Tuttosport.com

A2 Femminile: Cutrofiano aspetta il CDA, Roma sfida la Futura

0

Subito in campo per la 6a di andata. La leade del Girone Est, Cutrofiano chiamata alla sfida con la CDA. La Omag scende sul campo Soverato. Nel Girone Ovest impegno non semplice per le ragazze di Cristofani, Sassuolo affronta la non semplice trasferta di Olbia

A2 Femminile: Cutrofiano aspetta il CDA, Roma sfida la Futura
venerdì 16 ottobre 2020

ROMA- Dopo il turno infrasettimanale torna subito in campo l'A2 Femminile per la 6a giornata di andata. Nel Girone Est, il Cuore di Mamma Cutrofiano leader del raggruppamento aspetta la visita la CDA mentre la Omag S.G.Marignano, che insegue da vicino, afrronta la trasferta di a Soverato. Nel Girone Ovest, la capolista Acqua&Sapone Roma aspetta fra le mura amiche la Futura Volley Busta arsizio mentre la Green Warriors Sassuolo scende in trasferta a Olbia. Sabato l’anticipo tra LPM BAM Mondovì e Sigel Marsala.

GIRONE EST-

Solo Cuore di Mamma Cutrofiano e Omag San Giovanni in Marignano sono ancora imbattute alla vigilia della 6a giornata del Girone Est. Le salentine, prime in classifica con 11 punti (appaiate alla Megabox Vallefoglia, che però riposerà), ospiteranno la CDA Talmassons, la quale affronta la seconda trasferta consecutiva dopo la prova positiva di Macerata che è valsa alle friulane un punto importante in ottica classifica. Le romagnole di Stefano Saja viaggeranno verso la Calabria per sfidare il Volley Soverato, che occupa il quarto posto.

Già significative in ottica classifica le altre due sfide del Girone Est. La CBF Balducci HR Macerata riceverà l’Olimpia Teodora Ravenna: entrambe a 6 punti, punteranno alla piena posta in palio per restare attaccate alle prime. 

« Sarà una partita difficilissima – non nasconde il tecnico della CBF Balducci Luca Paniconi –. Nel turno infrasettimanale sia noi che Talmassons avevamo delle assenze. Ravenna è una squadra al completo, quindi ci aspetta un match complicato. Per venirne a capo dovremo fare qualcosa di più e di meglio. Però sicuramente la vittoria al tie-break di giovedì sera deve darci coraggio, perché potrebbe essere molto importante nel nostro cammino ».

Infine si troveranno faccia a faccia Sorelle Ramonda Ipag Montecchio e Itas Città Fiera Martignacco, due formazioni che non sono ancora riuscite a festeggiare un successo in questo primo scorcio di stagione.

GIRONE OVEST-

Ripartita con un prezioso successo a Torino, la capolista del Girone Ovest Acqua&Sapone Roma Volley Club torna a casa per vedersela con la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che è alla ricerca di continuità di rendimento. 

« Quella di domenica contro la Futura Volley sarà sicuramente una partita impegnativa vista la stanchezza dovuta alla lunga trasferta in Piemonte dove abbiamo disputato due gare ad altissimo ritmo gara – spiega Linda Giugovaz, schiacciatrice delle giallorosse -. Proveremo a fare il nostro gioco nella migliore maniera possibile, cercando di limitare gli errori e fare le cose con lucidità e, al tempo stesso, entusiasmo. Sono felice che disputeremo questa partita da noi così da avere, oltre la confidenza con le ‘mura di casa’, anche l’appoggio del nostro pubblico che, seppur sostanzialmente ridotto, ci darà una buona dose di energia aggiuntiva ».

Appuntamento esterno per la Green Warriors Sassuolo, seconda a -1 dalla vetta, impegnata in Sardegna contro la Geovillage Hermaea Olbia, che fin qui ha concluso sempre al tie-break le quattro partite disputate. 

« Non dobbiamo badare alla posizione degli avversari – spiega Piia Korhonen, martello finlandese di Olbia, tra le migliori realizzatrici del torneo – il nostro compito è di giocare con la mente sgombra e fare il massimo per ottenere un’altra vittoria. Sono felice di riuscire a dare un contributo alla squadra, mi sto impegnando tanto ogni giorno per riuscire a entrare al meglio nei meccanismi della pallavolo italiana”. “Quella di domenica sarà certamente una partita impegnativa sia perché è una trasferta lunga sia perché questa è stata una settimana a livello fisico molto provante – le parole di Laura Pasquino, palleggiatrice neroverde -. Noi però abbiamo comunque tenuto alto il livello degli allenamenti e siamo pronte per giocare per la seconda volta questa settimana. Detto questo, non vedo l’ora di scendere in campo insieme alla mia squadra per divertirci e dare il meglio di noi stesse ».

Seconda trasferta consecutiva per la Sigel Marsala, che dopo l’ottima prestazione sfoderata a Busto Arsizio si sposta a Mondovì per affrontare la LPM BAM. 

