Tuttosport.com

A Bologna presentata la Final Four di Coppa Italia

0

E' stato il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini a tagliare idealmente il nastro dell'evento che si terrà all'Unipol Arena il 22 e 23 febbraio

A Bologna presentata la Final Four di Coppa Italia
martedì 11 febbraio 2020

BOLOGNA-Presentata oggi, alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, la Final Four della 42a edizione della Coppa Italia di pallavolo maschile che ritorna all'Unipol Arena di Bologna dopo il successo delle edizioni 2017 e 2019. Nell'ambito della manifestazione si giocherà anche la finale dell'edizione 23 della Coppa Italia di A2 che vedrà di fronte Bergamo e Brescia. Alla conferenza stampa presenti anche Diego Mosna (presidente della Lega Pallavolo, Massimo Righi (amministratore delegato della Lega Pallavolo), Paolo Mazzoni (segretario della Fipav Emilia Romagna) e Roberta Li Calzi (consigliera del Comune Bologna).

« Nella scorsa legislatura abbiamo investito tantissimo sullo sport – afferma il presidente Bonaccini -, sia quello di base sia sull’impiantistica, avviando un piano regionale di riqualificazione di spazi e strutture senza precedenti, così come sui grandi eventi nazionali e internazionali, fondamentali per la valorizzazione dei nostri territori e l’attrattività turistica. Una strada che vogliamo continuare a percorrere anche nei prossimi anni, facendo ancora di più e meglio: lo sport continuerà infatti a essere centrale nel prossimo programma di governo, anche per i valori e gli stili di vita che promuove. Le finali di Coppa Italia rientrano in quest’ottica e in questo impegno. Nel settembre 2018 abbiamo ospitato al PalaDozza i Mondiali, con un grande riscontro di pubblico e di spettacolo, grazie a un’ottima organizzazione e ai grandissimi atleti sul campo di gioco. Per i big della pallavolo è dunque un ritorno in provincia di Bologna e ci auguriamo già che sia un arrivederci ».

« Per la Lega Pallavolo è già la Finale di Coppa numero 42 – sottolinea il presidente Mosna – e ogni edizione spostiamo più in alto l’asticella del valore della competizione e della nostra organizzazione. Siamo felici di poter offrire ai tanti appassionati un simile show. Il valore tecnico delle quattro squadre di SuperLega presenti a Casalecchio, va sempre ricordato, è da finale olimpica soprattutto grazie alla qualità degli atleti del nostro campionato. La maggior parte dei top player mondiali saranno in campo a Bologna. Non solo per chi ama la pallavolo, ma per qualunque appassionato di sport sarà una occasione unica per vedere le stelle del volley in un solo weekend, senza dover volare a Tokyo, sede della prossima manifestazione a cinque cerchi. Possiamo assicurare tre partite di grande spessore, oltre alla finale di Serie A2/A3, e la possibilità di divertirsi in tribuna anche per tutte le famiglie con le tante iniziative di contorno realizzate proprio per la due giorni bolognese. Sarà l’Unipol Arena, uno degli impianti più belli d’Italia, ad accoglierà il grande pubblico atteso. Abbiamo spettatori non solo provenienti dall’Italia ma anche dall’estero e sarà un evento mediatico di calibro internazionale. Sono eventi come questo che soddisfano il nostro bisogno di internazionalizzare la pallavolo ».

« Sono molto felice di realizzare questo evento a Bologna – esordisce l’Amministratore Delegato di Lega Pallavolo serie A, Massimo Righi -. La città e la regione hanno risposto presente ma il turismo sportivo arriverà copioso da tutta Italia. Da queste ore, è aperta anche la vendita dei biglietti per la singola giornata di sabato. La Del Monte® Coppa Italia proseguirà nell’obiettivo di accorciare i tempi morti della pallavolo, patrimonio genetico di questo sport, per dare continuità allo spettacolo in campo. Saranno concessi un solo time out agli allenatori e due minuti per il cambio campo. Ci sarà una novità anche nel Video Check, il pancake: la possibilità di rivedere il tocco di difesa di palla a terra. Tutte e tre le partite di SuperLega avranno la copertura Rai oltre numerose nazioni collegate in diretta. Questo evento – prosegue Righi – darà una visibilità internazionale alla città, alla regione e a tutto il movimento della pallavolo. Abbiamo il privilegio di offrire uno spettacolo unico grazie ai migliori atleti della pallavolo mondiale. I tifosi si mescoleranno senza problemi nella nostra Fan’s Area mantenendo alto il livello di serenità tra avversari e la filiera di valori che il sistema pallavolo produce ».

IL PROGRAMMA-

Sono quattro le formazioni ai nastri di partenza della Del Monte® Coppa Italia SuperLega. Le squadre che si contenderanno il titolo sono le stesse compagini scese in campo in occasione della Supercoppa: Cucine Lube Civitanova e Itas Trentino di Trento apriranno i giochi e scenderanno in campo nella prima semifinale di sabato 22 alle ore 16; a seguire la seconda gara tra Sir Safety Conad Perugia e Leo Shoes Modena, in programma per le 18.30.

La finalissima di domenica sarà preceduta dalla sfida per il primo titolo della stagione della Serie A2 e A3: la vincente nella decisiva gara tra Olimpia Bergamo e Sarca Italia Chef Centrale Brescia alzerà al cielo la prima Coppa Italia Serie A2/A3. L’ultima squadra della neonata Serie A3 a cedere il passo è stata la Videx Grottazzolina, battuta in Semifinale da Brescia: di fatto la Finale sarà una sfida tra le due squadre di Serie A2.

L’organizzazione è curata dalla Lega Pallavolo Serie A, col patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Bologna e della Città metropolitana, e si avvale della collaborazione della Fipav Comitato Regionale Emilia-Romagna e Territoriale Bologna. Insieme ai partner di Lega, tutti pronti ad accogliere i tanti tifosi che stanno già prenotando le tribune del grande impianto di Casalecchio.

Le tre partite riservate alla SuperLega saranno integralmente trasmesse da Rai Sport (oltre che via internet su Rai Play) e sulle tv straniere collegate. La Finale di Serie A2/A3 tra Bergamo e Brescia verrà trasmessa in diretta YouTube.

Il Title Sponsor dell’evento è Del Monte, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca, che per il nono anno consecutivo scenderà in campo al fianco delle 6 grandi squadre di SuperLega e di A2/A3.

 

coppa italia Bologna Mosna Righi

Caricamento...

La Prima Pagina