Brescia continua a volare, Montecchio al primo posto

Nel Girone A la squadra di Beltrami vince anche a Marsala. Tre colpi esterni. Nel Girone B Talmassons riposa e viene raggiunta in testa dalla squadra di Amadio che travolge Sassuolo

Brescia continua a volare, Montecchio al primo posto

ROMA- Turno infrasettimanale di A2 Femminile che ha regalato emozioni su tutti i campi. Nel Girone A prosegue sicura la marcia in vetta alla classifica della Balnca Valsabbina Brescia che ha espugnato in sicurezza in tre set il campo della Sigel Marsala. Tiene botta al secondo posto la Omag S.Giovanni In Marignano che ha travolto tra le mura amiche la Green Warriors Sassuolo. Tre i colpi esterni nel raggruppamento. Colpaccio di un’incerottata Assitec S.Elia che è andata a vincere al tie break in casa dell’Hermaea Olbia. Netta affermazione della Balducci Macerata sul campo della Tenaglia Altino. Vittoria in Sicilia dell’Olimpia Teodora Ravenna nel palazzetto della Seap Dalli Cardillo Aragona. Nel Girone B, ferma per il turno di riposo la capolista CDA Tamassons sale in vetta anche l’ Ipag Sorelle Ramonda Montecchio che supera in casa la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania. Fallisce l’aggancio al primo posto l’LPM Mondovì che cede un punto in casa contro l’Itas Ceccarelli Group Martignacco. A quota 11 le piemontesi sono raggiunte dalla Ranieri International Soverato vittoriosa fra le mura amiche contro l’Egea Pvt Modica. Colpo esterno dell’ Eurospin Ford Sara Pinerolo in casa del club Italia Crai. Grande rimonta della Tecnoteam Albese Volley Como che, sotto di due set, batte in rimonta l’Anthea Vicenza.

GIRONE A-

Continua la marcia della Banca Valsabbina Millenium Brescia in vetta alla classica grazie al 3-0 in casa della Sigel Marsala Volley. Tanase ispirata (14 punti), Bianchini su alti livelli (13). Gira la ricezione (43% perfetta). Nelle siciliane Okenwa è l’ultima aad arrendersi (14 punti). Marsala gioca meglio nel fondamentale dei muri vincenti (5-4). Non perde un colpo l’Omag-Mt San Giovanni in Marignano che supera 3-0 la Green Warriors Sassuolo. Le ragazze di Barbolini, sfruttano una super-Ortolani (14) e l’ottimo muro (12 quelli vincenti).
Sale l’Olimpia Teodora Ravenna al terzo posto vittoria per 3-1 sul campo della Seap Dalli Cardillo Aragona. Brillano i 20 punti di Fricano e i 18 di Bulovic. Zonta (15), nelle siciliane, mostra buonissime qualità realizzative.
Esce con i tre punti da Lanciano, la Cbf Balducci Hr Macerata, corsa 3-0 contro la Tenaglia Altino Volley, sempre ferma a zero punti. Malik (14) firma le palle più importanti, mentre Michieletto da applausi in ricezione (41% perfetta) insieme a Fiesoli (44%). Nelle abruzzesi spicca Kavalenka (13). Ferma la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, exploit dell’Assitec Voleyball Sant’Elia che si impone 3-2 in casa del Volley Hermaea Olbia dopo 2 ore e 5 minuti di gara. Costagli (23 punti) e Montechiarini (18) firmano la vittoria, mentre Vanni al centro si rivela ancora una certezza. Nelle sarde Renieri (19) e Miilen (17) sono da copertina. Sugli scudi il libero Formaggio (41% ricezione perfetta). Le laziali vincono la sfida a muro (11-19).