« Sul piano degli stimoli ho la percezione che la squadra viva con evidente entusiasmo e impazientemente il momento di scendere in campo – rileva Daris Amadio, coach delle lilibetane -. E ne è la prova il filotto utile di risultati infilati dalla mia formazione. Pure in questa altra gara vogliamo batterci con tutte noi stesse per ogni azione e punto e lo faremo. Se poi il nostro avversario, Mondovì, si dimostrerà più bravo di noi, avrà meritato di vincere e ci complimenteremo con loro. Noi andremo in tutti i palazzetti a lottare e allo stesso modo sarà al PalaManera ». 

« Come già successo per la partita disputata mercoledì a Pinerolo, abbiamo poco tempo per preparare la gara con Marsala – sottolinea Alessia Midriano, capitana delle pumine -. Mi aspetto una prova di carattere da parte della squadra. Nelle ultime giornate abbiamo dimostrato un grande gioco, dobbiamo però ancora migliorare sulla concentrazione e sulla continuità. Sabato potremo contare su un esiguo numero di spettatori. Anche se purtroppo il palazzetto non potrà essere ancora pieno, per noi è importante il tifo: è la nostra forza in più ».

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo se la vedrà con il Club Italia Crai. 

« La partita con il Club Italia è sempre molto enigmatica, quest’anno per due motivi – racconta Michele Marchiaro, coach di Pinerolo -: il primo è che sono state “ferme” due settimane per l’impegno nel campionato europeo e il secondo motivo è che abbiamo molti meno elementi da studiare in questa squadra che già di natura sua per l’età è molto giovane e che risulta, quindi, indecifrabile. Possono fare una gran partita, esprimendo grande potenza e spensieratezza come giocare concedendo qualcosa in più. Noi stiamo bene, proseguiamo il nostro percorso di crescita e risultati. Lo si fa sia in allenamento che giocando partite intense come quella del derby. Siamo molto soddisfatti, la vittoria nel derby ci deve dare nuove consapevolezze ».

Dopo aver mosso la classifica nel ko al quinto set contro Olbia, l’Exacer Montale sfida il Barricalla Cus Torino. 

« La sconfitta contro Olbia? Quello che ci è mancato nella partita di mercoledì è un po’ quello che ci manca da inizio campionato – evidenzia la schiacciatrice Martina Brina -. Abbiamo giocato una bella partita, stiamo pian piano colmando il gap, e ora bisogna guardare avanti alle partite che ancora dobbiamo giocare. La sfida contro Torino? Penso sia importante fare punti, a prescindere dalla squadra avversaria. Ci manca festeggiare una vittoria, ci manca la sensazione di maggior sicurezza e serenità che una vittoria ci può dare. È questo quello che dobbiamo cercare, per noi oltre che per la classifica ».

« Veniamo da due sconfitte di fila e sentiamo il bisogno di riscattarci – il pensiero di Noura Mabilo, centrale cussina -. Montale è una squadra in cerca di punti quindi saranno molto agguerrite ma sono sicura che quello che farà la differenza sarà il nostro entusiasmo, la grinta e il lavoro di squadra. Dopo la gara disputata mercoledì abbiamo avuto poco tempo per preparare la partita e non ci resta che concentrarci sui nostri punti di forza ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 6a GIORNATA-

GIRONE EST-

Domenica 18 ottobre, ore 16.30

Cuore di Mamma Cutrofiano – CDA Talmassons  ARBITRI: De Sensi-Nicolazzo

Domenica 18 ottobre, ore 17.00

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Itas Città Fiera Martignacco  ARBITRI: Cruccolini-Capolongo

CBF Balducci HR Macerata – Olimpia Teodora Ravenna  ARBITRI: Mesiano-Traversa

Volley Soverato – Omag S.G. Marignano  ARBITRI: Pasciari-Morgillo

Riposa: Megabox Vallefoglia

GIRONE OVEST-

Sabato 17 ottobre, ore 18.00-

LPM BAM Mondovì – Sigel Marsala  ARBITRI: Clemente-Chiriatti

Domenica 18 ottobre, ore 17.00-

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Club Italia Crai  ARBITRI: Fontini-Gaetano

Acqua&Sapone Roma Volley Club – Futura Volley Giovani Busto Arsizio  ARBITRI: Proietti-Scarfò

Exacer Montale – Barricalla Cus Torino  ARBITRI: Brunelli-Marconi

Geovillage Hermaea Olbia – Green Warriors Sassuolo  ARBITRI: Armandola-Usai

LE CLASSIFICHE-

GIRONE EST

Cuore Di Mamma Cutrofiano* 11; Megabox Vallefoglia 11; Omag S.Giov. In Marignano* 10; Volley Soverato 8; Cbf Balducci Hr Macerata* 6; Olimpia Teodora Ravenna* 6; Cda Talmassons* 5; Itas Città Fiera Martignacco 2; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 1.
* una partita in meno

GIRONE OVEST-

Acqua & Sapone Roma Volley Club 12; Green Warriors Sassuolo 11; Sigel Marsala 10; Eurospin Ford Sara Pinerolo 7; Lpm Bam Mondovì* 7; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 6; Barricalla Cus Torino 6; Geovillage Hermaea Olbia* 5; Club Italia Crai** 4; Exacer Montale 1.

A2 femminile Cuore Di Mamma CdA Omag Soverato Acqua e Sapone Futura

Caricamento...