa Croce
© Legavolley
0

A2 Maschile, gli anticipi della 4a si giocano a Bergamo e Santa Croce

 Si parte sabato con le sfide Olimpia-Siena e Kemas Lamipel-Reggio Emilia alle 20.30. Il resto del turno si gioca domenica alle 18.00

venerdì 8 novembre 2019

ROMA- Ortona nella 4a giornata deve difendere la propria leadership appena conquistata rintuzzando gli attacchi delle più immediate inseguitrici, su tutte Brescia che insegue a due punti. Chi vuole conquistare i primi punti della stagione è  Mondovì, protagonista nella passata stagione ma quest'anno ferma a zero punti. Sabato 9 novembre in notturna si giocano gli anticipi Bergamo - Siena e S. Croce – Reggio Emilia. Domenica gli altri 4 match.

Quando l’antipasto diventa il dessert. Sabato la magia del volley può trovare libero sfogo nell’anticipo tra Olimpia Bergamo ed Emma Villas Aubay Siena, appaiate a 5 punti. I 5 precedenti risalgono al biennio 2016-2017: 3 i successi bergamaschi, 2 dei senesi. Possibile traguardo dei 1000 attacchi vincenti in Regular Season per Wagner, a meno 17, e Tiozzo, a meno 7. Tra i senesi Gitto è a 12 punti dai 1900, Maruotti a 4 dai 2800. Romanò lo scorso anno schiacciava per gli orobici. Un altro ghiotto anticipo per sfoltire la schiera delle pretendenti al vertice è quello tra Kemas Lamipel Santa Croce e Conad Reggio Emilia, terza e quarta forza del torneo in coabitazione a 6 punti. I precedenti vedono i “lupi” avanti 11 a 5. Differenti gli umori: la Kemas ha perso a Siena il derby regionale, la Conad ha violato la casa della New Mater. Padura Diaz, che ha giocato a Reggio in A2 nel biennio 2008-2009, è a 22 punti dai 3900 in carriera. Miselli lo scorso anno militava a Santa Croce. Domenica match inedito tra la Synergy Mondovì, unica squadra ancorata a zero dopo le 3 sconfitte in altrettante giornate, e la Peimar Calci, che si è calata bene nella realtà della Serie A2 mettendo in cascina 6 punti e mostrando grande personalità come nella vittoria interna centrata al tie break contro Lagonegro. Caduta all’ultimo respiro al PalaAgnelli, la Materdominivolley.it Castellana Grotte ha 3 punti in classifica e vuole un cambio di marcia al PalaGrotte contro la Sieco Service Ortona, leader del torneo a punteggio pieno dopo aver piegato Mondovi, Reggio e Cantù. Dieci i precedenti, in equilibrio il bilancio (5-5). Rosso è a 17 sigilli dai 4900 punti. In calendario anche il confronto tra Pool Libertas Cantù e BCC Castellana Grotte, due squadre esperte che però sono partite in sordina. Il collettivo lombardo ha conquistato un solo punto, la formazione pugliese è ferma a 3. La New Mater ha vinto entrambi i precedenti nel 2011. Tra gli ospiti Morelli è a 10 punti dai 3000, De Togni a 7 punti dai 2100. Nelle ultime due partite una sconfitta e una vittoria al tie break per la Geovertical Geosat Lagonegro che ospita la Sarca Italia Chef Centrale Brescia, seconda a 2 punti da Ortona e vincente in 5 dei 6 precedenti con i lucani. Spadavecchia è a 2 attacchi vincenti dai 500, dall’altra parte della rete Festi e Ristic sono a 3 punti dai 600.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 4a GIORNATA-

Sabato 9 novembre 2019, ore 20.30

Olimpia Bergamo - Emma Villas Aubay Siena Arbitri: Piubelli-Papadopol

Kemas Lamipel Santa Croce - Conad Reggio Emilia Arbitri: Feriozzi-Bellini

Domenica 10 novembre 2019, ore 18.00

Synergy Mondovì - Peimar Calci Arbitri:Giardini-Pristerà

Materdominivolley.it Castellana Grotte - Sieco Service Ortona Arbitri: Palumbo-Cavalieri

Pool Libertas Cantù - BCC Castellana Grotte Arbitri: Bassan-Caretti

Geovertical Geosat Lagonegro - Sarca Italia Chef Centrale Brescia Arbitri: Zingaro-Colucci

A2 Maschile olimpia Emma Villas Kemas Lamipel Conad

Caricamento...