Tuttosport.com

A2 Maschile: la 2a di ritorno parte con Castellana-Lagonegro

0

E' l'anticipo del sabato alle ore 20.30. La capolista Siena aspetta Brescia, Bergamo aspetta Calci

A2 Maschile: la 2a di ritorno parte con Castellana-Lagonegro
venerdì 10 gennaio 2020

ROMA- Sabato 11 e domenica 12 gennaio è in programma la seconda giornata di Ritorno. La prima giornata dell'anno si è aperta con la vittoria esterna di Siena nel derby con Calci. L’esito dello scontro diretto ha così consolidato il primato in classifica del tecnico Gianluca Graziosi e i suoi uomini, che ora vantano quattro lunghezze di vantaggio sui “cugini”. 

Avanti 2-1 nei precedenti e quarta in classifica, la BCC Castellana Grotte, nell’anticipo di sabato 11 gennaio alle 20.30, può riscattare la beffa al tie break patita nel match d’andata con la Geovertical Geosat Lagonegro, ora ottava. Nell’ultimo turno i pugliesi hanno preso 2 punti a Brescia, i lucani ne hanno incassato 1 al PalaCorigliano contro Bergamo. Nella BCC figurano due atleti con trascorsi a Lagonegro: Cubito (1 punto ai 500 in Regular Season) e Del Vecchio. Vedovotto è a 3 punti dai 3300. Tra gli ospiti Robbiati è a 4 sigilli dai 1600, Tiurin a 29 dai 1000.
Domenica 12 gennaio, alle 17.00, è previsto il match tra Pool Libertas Cantù e la Materdominivolley.it Castellana Grotte, nona con quattro lunghezze di vantaggio sui lombardi. Il Club canturino è avanti 7-4 negli scontri diretti, ma all’andata ha ceduto 3-2 e vuole rifarsi sulla scia del successo corsaro in 4 set a Reggio Emilia. Vittoria da 3 punti anche per la Materdomini nell’ultimo turno in casa con S. Croce. Tra gli ospiti Cazzaniga è a 35 sigilli dai 5500, Fiore a 8 attacchi vincenti dai 2500 e Rosso a 7 attacchi punto dai 3000.
La Kemas Lamipel Santa Croce, fresca d’ingaggio di Russomanno e dopo aver commutato la squalifica di Acquarone, vuole arrestare l’emorragia di sconfitte, 5 consecutive. Al PalaParenti arriva la Synergy Mondovì, che ha vinto 4 dei 5 precedenti perdendo però il match di andata in 3 set. I “lupi” sono settimi, mentre i piemontesi si sono portati al decimo posto grazie al 3-1 contro Ortona. Tra i toscani, Padura Diaz è a 1 muro dai 300 in Regular Season, Russomanno cerca il punto n. 500 al debutto, tra gli ospiti Borgogno è a 10 attacchi vincenti dai 1500 in Regular Season.
Reduce dal derby, la capolista Emma Villas Aubay Siena è volata a +4 su Calci grazie al successo esterno nello scontro diretto e ospita la Sarca Italia Chef Centrale Brescia, sesta forza del torneo che viene da tre sconfitte, le ultime due incassate al tie break. Il bilancio pende verso i senesi, usciti vincitori 4 volte nei 6 precedenti con i tucani, che però all’andata l’hanno spuntata in 4 set. L’unico ex è Milan (13 punti ai 900), che lo scorso anno schiacciava per Brescia. Tra gli ospiti Cisolla è a 20 punti dai 7500, Galliani a 3 dai 900.
Dopo un avvio di torneo caratterizzato da alti e bassi, l’Olimpia Bergamo ha trovato continuità nel gioco e occupa il quinto posto con soli tre punti di ritardo dalla Peimar Calci, che è seconda e a portata di aggancio. Gli orobici hanno firmato una vittoria corsara al tie break contro Lagonegro in avvio di 2020, mentre per i toscani lo stop interno nel derby con Siena ha allontanato la vetta di quattro lunghezze. L’unico precedente è andato alla Peimar in 4 set. Cargioli è a 1 attacco vincente dai 500 in Regular Season, Wagner a 31 punti dai 1500. Tra gli ospiti Barone è a 5 punti dai 1800, Fedrizzi a 20 punti dai 1900.
La Sieco Service Ortona non è il rullo compressore d’inizio torneo, ma in casa è imbattuta. Gli abruzzesi sono tornati a mani vuote dal PalaManera di Mondovì e ora sono terzi a meno 5 dalla vetta. Più complicata la situazione della Conad Reggio Emilia, penultima, battuta in casa e agganciata a quota 9 da Cantù nell’ultimo turno. Il nuovo tecnico Pino Lorizio vuole invertire la rotta. Grazie al 3-1 corsaro nella gara di andata, gli abruzzesi sono avanti 6-5 nei precedenti. Tra i reggiani, Mattei è a 1 match dai 200 in Regular Season, Simoni a 3 punti dai 1500 e a 4 attacchi punto dai 1000. Tra gli ospiti, Zingel è a 10 attacchi vincenti dai 1000. Tre gli ex: da una parte Bertoli e Sesto, entrambi con trascorsi a Reggio, dall’altra Dolfo, lo scorso anno a Ortona.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 2a DI RITORNO-

Sabato 11 gennaio 2020, ore 20.30

BCC Castellana Grotte – Geovertical Geosat Lagonegro Arbitri: Verrascina-Merli

Domenica 12 gennaio 2020, ore 17.00

Pool Libertas Cantù – Materdominivolley.it Castellana Grotte Arbitri: Santoro-Pristerà

Domenica 12 gennaio 2020, ore 18.00

Kemas Lamipel Santa Croce – Synergy Mondovì Arbitri: Nicolazzo-Stancati

Emma Villas Aubay Siena – Sarca Italia Chef Centrale Brescia Arbitri: Moratti-Brancati

Olimpia Bergamo – Peimar Calci Arbitri: Bassan-De Simeis

Domenica 12 gennaio 2020, ore 19.00

Sieco Service Ortona – Conad Reggio Emilia Arbitri: Luciani-Oranelli

LA CLASSIFICA-

Emma Villas Aubay Siena 29, Peimar Calci 25, Sieco Service Ortona 24, BCC Castellana Grotte 23, Olimpia Bergamo 22, Sarca Italia Chef Centrale Brescia 21, Kemas Lamipel Santa Croce 16, Geovertical Geosat Lagonegro 14, Materdominivolley.it Castellana Grotte 13, Synergy Mondovì 11, Conad Reggio Emilia 9, Pool Libertas Cantù 9

A2 Maschile Bcc Geovertical Emma Villas Sarca olimpia Peimar

Caricamento...