Tuttosport.com

Volley: A2 Femminile, Giulia Melli da Filottrano ad Olbia

Volley: A2 Femminile, Giulia Melli da Filottrano ad Olbia

La società del presidente Sarti si è assicurata le prestazioni della forte schiacciatrice mantovana campionessa del Mondo Juniores nel 2015twitta

martedì 30 gennaio 2018

OLBIA- Giulia Melli, la schiacciatrice lascia la Lardini Filottrano dove ha giocato fino a questo punto della stagione e si accasa alla Golem Olbia, fortemente voluta dal presidente Sarti, che punta su di lei per centrare l’obiettivo della salvezza.

LA CARRIERA-

Nata a Mantova l’8 gennaio del 1998, Melli ha maturato le sue primissime esperienze in Serie C nelle fila della Pallavolo Curtatone. All’età di 16 anni si è trasferita al Volleyrò Casal de’ Pazzi, compagine di Serie B1 con cui ha militato dal 2014 al 2016 conquistando da protagonista la promozione in A2 accanto a Spinello, Bartolini, Provaroni e Cecconello, giocatrici che ritroverà anche nella sua nuova esperienza olbiese. L’ottimo rendimento mostrato con la formazione romana le è valsa, nell’estate del 2016, la chiamata del Club Italia, in Serie A1. E con le “azzurrine”, Melli ha continuato a convincere, inanellando 19 presenze e mettendo a terra 132 punti.

Nello scorso mese di luglio, Melli si è guadagnata una nuova esperienza nella massima serie, stavolta alla Lardini Filottrano, nelle cui fila ha avuto modo di mettere assieme 14 presenze e 47 punti.

La nuova schiacciatrice dell’Hermaea vanta inoltre un prestigioso palmarès con le nazionali giovanili azzurre: nel 2015 ha conquistato il titolo mondiale Under 18 in Perù, mentre la scorsa estate è stata convocata nella selezione Under 20 che ha partecipato alla rassegna iridata in Messico.

LE DICHIARAZIONI-

« Arrivo a Olbia con tanta voglia di giocare-racconta una felice Giulia Melli- e di mettermi in mostra ho scelto l’Hermaea perché conosco bene sia gli allenatori che diverse compagne. In passato ho condiviso con loro delle bellissime avventure, e chissà che ora non ci si possa ripetere anche in Sardegna. Sono positiva e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura ».

Soddisfatto per la felice conclusione dell’operazione il presidente Sarti:

« Giulia era la nostra prima scelta – dichiara – qualche tempo fa ci fu una riunione con lo staff tecnico al fine di individuare i profili giusti da inserire in squadra. Vennero fuori cinque o sei nomi, e quello di Melli era il primo in assoluto. La trattativa è stata lunga e difficile a causa della folta concorrenza, ma siamo felici di essere riusciti a concluderla in maniera positiva ».

« Giulia è una ragazza giovane e talentuosa – afferma coach Giangrossi – con alle spalle un curriculum giovanile piuttosto importante. Si tratta di una giocatrice dalle spiccate caratteristiche offensive, che può contare su altezze e colpi di rilievo. In virtù di un carattere battagliero e determinato ama avere il pallone tra le mani nei momenti caldi delle partite. Siamo soddisfatti, perché il suo innesto in squadra ci permette di far fronte alle carenze numeriche allungando e arricchendo la rotazione ».

Giulia Melli arriverà a Olbia nella serata di oggi, e sarà disponibile a partire dalla trasferta di domenica 4 febbraio sul campo della Delta Informatica Trentino.

Tags: MelliGolemSartiLardini

Tutte le notizie di Femminile

Approfondimenti

Commenti