Tuttosport.com

A2 Femminile, la Omag si prende la vetta, cade Roma

0

Nella quarta giornata di andata del campionato di A2 Femminile nel Girone Est la squadra di Saja approfitta della giornata di riposo di Cutrofiano per battere Montecchio e salire al comando della classifica. Nel Girone Ovest Roma perde a Mondovì ma conserva il primato in classifica. Sassuolo supera Pinerolo e si porta ad un punto dalla capolista

A2 Femminile, la Omag si prende la vetta, cade Roma
© Futura Volley
domenica 11 ottobre 2020

ROMA- E’ andata in scena la quarta giornata di andata del campionato di A2 Femminile che ha regalato molte emozioni in entrambi i raggruppamenti. Nel Girone Est ha riposato la capolista Cuore DI Mamma Cutrofiano, ne ha approfittato l’Omag S.G. Marignano che battendo la Sorelle Raimonda Ipag Montecchio ha preso la vetta della classifica. Torna al successo la Megabox Vallefoglia che però deve sudare cinque set per avere ragione dell’Itas Citta Fiera Martignacco. Altro incontro concluso al tie break quello andato in scena in Calabria fra Soverato e Cbf Balducci Hr Macerata con successo in volata della squadra di Napolitano. Vince in trasferta, sul campo del Cda Talmassons, l’Olimpia Teodora Ravenna.

Nel Girone Ovest prima battuta d’arresto per l’ Acqua & Sapone Roma Volley Club che torna senza punti dalla trasferta di Mondovì. Si issa ad un punto dalla vetta la Green Warriors Sassuolo che ha regolato in casa per 3-0 l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Duello emozionante a Marsala dove la Sigel la spunta al quinto set contro la Barricalla Cus Torino.Vince in casa contro l’Exacer Montale la Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

GIRONE EST-

L’Omag San Giovanni in Marignano è la nuova capolista del Girone Est di Serie A2 Femminile. Le riminesi di Stefano Saja battono per 3-0 una volitiva Sorelle Ramonda Ipag Montecchio e salgono a quota 10, scavalcando il Cuore di Mamma Cutrofiano che osservava il turno di riposo. Saguatti e compagne fanno valere la maggiore esperienza nei momenti decisivi dei primi due parziali, conclusi entrambi ai vantaggi, per poi dominare il terzo. Cagnin, top scorer del match con 16 punti, non basta alle ospiti per guadagnare terreno in classifica.

Al secondo posto, appaiata alle salentine, sale la Megabox Vallefoglia, che si ritrova sotto 1-2 (e 20-21 nel quarto) in casa con l’Itas Città Fiera Martignacco e poi rimonta fino al tie-break vincente: 19 punti a testa per l’eterna Bacchi e Pamio, mentre tra le friulane si conferma Dapic (21). Al quinto, dopo aver perso a 12 il primo parziale, fa festa anche il Volley Soverato, che coglie due punti contro la CBF Balducci HR Macerata. La statunitense Shields si cala perfettamente nella parte di martello e sigla 22 punti su 58 attacchi, affiancata dalla concretezza della 19enne centrale Meli, per scardinare la difesa ospite in un quinto parziale a senso unico.

Seconda vittoria consecutiva per l’Olimpia Teodora Ravenna, abile a sconfiggere in trasferta la CDA Talmassons. Le padrone di casa, prive di Mazzoleni e di capitan Tirozzi (ma di nuovo con Nardini), si accendono a partire dal terzo set e sfiorano l’approdo al tie-break. Tengono duro le ragazze di Simone Bendandi, con i 42 punti in due di Kavalenka e Piva e i muri di Assirelli.

GIRONE OVEST-

La prima sconfitta stagione dell’Acqua&Sapone Roma Volley Club giunge al PalaManera di Mondovì, per mano della LPM BAM. Le pumine di coach Delmati toccano tanto a muro e limitano al 31% il rendimento offensivo delle capitoline, presentando il conto con Taborelli (27 punti con 3 ace e 3 muri) e Tanase (19). Il prodigioso recupero nel primo set è il prologo di una partita di alta intensità, che le ragazze di Luca Cristofani non riescono a riaprire del tutto nel quarto set.

Il ko di Roma permette il riavvicinamento delle inseguitrici. Dietro la capolista a 9 punti, spuntano la Green Warriors Sassuolo a 8 e la Sigel Marsala a 7. Le neroverdi mostrano artigli e maturità in casa contro l’Eurospin Ford Sara Pinerolo, battuta per 3-0. Antropova vince il duello a distanza tra opposte con Zago, terminando con 21 punti, mentre le torinesi faticano a muro e in contrattacco. Le siciliane devono superare due volte il Barricalla Cus Torino: dopo il 2-0 e il 23-20 nel terzo set, ecco la rimonta delle cussine prima del definitivo 15-9 nel tie-break. Tra le padrone di casa, 30 punti per la statunitense Mc Call Ginnis (più i 20 di Mazzon), mentre tra le ospiti altra strepitosa prova a muro di Mabilo (altri 8 muri dopo gli 8 nel successo interno su Busto Arsizio).