GIRONE B-

Nel Girone B non finisce di stupire l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio da questa sera in testa alla classica con 12 punti in compagnia di CDA Talmasson che oggi ha osservato un turno di sosta. Le ragazze di Amadio battono la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania per 3-0, giocando una partita importante anche dal punto di vista tattivo. Meli (12 punti) e Fiorio (16) hanno trascinato le venete, mentre nelle siciliane in evidenza Bulaich Simina, a segno 14 volte.
Rallenta la marcia di avvicinamento alla vetta LPM Bam Mondovì, ora terza con 11 punti) che soffre contro l’Itas Ceccarelli Martignacco e vince 3-2 15-11. Decisive Hardeman con 26 punti. Taborelli (16) ciniche nei momenti difficili della sfida, mentre efficace in attacco Trevisan (50% in attacco, 9 punti). Martignacco gioca meglio a muro (7-12) e nel fondamentale dei servizi vincenti (5-7). Partita decisa al quinto set, nonostante Milana (17) e Rossetto (17) abbiano tenuto in poartita le friulane fino alla fine.
Al terzo posto sgomita anche la Ranieri International Soverato, 3-0 sulla Egea Pvt Modica. che giganteggia con i 14 muri vincenti (6 personali di Tajè) e si conferma squadra muscolare. Buffo detta legge in attacco (12). Modica non sfigura, ma deve cedere l’intera posta in palio. Herrera da applausi, 15 punti.
Bottino pieno in trasferta per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo a Milano contro il Club Italia. Il 3-0 finale per le ragazze di Marchioro è una ulteriore conferma della qualità di questa squadra ambiziosa. Joly (17) e Zago (15) le migliori della sfida insieme all’azzurrina Nervini (12 punti e 43% di ricezione perfetta). Pirotecnico successo della Tecnoteam Albese Volley Como che dopo 2 ore e 4 minuti di gioco vince in rimonta in casa dell‘Anthea Vicenza. Sotto 2-0, la formazione lombarda cambia approccio alla sfida, Zanotto superlativa con 22 punti (56% in attacco) e 57% di ricezione perfetta con Pinto (18) e Gallizioli (16) praticamente perfette. Nel Vicenza prova maiuscola di Pavicic 23 punti( 41% in attacco e 54% di ricezione perfetta) e Cheli (18 punti, 46% in attacco). Gagliarda Rossini (15).

I TABELLINI-

GIRONE A-

SIGEL MARSALA VOLLEY – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 0-3 (19-25 21-25 15-25)

SIGEL MARSALA VOLLEY: Pistolesi 3, Parini 4, Okenwa 14, Panucci 8, Caserta 7, Scacchetti 2, Gamba (L), Ristori 2. Non entrate: Ferraro, Vaccaro, Deste. All. Delmati.

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Ciarrocchi 6, Bianchini 13, Tanase 14, Fondriest 6, Morello 1, Cvetnic 7, Scognamillo (L), Blasi, Giroldi, Sironi. Non entrate: Caneva, Bartesaghi, Tenca (L). All. Beltrami.

ARBITRI: Pasin, Pristera’.

NOTE – Durata set: 25′, 26′, 21′; Tot: 72′.

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-0 (25-13 25-19 25-14)

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Consoli 8, Turco 2, Brina 6, Mazzon 11, Ortolani 14, Coulibaly 10, Bonvicini (L), Bolzonetti 1, Biagini, Aluigi. Non entrate: Muscara’ (L), Ceron, Zonta, Penna. All. Barbolini.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Zojzi 1, Dhimitriadhi 4, Busolini 6, Balboni 3, Gardini 10, Civitico 9, Rolando (L), Cantaluppi, Anikeeva, Mammini. Non entrate: Bondarenko, Cesari Semprini, Colli (L), Stanev. All. Venco.

ARBITRI: Dell’Orso, Somansino.

NOTE – Durata set: 21′, 24′, 25′; Tot: 70′.

VOLLEY HERMAEA OLBIA – ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 2-3 (14-25 25-17 25-23 22-25 14-16)

VOLLEY HERMAEA OLBIA: Miilen 17, Barbazeni 4, Renieri 19, Maruotti 10, Babatunde 14, Allasia 5, Formaggio (L), Gerosa 2, Fezzi 2. Non entrate: Severin, Caforio, Minarelli. All. Guadalupi.

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Costagli 23, Poli 11, Vanni 13, Tellaroli 11, Montechiarini 18, Saccani 5, Lorenzini (L), Nenni. All. Giandomenico.

ARBITRI: Santoro, Kronaj.

NOTE – Durata set: 21′, 24′, 31′, 30′, 19′; Tot: 125′.

TENAGLIA ALTINO VOLLEY – CBF BALDUCCI HR MACERATA 0-3 (16-25 22-25 21-25)

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Saveriano, Lestini 6, Spicocchi 2, Kavalenka 13, Costantini 7, Angelini 5, Mastrilli (L), Comotti 2, Di Arcangelo 1, Ollino, Zingoni. Non entrate: Olleia, Meniconi (L), Natalizia. All. Damico.

