Tuttosport.com

Volley: Champions League, super Perugia spazza via il Novosibirsk
© Cev

Volley: Champions League, super Perugia spazza via il Novosibirsk

La squadra di Bernardi, nella gara di andata dei Play Off 6, si impone in rimonta 3-1 (24-26, 25-15, 25-19, 25-21) sullo squadrone russo ed ora può guardare con fiducia alla sfida di ritorno
twitta

mercoledì 4 aprile 2018

PERUGIA- Esulta il folto pubblico bianconero ed esulta la Sir Colussi Sicoma Perugia che sconfigge in rimonta il Lokomotiv Novosibirsk nell’andata dei PlayOffs 6 di Champions League e fa un passo importante verso la Final Four di Kazan. Mercoledì prossimo, 11 aprile alle ore 14.30 italiane (diretta Fox Sports), il match di ritorno in Siberia: a Perugia occorreranno almeno due set per staccare il pass verso l’atto conclusivo della massima competizione. L’avvio della serata vede i russi, formazione di caratura tecnica importante e fortissima fisicamente, aggiudicarsi in rimonta il primo parziale. Ma proprio lì, dopo non aver capitalizzato due set point avanti 24-22, esce la grande forza del gruppo bianconero, che si compatta e non molla più un pallone fino al punto finale, messo a segno da Podrascanin. È Max Colaci l’emblema della serata: il libero bianconero, per nulla intimorito dalle bordate russe, difende moltissimi palloni, esaltando il PalaEvangelisti e consentendo ai suoi attaccanti di andare a segno a ripetizione. A partire da un sontuoso Atanasijevic (best scorer del match con 21 punti ed il 56%), passando per un concreto Zaytsev (14 punti, solita qualità in ricezione e 52% in attacco) e finendo con un Podrascanin di gran lusso (11 punti, 100% in attacco su 7 colpi e 4 muri).

I PROTAGONISTI-

Stefano Recine (DT Sir Colussi Sicoma Perugia)- « È stata una partita molto difficile contro un avversario di livello, molto forte fisicamente e con giocatori di qualità. Però i ragazzi sono stati veramente bravissimi dopo lo shock del primo set perso. Soprattutto bravissimi di testa a reagire e portare a casa il match ».

Plamen Konstantinov (Allenatore Lokomotiv Novosibirsk)- « Sapevamo che era una partita difficile per noi. Dopo il primo set Perugia ci ha messo in difficoltà con la battuta. Anche il nostro servizio ha funzionato, più quello flot che in salto. Ma credo proprio che la loro battuta ha cambiato la partita dopo il primo set ».

 IL TABELLINO-

SIR COLUSSI SICOMA PERUGIA - LOKOMOTIV NOVOSIBIRSK 3-1 (24-26, 25-15, 25-19, 25-21)

SIR COLUSSI SICOMA PERUGIA: De cecco 3, Zaytsev 14, Podrascanin 11, Atanasijevic 21, Russell 14, Anzani 8, Cesarini (L), Colaci (L), Shaw 0, Berger 0, Della lunga 1. N.E. Ricci, Siirilä, Andric. All. Bernardi.

LOKOMOTIV NOVOSIBIRSK: Eksi 4, Divis 8, Kurkaev 7, Nilsson 4, Savin 11, Smolyar 11, Martynyuk (L), Andrievskii (L), Shcherbakov 0, Pavlov 7, Golubev 0, Rodichev 3, Lukyanenko 0. N.E. Tkachev. All. Konstantinov.

ARBITRI: Nederhoed, Wolf.

NOTE - durata set: 32', 28', 31', 32'; tot: 123'.

RISULTATI GARE DI ANDATA PLAY OFF 6-

Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA) - Lokomotiv Novosibirsk (RUS) 3-1 (24-26, 25-15, 25-19, 25-21)
Cucine Lube Civitanova (ITA) - Trentino Diatec (ITA) 3-1 (25-22, 23-25, 25-19, 28-26)
Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL) - VfB Friedrichshafen (GER) 3-2 (25-23, 25-21, 22-25, 22-25, 15-13)

 

Tags: Champions LeagueSir Colussi SicomaLokomotivBernardiAtanasijevicZaytsev

Tutte le notizie di Coppe

Approfondimenti

Commenti