Marsala con Scacchetti in cabina di regia

La palleggiatrice di Rubiera lascia Montecchio, dopo due stagioni da capitana, per trasferirsi alla corte di Delmati

Marsala con Scacchetti in cabina di regia

MARSALA (TRAPANI)- Dopo la scelta del tecnico Davide Delmati, seguendo le indicazioni del nuovo allenatore, la Sigel Marsala ha messo a segno un importante colpo di mercato ingaggiando la palleggiatrice Chiara Scacchetti reduce da due stagioni nelle file della Sorelle Ramonda Montecchio dove ha rivestito anche il ruolo di capitana. 

LA CARRIERA-

Chiara, alta 175 cm, vanta il curriculum da veterana. Ha mosso i primi passi in questa disciplina nel minivolley della Rubierese. Poi il passaggio nel 2007 alla Scuola Anderlini Modena e il grande salto giovanile al Volley Bergamo di B1 nel 2012. È stata una nazionale under 18, 19 e 20 partecipando a due campionati del mondo nelle categorie U-18 e U-20. 

Nel 2014 il salto in A1 con la Savino del Bene Scandicci, dov’è rimasta tre anni. Nel 2017 l’approdo in un club blasonato come Olimpia Teodora Ravenna nel torneo cadetto.

Successivamente, nel 2018/2019 ha cominciato la stagione alla Fenera 76’Chieri in A1, salvo a gennaio per tornare a giocare con frequenze acconsente di scendere di categoria andando a rinforzare Acqua & Sapone Roma Volley Club invischiata come Marsala in Pool Salvezza nella lotta per non retrocedere. Nelle ultime due stagioni da capitano al PalaCollodi di Montecchio Maggiore (Vicenza) ha difeso i colori del S.lle Ramonda IPAG Montecchio.

Con l’Anderlini la Scacchetti ha conquistato il titolo tricolore Under 14 nel 2009 e si è piazzata al secondo posto nella categoria Under 16 nel 2010 venendo premiata in entrambe le occasioni come miglior alzatrice.

LE PAROLE DI CHIARA SCACCHETTI-

« Ho riconosciuto nella Sigel una programmazione e una progettualità che mi ha convinta ad accettare. Sulla serietà della Società non nutro dubbi in quanto possiedo buone referenze da colleghe che hanno compiuto il mio stesso passo di oggi. Arrivo davvero con tanta determinazione e Marsala ritengo sia la piazza giusta per rimettersi in discussione. Auspico sia l’anno giusto per tanti aspetti a livello personale e che la squadra possa raggiungere, passo per passo, i traguardi prestabiliti ».

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...