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Ricci 1, Fiesoli 8, Martinelli 9, Malik 14, Michieletto 10, Pizzolato 6, Bresciani (L), Gasparroni. Non entrate: Peretti (L), Cosi, Stroppa, Ghezzi. All. Paniconi.

ARBITRI: Pasciari, Capolongo.

NOTE – Spettatori: 100, Durata set: 23′, 29′, 29′; Tot: 81′.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 1-3 (17-25 25-19 20-25 15-25)  

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Dzakovic 17, Negri 1, Zonta 15, Moneta 16, Bisegna 4, Caracuta 1, Vittorio (L), Ruffa 1, Casarotti. Non entrate: Stival, Cometti. All. Micoli.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Torcolacci 9, Fricano 20, Pomili 14, Colzi 8, Spinello 4, Bulovic 18, Monaco (L), Rocchi (L), Foresi, Fontemaggi, Guasti. Non entrate: Salvatori, Sestini. All. Bendandi.

ARBITRI: Serafin, Traversa.

NOTE – Durata set: 24′, 31′, 29′, 25′; Tot: 109′.

GIRONE B-

LPM BAM MONDOVI’ – ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO 3-2 (25-19 13-25 20-25 25-18 15-11)

LPM BAM MONDOVI’: Populini 4, Molinaro 12, Taborelli 16, Hardeman 26, Montani 3, Cumino 1, Bisconti (L), Trevisan 9, Giubilato 1, Pasquino. Non entrate: Ferrarini, Bonifacio. All. Solforati.

ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Carraro 3, Pascucci 2, Modestino 8, Rossetto 17, Milana 17, Mazzoleni 11, Barbagallo (L), Cortella 9, Eckl 2, Ghibaudo 1, Zorzetto 1, Tellone. All. Gazzotti.

ARBITRI: Morgillo, Lanza.

NOTE – Durata set: 30′, 23′, 27′, 27′, 17′; Tot: 124′.

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO – EGEA PVT MODICA 3-0 (25-23 25-20 26-24)

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Buffo 12, Riparbelli 11, Ascensao Silva 6, Gabbiadini 9, Taje’ 11, Mennecozzi 2, Ferrario (L), Badalamenti 8, Purashaj 2. Non entrate: Ascensao Silva, Quarchioni. All. Napolitano.

EGEA PVT MODICA: Longobardi 15, Antonaci 6, M’bra 7, Herrera Alvarez 15, Gridelli 4, Bacciottini 1, Ferrantello (L), Salamida 3, Brioli 1, Ferro, Saccani. Non entrate: Gulino, Salviato (L). All. Quarta.

ARBITRI: Colucci, Di Bari.

NOTE – Durata set: 26′, 24′, 31′; Tot: 81′.

CLUB ITALIA CRAI – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 0-3 (15-25 22-25 16-25)

CLUB ITALIA CRAI: Ituma 3, Marconato 6, Adelusi 2, Nervini 12, Acciarri 5, Pelloia, Ribechi (L), Giuliani 8, Esposito 2, Passaro, Barbero (L), Micheletti, Despaigne. Non entrate: Gannar. All. Mencarelli.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 11, Zago 15, Joly 17, Zamboni 3, Prandi 3, Carletti 2, Pericati (L), Bussoli 3, Midriano 1, Faure Rolland. Non entrate: Tosini, Pecorari. All. Marchiaro.

ARBITRI: Lorenzin, Brunelli.

NOTE – Durata set: 22′, 29′, 26′; Tot: 77′.

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO – RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA 3-0 (25-21 25-21 25-20)

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Magazza 11, Frigerio 4, Orlandi 11, Fiorio 16, Meli 12, Bartolucci, Mistretta (L), Muraro 1, Brandi. Non entrate: Bortoli, Mazzon. All. Amadio.

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA: Bordignon 3, Casillo 1, Bridi 3, Bulaich Simian 14, Bertone 4, Conti 7, Bonaccorso (L), Fiore 5, Conti 2, Picchi 1, Catania. Non entrate: Oggioni. All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Adamo, Pescatore.

