Tuttosport.com

A2 Maschile, domenica in campo per il 7° turno

0

Impegni difficili per le capolista Ortona e Brescia. La squadra di Lanci a Castellana Grotte, quela di Zambonardi attende Calci. Siena aspetta la Materdomini.it, Santa Croce sfida Cantù

A2 Maschile, domenica in campo per il 7° turno
venerdì 29 novembre 2019

ROMA- Ancora un turno di A2 Maschile, il 7°, in calendario domenica pomeriggio, in attesa di Calci – Materdomini, recupero della 5a fissato per martedì 3 dicembre, e prima di conoscere la data di Synergy Mondovì – Conad Reggio Emilia, recupero del 6° turno. Quattro gare sono previste alle 18.00, con un minuto di silenzio al PalaGrotte in memoria dell’arbitro pugliese Federica De Luca e del figlioletto, scomparsi in una tragedia familiare nel 2016. Reggio – Bergamo e S. Croce – Cantù posticipano alle 19.00.

Beffata al tie break a Ortona, la Emma Villas Aubay Siena è quarta a meno 4 dalla vetta. I toscani vogliono vincere in casa contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte, decima e reduce dalla sconfitta interna con Brescia. In equilibrio sul 2-2 i precedenti scontri diretti. Al PalaEstra tornano da rivali Battista e Patriarca, che nel 2016 vestivano la maglia senese. Tra i padroni di casa Zamagni è a 2 punti dai 1600 in carriera, Romanò a 5 attacchi vincenti dai 500 in Regular Season.
Sesta a 9 punti, la BCC Castellana Grotte riabbraccia Presta, in arrivo da Mondovì, e ricorda con un minuto di silenzio Federica De Luca, arbitro di B che nel 2016 trovò la morte insieme al figlio per mano del marito. Al PalaGrotte arriva la capolista Sieco Service Ortona, imbattuta in stagione ma sconfitta nei 2 precedenti faccia a faccia. Tra gli abruzzesi figura Astarita, nel 2016 alla New Mater. Possibili record: nella BCC Del Vecchio è a 1 attacco vincente e Cubito a 2 punti da quota 500 in Regular Season, nella Sieco Ottaviani è a 15 attacchi punto dai 1000 in Regular Season, Simoni a 5 punti dai 1500 in carriera e a 6 attacchi punto dai 1000 in Regular Season.
Forte dell’aggancio a Ortona in vetta e seconda solo per quoziente set, la Sarca Italia Chef Centrale Brescia vuole capitalizzare il turno casalingo con la matricola Peimar Calci, quinta a meno 6 con una gara in meno e da considerarsi un cliente scomodo viste le 4 vittorie consecutive. Tra i lombardi sua maestà Cisolla è a 1 punto dai 7400, Galliani a 4 attacchi vincenti dai 1500, Crosatti alla gara n. 100. Tra i toscani Barone è a 3 muri dai 300 in Regular Season.
Nona in classifica a quota 5, la Geovertical Geosat Lagonegro insegue la sua prima vittoria stagionale da 3 punti e lo fa in casa dopo la trasferta amara al PalaParenti. Sul fronte opposto c’è la Synergy Mondovì che ha vinto 3 dei 4 precedenti, ma che nel Campionato in corso è ultima con 1 punto all’attivo e ha perso i pezzi pregiati: dopo Kadankov e Biglino anche il centrale Presta e coach Fenoglio hanno fatto le valigie. Squadra affidata al vice Emanuele Negro e imminente ritorno sul mercato.
Ottava a 7 punti con una gara in meno giocata e con Dolfo a 18 sigilli dai 2100, la Conad Reggio Emilia è in attesa di recuperare il match rinviato a Mondovì lo scorso weekend, ma prima deve fare i conti con l’Olimpia Bergamo nel posticipo delle 19.00. Gli orobici, che in classifica hanno un punto e una posizione di vantaggio dopo la vittoria al PalaAgnelli con la BCC, si sono imposti in 4 dei 6 precedenti. Quattro ex: Dolfo nel 2017 era a Bergamo, Cargioli, Garnica e Tiozzo vantano trascorsi a Reggio.
Terza in classifica, a 12 punti come Siena, la Kemas Lamipel Santa Croce ha riscattato la battuta d’arresto a Brescia grazie al successo netto in casa contro Lagonegro e vuole ripetersi tra le mura amiche ribadendo l’imbattibilità interna. Sul fronte opposto nel posticipo delle 19.00 c’è la Pool Libertas Cantù, penultima a 2 punti e sconfitta dai toscani negli unici due precedenti in Serie A2. Gli ospiti vengono dalla maratona persa al tie break con Calci e ritrovano da ex Bargi, che nel biennio 2013-2014 murava al PalaParini. A portata di record Cominetti, a 4 punti dai 900.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7a GIORNATA-

Domenica 1 dicembre ore 18.00

Emma Villas Aubay Siena – Materdominivolley.it Castellana Arbitri: Oranelli-Rolla

BCC Castellana Grotte – Sieco Service Ortona Arbitri: Moratti-Autuori

Sarca Italia Chef Centrale Brescia – Peimar Calci Arbitri: Spinnicchia-Guarneri

Geovertical Geosat Lagonegro – Synergy Mondovì Arbitri: Di Bari-Vecchione

Domenica 1 dicembre ore 19.00

Conad Reggio Emilia – Olimpia Bergamo Arbitri: Sessolo-Jacobacci

Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù Arbitri: Palumbo-Merli

A2 Maschile Bcc Sieco Service Sarca Italia Peimar Kemas Lamipel Pool Libertas

Caricamento...