Terza giornata fatale alle due capolista di A2 Femminile

Nel big match del Girone Est Vallefoglia batte Cutrofiano e opera il sorpasso. Nel Girone Ovest la capolista Roma si arrende in quattro set sul campo di Sassuolo

Terza giornata fatale alle due capolista di A2 Femminile© Megabox Vallefoglia

ROMA- Nella terza giornata di ritorno di A2 Femminile cambio della guardia in testa al Girone Est. Nel big match fra Megabox Vallefoglia e Cuore Di Mamma Cutrofiano le marchigiane hanno conquistato i tre punti e scavalcato le pugliesi in classifica. Resta al terzo posto, a due punti dalla vetta, Soverato che vince nettamente la sfida interna con l’Olimpia Ravenna. La Omag S.G.Marignano batte in casa l’Itas Città Fiera Martignacco, la CDA Talmassons si impone 3-1 sulla Sorelle Raimonda Montecchio. Nel Girone Ovest cade la capolista Acqua & Sapone Roma sul campo della Green Warriors Sassuolo, vince la Futura Volley Busto Arsizio contro la Barricalla Cus Torino mentre l’ Eurospin Ford Sara Pinerolo fa il colpo in trasferta sul campo della Geovillage Olbia.

GIRONE EST-

La Megabox Vallefoglia è la nuova capolista del Girone Est del Campionato di Serie A2 Femminile. La formazione marchigiana, neopromossa in A2, batte tra le mura di casa il Cuore di Mamma Cutrofiano per 3-1 e lo sorpassa in vetta alla classifica (seppur con una partita giocata in più). Le biancoverdi di Fabio Bonafede infliggono la seconda sconfitta stagionale alle salentine grazie a una prestazione solida e tecnicamente validissima. Pamio realizza 29 punti con il 50%, Bacchi ne aggiunge 16 e spezzano l’egemonia delle ragazze di coach Carratù, che si affidano a Castaneda Simon (24 punti) per allungare la gara al quarto. Lì, le pesaresi innestano il turbo e, complice qualche errore di troppo delle ospiti, trionfano.

Megabox a 23 punti, Cuore Di Mamma 22 e subito dietro sale il Volley Soverato con 21, forte della netta affermazione casalinga sulla Olimpia Teodora Ravenna. Al PalaScoppa, i primi due parziali scorrono piuttosto velocemente, con le ioniche che premono sulla ricezione avversaria, ottenendo punti diretti con il servizio e contrattaccando efficacemente con Shields (14 punti), Mason e Lotti. Nel terzo le ravennati tentano di cambiare l’inerzia del match, ma la maggiore freddezza offensiva delle ragazze di Bruno Napolitano riportano la gara sui binari preferiti e chiudono 25-22 e 3-0.

Ravenna viene raggiunta in quinta posizione da Omag San Giovanni in Marignano e CDA Talmassons, entrambe vincenti nei rispettivi match domenicali. Per le ragazze di Stefano Saja il 3-1 interno sull’Itas Città Fiera Martignacco è il ritorno al successo dopo un lungo periodo di attesa: sotto di un set e 21-24 nel secondo, le romagnole annullano il gap con Fiore e Conceicao, sorpassano 28-26 e girano completamente l’esito del duello. Da lì in poi, infatti, le friulane di Marco Gazzotti non riescono più a opporsi all’opposta marignanese, che chiude con 25 punti, e sbattono contro i muri delle centrali Cosi e Ceron (8 block-in vincenti in due).

A 15 punti dunque anche la CDA Talmassons, che ottiene in casa i tre punti a discapito della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, che in ogni caso non demerita. Le vicentine, infatti, sprecano un vantaggio di 18-21 nel primo set e si aggiudicano nettamente il secondo. Poi la squadra di Leonardo Barbieri cambia marcia: Bartesaghi passa a ripetizione (23 punti con il 44% offensivo), Tirozzi fa male con il servizio e la ricezione ospite soffre enormemente. Il terzo e il quarto parziale scorrono rapidamente e non basta una Battista da 22 punti.

GIRONE OVEST- 

La Green Warriors Sassuolo si prende la scena nella 3^ giornata di ritorno del Girone Ovest, ottenendo un successo prestigioso per 3-1 sull’Acqua&Sapone Roma Volley Club, capolista. Le neroverdi di Enrico Barbolini salgono al terzo posto in classifica grazie a una prestazione magistrale: l’approccio è perfetto e le capitoline restano sorprese dalle pallate di Antropova (24 punti con 2 ace e 2 muri), dalla consistenza di Dimitriadhi e Salinas e dalla presenza a muro di Civitico e Busolini. E anche quando Roma mette fuori la testa conquistando il terzo set trascinata da Adelusi (23 punti alla fine), le emiliane tengono mentalmente e rintuzzano ogni tentativo di rimonta ospite sigillando i tre punti con il 25-21 del quarto.