NOTE – Durata set: 26′, 26′, 32′; Tot: 84′.

ANTHEA VICENZA – TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO 2-3 (25-23 25-17 21-25 24-26 9-15)

ANTHEA VICENZA: Rossini 15, Cheli 18, Eze Blessing 2, Pavicic 23, Piacentini 10, Errichiello 6, Norgini (L), Nardelli 2. Non entrate: Fiore, Pegoraro, Caimi, Lodi, Furlan (L). All. Chiappini.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi, Zanotto 22, Veneriano 5, Oikonomidou 3, Pinto 18, Gallizioli 16, De Nardi (L), Nardo 13, Baldi 1, Lualdi 1. Non entrate: Scurzoni, Mocellin, Ghezzi (L), Bocchino. All. Mucciolo.

ARBITRI: Cavicchi, Cecconato.

NOTE – Durata set: 27′, 21′, 27′, 33′, 16′; Tot: 124′.

GIRONE A-

I RISULTATI-

Sigel Marsala Volley-Banca Valsabbina Millenium Brescia 0-3 (19-25, 21-25, 15-25)

Omag – Mt S.Giov. In Marignano-Green Warriors Sassuolo 3-0 (25-13, 25-19, 25-14)

Volley Hermaea Olbia-Assitec Volleyball Sant’Elia 2-3 (14-25, 25-17, 25-23, 22-25, 14-16)

Tenaglia Altino Volley-Cbf Balducci Hr Macerata 0-3 (16-25, 22-25, 21-25)

Seap Dalli Cardillo Aragona-Olimpia Teodora Ravenna 1-3 (17-25, 25-19, 20-25, 15-25)

Ha riposato: Futura Volley Giovani Busto Arsizio

LA CLASSIFICA-

Banca Valsabbina Millenium Brescia 14; Omag – Mt S.Giov. In Marignano 12; Olimpia Teodora Ravenna 9; Cbf Balducci Hr Macerata 8; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7; Volley Hermaea Olbia 6; Sigel Marsala Volley 6; Assitec Volleyball Sant’Elia 5; Green Warriors Sassuolo 4; Seap Dalli Cardillo Aragona 1; Tenaglia Altino Volley 0;

IL PROSSIMO TURNO- 07/11/2021 Ore 17.00-

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Omag – Mt S.Giov. In Marignano

Cbf Balducci Hr Macerata – Futura Volley Giovani Busto Arsizio Si gioca il 06/11/2021 Ore 18.00

Olimpia Teodora Ravenna – Volley Hermaea Olbia

Tenaglia Altino Volley – Seap Dalli Cardillo Aragona Ore 15.00

Assitec Volleyball Sant’Elia – Sigel Marsala Volley Ore 15.00

Riposa: Green Warriors Sassuolo

GIRONE B-

I RISULTATI-

Lpm Bam Mondovi’-Itas Ceccarelli Group Martignacco 3-2 (25-19, 13-25, 20-25, 25-18, 15-11)

Ranieri International Soverato-Egea Pvt Modica 3-0 (25-23, 25-20, 26-24)

Club Italia Crai-Eurospin Ford Sara Pinerolo 0-3 (15-25, 22-25, 16-25)

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio-Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3-0 (25-21, 25-21, 25-20)

Anthea Vicenza-Tecnoteam Albese Volley Como 2-3 (25-23, 25-17, 21-25, 24-26, 9-15)

Ha riposato: Cda Talmassons

LA CLASSIFICA-

Cda Talmassons 12; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 12; Ranieri International Soverato 11; Lpm Bam Mondovi’ 11; Eurospin Ford Sara Pinerolo 9; Itas Ceccarelli Group Martignacco 7; Tecnoteam Albese Volley Como 6; Anthea Vicenza 4; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3; Club Italia Crai 0; Egea Pvt Modica 0.

IL PROSSIMO TURNO- 07/11/2021 Ore 17.00-

Eurospin Ford Sara Pinerolo – Anthea Vicenza

Ranieri International Soverato – Cda Talmassons

Itas Ceccarelli Group Martignacco – Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania Ore 16.00

Tecnoteam Albese Volley Como – Egea Pvt Modica Ore 15.30

Lpm Bam Mondovi’ – Club Italia Crai

Riposa: Ipag Sorelle Ramonda Montecchio

 

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...