Tuttosport.com

Volley: A1 Femminile, Al Palaverde la seconda sfida scudetto fra Conegliano e Novara

Volley: A1 Femminile, Al Palaverde la seconda sfida scudetto fra Conegliano e Novara

Dopo la vittoria in Gara 1 della formazione di Barbolini le "pantere" cercano di riportare la Serie in parità. In campo domani sera alle 20.30twitta

venerdì 20 aprile 2018

TREVISO- Dopo il netto successo dell'Igor Gorgonzola Novara in Gara 1 della Finale Scudetto, l'Imoco Conegliano ha la possibilità di immediato riscatto davanti al pubblico del PalaVerde

Sabato sera, con inizio alle 20.30, in diretta e in alta definizione su Rai Sport + HD (canali 57 e 58 del digitale terrestre), le pantere di Daniele Santarelli affrontano le azzurre di Massimo Barbolini in Gara-2. Le piemontesi sono in vantaggio per 1-0 in virtù del brillante 3-0 ottenuto in casa mercoledì sera e puntano a sgambettare le gialloblù per porre una seria ipoteca sul secondo titolo consecutivo; le trevigiane, al contrario, cercheranno di fare leva sul calore del proprio palazzetto per elevare il rendimento rispetto a quello offerto nel match di apertura della serie e pareggiare così i conti.

Di alto livello la prestazione offerta dalle azzurre mercoledì, di squadra e individuale: MVP è stata eletta Francesca Piccinini, che alla sua nona finale Scudetto ha dominato la gara con la sua personalità, siglando 10 punti con il 50% offensivo e un muro punto. Tra le fila gialloblù, buono l’apporto delle centrali Folie e Danesi, mentre troppo numerosi gli errori diretti al servizio e in attacco (22 totali).

Le due formazioni si affrontano per l’ottava volta in stagione, 5-2 in favore della Igor il conto aggiornato dei precedenti. Al PalaVerde fin qui due sfide: la prima a dicembre nella 1^ giornata della Pool B di Champions League, terminata 3-1 in favore delle pantere; la seconda sul finire della Regular Season, quando a imporsi fu invece Novara al tie-break.

« In Gara-1 abbiamo fatto proprio una brutta partita, lasciando troppo spazio all’inizio dei set alla squadra di Novara e regalando tantissimi errori gratuiti che con un avversario così forte sono una condanna –  spiega Daniele Santarelli, coach dell’Imoco -. Loro giocano bene, lo sappiamo, ma i demeriti nostri nella prima partita hanno fatto la differenza, abbiamo concesso troppo. Per fortuna è una serie lunga e c’è tempo per recuperare. Proprio per questo, però, domani dobbiamo assolutamente cambiare registro, tornare a giocare con concentrazione e serenità, approcciare bene il match fin da subito e prendere il nostro ritmo. Il Palaverde e il nostro pubblico eccezionale saranno con noi e ci spingeranno a dare il massimo, questa è una certezza e una forza che ci darà ulteriori motivazioni per cercare di pareggiare la serie ».

« Gara-1 è andata per il meglio, abbiamo giocato molto bene mettendo in difficoltà le nostre avversarie – afferma Francesca Piccinini, schiacciatrice e capitana della Igor -. E’ già tempo, però, di guardare oltre: nei playoff finita una partita bisogna già prepararsi a quella successiva e sappiamo che Gara-2 da loro sarà una bella battaglia, con il loro pubblico che rappresenta un fattore importante. Dovremo essere concentrate e cercare di replicare quanto fatto in Gara-2, rimanendo con la testa nel match anche qualora dovessimo incontrare delle difficoltà, cercando di rimanere unite e andare oltre ».

PLAY OFF SCUDETTO-

LA FINALE-
(1) Igor Gorgonzola Novara – (3) Imoco Volley Conegliano 1-0
Sabato 21 aprile, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD).
Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara  (Vagni-Cesare-Piperata) 

Tags: A1 femminilePlay OffImocoIgor GorgonzolasantarelliFabrisBarboliniPiccinini

Tutte le notizie di Pallavolo femminile A1

Approfondimenti

Commenti