Tuttosport.com

Mondovì batte Marsala in rimonta

0

Nell'anticipo della 6a giornata del Girone Ovest le ragazze di Delmati vanno sotto 0-1 poi si svegliano e dominano il match chiudendo per 3-1 (19-25 25-16 25-17 25-22)

Mondovì batte Marsala in rimonta
© LPM Bam Mondov
sabato 17 ottobre 2020

MONDOVI' (CUNEO)- Al PalaManera, nell’anticipo della sesta giornata, scendono in campo Lpm Bam Mondovì e Sigel Marsala. Da segnalare la sfida “in famiglia” tra le gemelle Mazzon: Alessia, centrale della compagine di casa e Giorgia, schiacciatrice tra le avversarie. E' la squadra di Delmati a portarsi a casa i tre punti ma non l'inizio ha visto le siciliane tenere in mano il match e vincere il primo set. Poi le piumine hanno saputo prendere le redini dell'incontro e vincere dominando i seguenti tre parziali.

Le siciliane iniziano bene la gara, portandosi avanti (14-18), costringendo le pumine all’inseguimento. Le monregalesi provano a reagire, ma le ospiti non mollano e chiudono a proprio favore (19-25).

Al ritorno in campo sono le padrone di casa ad essere più agguerrite (12-7). Il passo delle rossoblu  è spedito (15-9) e costringe la panchina di Marsala al time out. Le piemontesi dettano legge, lasciando le ospiti a 10 lunghezze di distanza (23-13). Molinaro chiude il set e riporta l’equilibrio (25-16). 

Con il gioco in parità, è la formazione di Marsala a partire con la marcia giusta (2-6). L’LPM BAM Mondovì ruggisce, mette la freccia e trova l’allungo, grazie al turno in battuta di Scola (10-8). Le siciliane si fanno sotto (14-13), ma le pumine hanno affilato gli artigli e mantengono il vantaggio (16-14). Trascinate da un esiguo, ma caloroso pubblico, come previsto dalla normativa, e dagli Ultras Puma, le monregalesi fanno valere un bel gioco di squadra (23-17), con belle difese di De Nardi.  Il muro rossoblu scrive il 25-17 ed è 2-1 per Mondovì.

Il quarto parziale inizia bene per le ospiti (3-7) che costringono coach Delmati a fermare il gioco. Le pumine accorciano le distanze (9-10) e con l’attacco di Taborelli trovano la parità (11-11). Marsala non perde lucidità e allunga (12-14). L’LPM BAM Mondovì rincorre e pareggia (14-14), ma le siciliane non ci stanno (14-17). La panchina di casa chiede time out. Il colpo d'astuzia di Molinaro mette a terra il 15-17. Il set diventa incandescente, con scambi lunghi e ad alta intensità. Le pumine agganciano (18-18), Mazzon mura e trascina le rossoblu in vantaggio (19-18). Un’incontenibile Hardeman picchia forte il punto del 20-18. Il clima del PalaManera si scalda, gli Ultras Puma e gli spettatori presenti non possono che applaudire la rimonta delle pumine. Marsala  vuole allungare il match (21-20), ma le padrone di casa sono determinate (23-20). Le distanze si accorciano (23-22), ma Taborelli mette a segno il 24-22. Tra le fila rossoblù entra Simona Mandrile.  L’ennesimo muro di Molinaro regala a Mondovì altri 3 punti.

IL TABELLINO-

LPM BAM MONDOVI’ – SIGEL MARSALA 3-1 (19-25 25-16 25-17 25-22)

LPM BAM MONDOVI’: Hardeman 20, Mazzon 12, Taborelli 18, Tanase 10, Molinaro 13, Scola, De Nardi (L), Bordignon. Non entrate: Bonifacio, Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati.

SIGEL MARSALA: Caruso 2, Demichelis 1, Mc Call-Ginnis 20, Parini 5, Soleti 6, Pistolesi 10, Vaccaro (L), Mazzon 9, Caserta 1, Colombano. Non entrate: Nonnati, Mistretta (L). All. Amadio.

ARBITRI: Clemente, Chiriatti.

NOTE – Durata set: 21′, 24′, 24′, 28′; Tot: 97′.

A2 femminile LPM Sigel Delmati Hardeman amadio Mc Call-Ginnis

Caricamento...