Prende quota proprio la Futura Volley Giovani, che ottiene un 3-0 interno sull’Exacer Montale. Il successo pieno premia le ‘cocche’: ottima gestione di Nicolini, una ricezione degna di nota (70% positiva, 41% perfetta) e una grande prestazione di Latham, MVP con 20 punti e il 40% offensivo. Le modenesi provano ad allungare la contesa, ma si arrendono 30-28 e restano ferme a quota zero.

I TABELLINI-

GIRONE EST-

CDA TALMASSONS – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 1-3 (19-25 15-25 25-21 23-25)

CDA TALMASSONS: Bartesaghi 14, Barbanzeni 3, Smirnova 18, Dalla Rosa 10, Nardini 4, Vallicelli 3, Norgini (L), Pagotto 1, Ponte, Cristante. All. Barbieri.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Piva 20, Torcolacci 9, Kavalenka 22, Guasti 6, Assirelli 15, Morello 2, Rocchi (L), Bernabe’ 2, Monaco, Poggi, Guidi. Non entrate: Giovanna. All. Bendandi.

ARBITRI: Morgillo, Autuori.

NOTE – Durata set: 24′, 23′, 28′, 29′; Tot: 104′.

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-0 (26-24 28-26 25-18) –

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Saguatti 15, Ceron 3, Berasi 2, Silva Conceicao 11, Cosi 7, Fiore 6, Bonvicini (L), De Bellis 1, Aluigi, Fedrigo, Spadoni. Non entrate: Urbinati (L), Peonia, Penna. All. Saja.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Battista 12, Bartolini 7, Scacchetti 2, Cagnin 16, Brandi 6, Mangani 2, Imperiali (L), Covino 1, Canton, Rosso, Monaco. Non entrate: Bastianello, Bovo. All. Simone.

ARBITRI: Somansino, Turtu’.

NOTE – Durata set: 31′, 32′, 26′; Tot: 89′.

MEGABOX VALLEFOGLIA – ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO 3-2 (25-18 23-25 22-25 25-22 15-9)

 MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 2, Bacchi 19, Colzi 4, Costagli 8, Pamio 19, Kramer 13, Bresciani (L), Saccomani 9, Bertaiola 4, Durante. Non entrate: Stafoggia, Ricci. All. Bonafede.

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Tonello 10, Carraro 4, Fiorio 13, Rucli 13, Dapic 21, Rossetto 2, Scognamillo (L), Cortella 8, Cerruto, Modestino, Braida. All. Gazzotti.

ARBITRI: Laghi, Proietti.

NOTE – Durata set: 23′, 28′, 29′, 27′, 16′; Tot: 123′.

VOLLEY SOVERATO – CBF BALDUCCI HR MACERATA 3-2 (12-25 26-24 25-20 18-25 15-8)

VOLLEY SOVERATO: Mason 12, Piacentini 6, Shields 22, Lotti 7, Meli 14, Bortoli 3, Barbagallo (L), Riparbelli 5, Nardelli 1, Bianchini, Cipriani. Non entrate: Salimbeni, Ferrario (L). All. Napolitano.

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Lipska 21, Rita 6, Renieri 17, Pomili 11, Mancini 9, Lancellotti 2, Bisconti (L), Maruotti 5, Giubilato. Non entrate: Peretti, Pirro, Sopranzetti (L), Martinelli. All. Paniconi.

ARBITRI: Capolongo, Colucci.

NOTE – Durata set: 19′, 30′, 27′, 23′, 15′; Tot: 114′.

GIRONE OVEST-

LPM BAM MONDOVI’ – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 3-1 (25-23 25-21 21-25 25-22)

LPM BAM MONDOVI’: Tanase 19, Mazzon 5, Taborelli 27, Hardeman 12, Molinaro 10, Scola, De Nardi (L), Bordignon, Bonifacio. Non entrate: Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Papa 13, Rebora 9, Adelusi 11, Arciprete 10, Cogliandro 8, Guiducci 1, Spirito (L), Diop 5, Consoli 3, Purashaj. Non entrate: Bucci, Giugovaz. All. Cristofani.

ARBITRI: Brunelli, Di Bari.

NOTE – Durata set: 25′, 25′, 26′, 27′; Tot: 103′.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – EXACER MONTALE 3-0 (25-18 25-18 30-28)

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 6, Sartori 9, Latham 20, Carletti 13, Lualdi 6, Nicolini 3, Garzonio (L), Zingaro 1, Sormani. Non entrate: Lualdi, Vecerina, Veneriano. All. Lucchini.