In seconda posizione, tra Roma e Sassuolo, c’è l’Eurospin Ford Sara Pinerolo, che nell’anticipo delle 14.30 si impone per 3-0 a Golfo Aranci contro la Geovillage Hermaea Olbia. A dispetto del punteggio finale, la gara è molto equilibrata, con le padrone di casa che riescono a condurre nel punteggio in tutti e tre i parziali senza però mai affondare il colpo decisivo. Merito, in buona parte, di un avversario caparbio e determinato, che si avvantaggia anche delle ottime prove individuali dell’opposto Zago e della centrale Akrari, autrici rispettivamente di 19 e 14 punti.

Seconda vittoria consecutiva tra le mura del San Luigi per la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che ha la meglio per 3-1 sul Barricalla Cus Torino. Con un assetto sorprendente – Giuditta Lualdi dirottata in posto 2, il neo acquisto Frigo subito nello starting six, Zingaro-Michieletto coppia in banda – coach Lucchini accompagna le sue ragazze a un successo importante, che si concretizza nonostante un secondo set perso da 24-22. Quando le torinesi, rimontando fino al 26-28, sembrano sul punto di girare la partita, le cocche non subiscono contraccolpi psicologici e comandando le operazioni dalla terza frazione in poi senza guardarsi mai indietro. MVP la centrale Veneriano, autrice tra l’altro di 4 ace e altrettanti muri. Tra le fila delle cussine, 20 a testa per Vokshi e Pinto.

I TABELLINI-

GIRONE EST-

CDA TALMASSONS – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-1 (25-23 15-25 25-16 25-20)

CDA TALMASSONS: Bartesaghi 23, Nardini 10, Smirnova 15, Tirozzi 14, Mazzoleni 1, Vallicelli 1, Norgini (L), Barbazeni 3, Ponte, Pagotto, Cristante. All. Barbieri.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Brandi 4, Scacchetti 4, Cagnin 12, Bovo 9, Covino 9, Battista 22, Imperiali (L), Canton 1, Mangani 1, Monaco. Non entrate: Rosso. All. Simone.

ARBITRI: Sessolo, Curto.

NOTE – Durata set: 27′, 20′, 20′, 25′; Tot: 92′.

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO – ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO 3-1 (23-25 28-26 25-16 25-13)

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Cosi 12, Fiore 25, Fedrigo 13, Ceron 13, Berasi 4, Silva Conceicao 14, Bonvicini (L), Aluigi, De Bellis. Non entrate: Spadoni, Penna (L), Urbinati, Peonia. All. Saja.

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Tonello 11, Carraro 1, Fiorio 11, Rucli 10, Dapic 10, Rossetto 12, Scognamillo (L), Cortella 3, Cerruto, Braida. Non entrate: Modestino, Pascucci. All. Gazzotti.

ARBITRI: Clemente, Laghi.

NOTE – Durata set: 27′, 35′, 23′, 22′; Tot: 107′.

VOLLEY SOVERATO – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 3-0 (25-18 25-18 25-22)

VOLLEY SOVERATO: Mason 11, Piacentini 2, Shields 14, Lotti 13, Meli 4, Bortoli 2, Barbagallo (L), Ferrario 2, Cipriani 1, Salimbeni, Bianchini. Non entrate: Nardelli. All. Napolitano.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Guasti 2, Assirelli 4, Morello, Piva 16, Torcolacci 12, Kavalenka 7, Rocchi (L), Monaco 2, Bernabe’ 2, Guidi 1, Poggi. Non entrate: Giovanna. All. Bendandi.

ARBITRI: Palumbo, Gaetano.

NOTE – Durata set: 23′, 25′, 27′; Tot: 75′.

MEGABOX VALLEFOGLIA – CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 3-1 (25-18 25-20 21-25 25-20)

MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 4, Pamio 29, Colzi 8, Costagli 9, Bacchi 16, Kramer 7, Bresciani (L), Stafoggia, Ricci, Saccomani, Bertaiola. Non entrate: Durante. All. Bonafede.

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO: Menghi 8, Avenia 3, Panucci 10, Caneva 3, Castaneda Simon 24, Quarchioni 3, Ferrara (L), Morciano 3, M’Bra 1, Rizzieri, Salviato. Non entrate: Tarantino, Gorgoni, Soleti (L). All. Carratu’.

ARBITRI: Somansino, Dell’Orso.

NOTE – Durata set: 23′, 22′, 26′, 25′; Tot: 96′.

