Cev Continental Cup: Italia sconfitta dall'Ucraina

Tramonta il sogno olimpico di Bianchin-Scampoli che sono state superate 2-0 (21-19, 21-17) dalle sorelle Makhno, e di They-Breidenbach battute a 2-0 (21-19, 21-19) da Lunina-Davidova

Cev Continental Cup: Italia sconfitta dall'Ucraina

THE HAGUE (OLANDA)- Non è foriero di buone notizie l'abbrivio della fase Finale della CEV Continental Cup di beach volley The Hague (Olanda). Subito fuori le coppie azzurre iscritte, che non potranno lottare per conquistare gli ultimi posti per i Giochi Olimpici di Tokyo.

Le formazioni italiane, composte da Margherita Bianchin e Claudia Scampoli e da Chiara They e Sara Breidenbach, non hanno superato l’Ucraina, squadra a loro contrapposta. Le prime a scendere in campo sono state Margherita e Claudia, che nel match di questa mattina si sono dovute arrendere alle sorelle Makhno con il punteggio di 2-0 (21-19, 21-17). Poco più tardi Chiara e Sara non sono riuscite a pareggiare la serie, cedendo 2-0 (21-19, 21-19) contro Lunina/Davidova, perdendo così la possibilità di inseguire il sogno olimpico.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...