EXACER MONTALE: Botarelli 18, Rubini 5, Gentili 11, Pincerato, Brina 3, Fronza 1, Bici (L), Pinali 5, Cigarini 2, Blasi 2, Cioni (L), Aguero. Non entrate: Venturelli, Saccani. All. Tamburello.

ARBITRI: Cavalieri, Stancati.

NOTE – Durata set: 25′, 25′, 37′; Tot: 87′.

GREEN WARRIORS SASSUOLO – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-0 (25-23 25-19 25-19)

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Busolini 7, Spinello 2, Salinas 3, Civitico 9, Antropova 21, Dhimitriadhi 9, Falcone (L), Magazza 6, Pasquino 1, Zojzi. Non entrate: Pelloni (L), Aliata, Ferrari, Taje’. All. Barbolini.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 1, Zago 14, Bussoli 3, Akrari 11, Boldini 2, Fiesoli 3, Fiori (L), Tosini 3, Allasia 1, Buffo. Non entrate: Pecorari, Casalis, Zamboni. All. Marchiaro.

ARBITRI: Clemente, Dell’Orso.

NOTE – Durata set: 28′, 26′, 26′; Tot: 80′.

SIGEL MARSALA – BARRICALLA CUS TORINO 3-2 (25-21 25-22 24-26 22-25 15-9)

SIGEL MARSALA: Soleti 15, Caruso 7, Demichelis 4, Mc Call-Ginnis 30, Parini 7, Mazzon 20, Vaccaro (L), Mistretta (L), Nonnati, Caserta, Pistolesi. Non entrate: Colombano. All. Amadio.

BARRICALLA CUS TORINO: Sainz 17, Bertone 1, Rimoldi 4, Pinto 19, Mabilo 17, Vokshi 4, Gamba (L), Sironi 14, Batte 2, Severin 1, Torrese. Non entrate: Venturini. All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Scarfo’, Ciaccio.

NOTE – Durata set: 23′, 26′, 32′, 28′; Tot: 109′.

GIRONE EST-

I RISULTATI-

Cda Talmassons-Olimpia Teodora Ravenna 1-3 (19-25, 15-25, 25-21, 23-25)

Omag S.Giov. In Marignano-Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-0 (26-24, 28-26, 25-18)

Megabox Vallefoglia-Itas Citta’ Fiera Martignacco 3-2 (25-18, 23-25, 22-25, 25-22, 15-9)

Volley Soverato-Cbf Balducci Hr Macerata 3-2 (12-25, 26-24, 25-20, 18-25, 15-8)

Riposa: Cuore Di Mamma Cutrofiano

LA CLASSIFICA-

Omag S.Giov. In Marignano 10; Cuore Di Mamma Cutrofiano 8; Megabox Vallefoglia 8; Olimpia Teodora Ravenna 6; Volley Soverato 5; Cda Talmassons 4; Cbf Balducci Hr Macerata 4; Itas Citta’ Fiera Martignacco 2; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 1;

IL PROSSIMO TURNO-14/10/2020 Ore 20.30-

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Volley Soverato

Olimpia Teodora Ravenna – Megabox Vallefoglia

Cbf Balducci Hr Macerata – Cda Talmassons (15-10-2020 20:30)

Itas Citta’ Fiera Martignacco – Cuore Di Mamma Cutrofiano

Riposa: Omag S.Giov. In Marignano

GIRONE OVEST-

I RISULTATI-

Lpm Bam Mondovi’-Acqua & Sapone Roma Volley Club 3-1 (25-23, 25-21, 21-25, 25-22)

Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Exacer Montale 3-0 (25-18, 25-18, 30-28)

Green Warriors Sassuolo-Eurospin Ford Sara Pinerolo 3-0 (25-23, 25-19, 25-19)

Geovillage Hermaea Olbia-Club Italia Crai 0-0 Rinviata

Sigel Marsala-Barricalla Cus Torino 3-2 (25-21, 25-22, 24-26, 22-25, 15-9)

LA CLASSIFICA-

Acqua & Sapone Roma Volley Club 9; Green Warriors Sassuolo 8; Sigel Marsala 7; Lpm Bam Mondovi’ 6; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 6; Barricalla Cus Torino 6; Eurospin Ford Sara Pinerolo 5; Club Italia Crai 4; Geovillage Hermaea Olbia 3; Exacer Montale 0.

IL PROSSIMO TURNO- 14/10/2020 Ore 20.30-

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Lpm Bam Mondovi’

Barricalla Cus Torino – Acqua & Sapone Roma Volley Club 14-10-2020 Ore 17.00

Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Sigel Marsala Si gioca il 15/10/2020 Ore 20.30

Club Italia Crai – Green Warriors Sassuolo

Exacer Montale – Geovillage Hermaea Olbia

 

A2 femminile Omag Sorelle Raimonda MegaBox Itas Acqua e Sapone LPM

Caricamento...