GIRONE OVEST-

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – BARRICALLA CUS TORINO 3-1 (25-23 26-28 25-17 25-16)

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 13, Veneriano 12, Lualdi 16, Zingaro 14, Frigo 16, Nicolini 6, Garzonio (L). Non entrate: Lualdi, Latham, Carletti, Vecerina, Sormani, Del Core. All. Lucchini.

BARRICALLA CUS TORINO: Pinto 20, Mabilo 7, Vokshi 20, Sainz 10, Bertone 1, Rimoldi 3, Gamba (L), Batte 6, Severin 1, Sironi, Torrese. Non entrate: Giay, Ndoye, Venturini. All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Fontini, Santoro.

NOTE – Durata set: 26′, 30′, 22′, 22′; Tot: 100′.

GREEN WARRIORS SASSUOLO – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 3-1 (25-17 25-22 22-25 25-21)

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Spinello 1, Salinas 14, Civitico 7, Antropova 24, Dhimitriadhi 15, Busolini 8, Falcone (L), Pasquino. Non entrate: Magazza, Pelloni (L), Fornari, Ariss, Taje’, Zojzi. All. Barbolini.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Papa 13, Rebora 4, Adelusi 23, Arciprete 10, Consoli 9, Guiducci 3, Spirito (L), Diop 1, Giugovaz, Purashaj, Cogliandro. Non entrate: Bucci. All. Cristofani.

ARBITRI: Turtu’, Mattei.

NOTE – Durata set: 20′, 26′, 25′, 24′; Tot: 95′.

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (23-25 26-28 20-25)

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Coulibaly 10, Barazza 8, Korhonen 13, Joly 11, Angelini 7, Stocco 1, Caforio (L), Ghezzi. Non entrate: Ciani, Poli, Zonta. All. Giandomenico.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 7, Zago 19, Bussoli 5, Akrari 14, Boldini 4, Fiesoli 7, Fiori (L), Allasia, Buffo, Casalis, Tosini. All. Marchiaro.

ARBITRI: Salvati, Pescatore.

NOTE – Durata set: 26′, 31′, 26′; Tot: 83′.

GIRONE EST-

I RISULTATI-

Cda Talmassons-Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-1 (25-23, 15-25, 25-16, 25-20)

Omag S.Giov. In Marignano-Itas Citta’ Fiera Martignacco 3-1 (23-25, 28-26, 25-16, 25-13)

Volley Soverato-Olimpia Teodora Ravenna 3-0 (25-18, 25-18, 25-22)

Megabox Vallefoglia-Cuore Di Mamma Cutrofiano 3-1 (25-18, 25-20, 21-25, 25-20)

Ha riposato: Cbf Balducci Hr Macerata

LA CLASSIFICA-

Megabox Vallefoglia 23; Cuore Di Mamma Cutrofiano 22; Volley Soverato 21; Omag S.Giov. In Marignano 15; Olimpia Teodora Ravenna 15; Cda Talmassons 15; Itas Citta’ Fiera Martignacco 12; Cbf Balducci Hr Macerata 9; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3;

IL PROSSIMO TURNO- 05/12/2020 Ore 20.30-

Olimpia Teodora Ravenna – Cda Talmassons

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Omag S.Giov. In Marignano

Itas Citta’ Fiera Martignacco – Megabox Vallefoglia

Cbf Balducci Hr Macerata – Volley Soverato

GIRONE OVEST-

I RISULTATI-

Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Barricalla Cus Torino 3-1 (25-23, 26-28, 25-17, 25-16)

Lpm Bam Mondovi’-Club Italia Crai 0-0 Rinviata

Green Warriors Sassuolo-Acqua & Sapone Roma Volley Club 3-1 (25-17, 25-22, 22-25, 25-21)

Sigel Marsala-Exacer Montale 0-0 Rinviata

Geovillage Hermaea Olbia-Eurospin Ford Sara Pinerolo 0-3 (23-25, 26-28, 20-25)

LA CLASSIFICA-

Acqua & Sapone Roma Volley Club 18; Eurospin Ford Sara Pinerolo 15; Green Warriors Sassuolo 14; Sigel Marsala 13; Lpm Bam Mondovi’ 13; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 13; Geovillage Hermaea Olbia 11; Barricalla Cus Torino 9; Club Italia Crai 4; Exacer Montale 1.

IL PROSSIMO TURNO- 05/12/2020 Ore 20.30-

Acqua & Sapone Roma Volley Club – Lpm Bam Mondovi’ Ore 17.00

Exacer Montale – Futura Volley Giovani Busto Arsizio

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Green Warriors Sassuolo

Club Italia Crai – Geovillage Hermaea Olbia Ore 17.00

Barricalla Cus Torino – Sigel Marsala

 

 

Commenti