Negri e Giudici rinforzano l'organico della 3 M Perugia

In Umbria arrivano due promettenti classe 2003 per coprire rispettivamente i ruoli di centrale ed opposto
Negri e Giudici rinforzano l'organico della 3 M Perugia

PERUGIA-La 3M Perugia continua a costruire l'organico in vista del prossimo campionato di A2 Femminile. In Umbria arrivano due giovani giocatrici, entrambe diciannovenni,la centrale Michela Negri e l'opposto Lucija Giudici.

Negri classe 2003, alta 184 cm e proviene dall’importante settore giovanile della Vero Volley Monza.

Giudici, milanese, classe 1993, alta ben 190 cm, mamma croata e papà italiano (ecco perché la ‘j’ dentro il nome), è una veterana delle categorie B1 e B2 ma è alla prima esperienza in A2.

LE PAROLE DI MICHELA NEGRI-

« Mi ha subito fatto molto piacere l’interesse della Pallavolo Perugia nei miei confronti. Ho sentito da subito la fiducia dello staff dirigenziale e tecnico e ho così deciso di accettare la proposta. Ho già fatto un anno in questa categoria con Aragona. È stata una stagione formativa, ma sinceramente spero di ritagliarmi più spazio quest’anno e crescere ancora. Sicuramente il livello tecnico si alza, ma a colpirmi di più è la velocità del ritmo di gioco, molto più sostenuto. Servirà lavorare tanto su questo aspetto.

LE PAROLE DI LUCIJA GIUDICI-

« Quest’estate avevo già diverse proposte da squadre che mi cercavano per la B1, però ho voluto prendere tempo e aspettare un po’. Al mio procuratore è così arrivata la chiamata di Perugia e non ho esitato a rispondere in maniera positiva. Potermi confrontare con l’A2 per la prima volta, anche se non sono più una ragazzina, è uno stimolo importante. Ringrazio la società per la fiducia mostrata ».

Secondo Lucija quanto si alzerà il livello di gioco rispetto alla B1?

« Onestamente, pur praticando da sempre questo sport, non seguo molto il volley in generale. Sono focalizzata soprattutto su me stessa, quindi non so bene cosa aspettarmi. Sicuramente ci sarà un gioco più veloce e ritmi più serrati. Per me sarà anche una sfida personale ».

Giudici vanta un bagaglio di esperienza notevole…

« Ho girato un po’ tutta l’Italia. Ho cominciato con la Pro Patria per andare poi a San Donà dove ho conosciuto un allenatore per me molto importante, Giannetti. Potrei poi citare molte altre esperienze tra B2 e B1 dove ho militato fino al 2019, da Lecco e Lodi fino a Isernia e Sant’Elia, ma rischierei di annoiarvi. Ad ogni modo mi sento pronta a questa nuova avventura con la maglia di Perugia ».

 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...