Olbia vince il recupero col Club Italia

Partita a senso unico quella valevole come recupero della 4a giornata con la formazione sarda che non trova ostacoli nelle giovani azzurrine e si impone per 3-0 (25-22 25-15 25-18)

Olbia vince il recupero col Club Italia© Hermaea Olbia

OLBIA (SASSARI)- Nel recupero della 4a giornata del Girone Ovest è la Geovillage Hermaea Olbia a festeggiare il ritorno in campo. La squadra di Giandomenico, al termine di una partita che ha sempre tenuto in pugno, ha superato con un eloquente 3-0 uno stonato Club Italia.

Dopo un primo set molto combattuto, la formazione isolana ha preso il largo nei successivi due parziali, guidata da un’incontenibile Joly, autrice di ben 16 punti, e delle ottime prestazioni di Coulibaly e Korhonen, rispettivamente 15 e 14 punti a referto.

E’ targato Geovillage Hermaea Olbia l’avvio di seconda frazione: la formazione sarda trova subito un’importante accelerazione (5-1). Coach Bellano decide che è il momento di fermare il gioco. Il time out sortisce l’effetto sperato e le azzurrine piazzano un break che vale la nuova parità (6-6). Decisa la ripartenza dell’Hermaea che sembra inarrestabile e arriva sul +8 (19-11). La neoentrata Bassi, Graziani e Frosini firmano la ripartenza azzurrina (19-15). Reagisce prontamente un’incontenibile Olbia che con tre ace consecutivi di Korhonen conquista anche il secondo set (25-15).

La terza frazione si apre sulla scia del finale precedente: la formazione di casa prova subito ad allungare il passo (3-0). Pronta stavolta la reazione del Club Italia CRAI che ristabilisce la parità (3-3). La gara imbocca quindi i binari dell’equilibrio (10-10). Olbia prova a rompere gli indugi e si riporta in vantaggio spingendosi sul +4 (15-11). Le azzurrine provano a rimanere in scia, ma le avversarie non rallentano la propria corsa: allungano ulteriormente (23-17) e chiudono set e partita (25-18).

IL TABELLINO-

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA – CLUB ITALIA CRAI 3-0 (25-22 25-15 25-18)

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Coulibaly 15, Barazza 7, Korhonen 15, Joly 16, Angelini 3, Stocco 2, Caforio (L). Non entrate: Zonta, Ghezzi, Ciani, Poli. All. Giandomenico.

CLUB ITALIA CRAI: Graziani 7, Monza 2, Gardini 6, Nwakalor 5, Frosini 12, Nervini 7, Giuliani (L), Bassi 1, Pelloia, Trampus, Marconato, Ituma. Non entrate: Gannar (L). All. Bellano.

ARBITRI: Verrascina, Grassia.

NOTE – Durata set: 26′, 21′, 23′; Tot: 70′.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE OVEST-

Acqua & Sapone Roma Volley Club 18 (6-1); Sigel Marsala 13 (5-3); Lpm Bam Mondovì 13 (4-2); Eurospin Ford Sara Pinerolo 12 (5-2); Green Warriors Sassuolo 11 (4-4); Geovillage Hermaea Olbia 11 (3-4); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 10 (3-5); Barricalla Cus Torino 9 (3-3); Club Italia Crai 4 (1-5); Exacer Montale 1 (0-5).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Commenti