Tuttosport.com

Volley: A1 Femminile, Busto batte Casalmaggiore e sale al quarto posto
0

Volley: A1 Femminile, Busto batte Casalmaggiore e sale al quarto posto

Vittoria pesante per la squadra di Mencarelli che si prende tre punti fondamentali nella corsa Play Off imponendosi per 3-1 (25-21 30-32 25-23 25-16) sulle 'rosa' agganciando così Monza a quota 45 punti

domenica 24 marzo 2019

BUSTO ARSIZIO (VARESE)- La Unet E-Work Busto Arsizio batte in casa la E'più Pomì Casalmaggiore per 3-1 e, complice il turno casalingo di Monza, raggiunge la Saugella al quarto posto in classifica; ad una giornata dal termine della regular season la squadra biancorossa è matematicamente sicura della quinta piazza finale.

Per avere la meglio sul team di Gaspari ci sono volute tutta la forza del gruppo bustocco e una straordinaria Meijners, autrice di una partita eccezionale, 31 volte a punto, 50% in attacco con 1 ace e 3 muri, indiscutibilmente MVP.

LA CRONACA DEL MATCH-

La formazione di casa parte forte, un’infrazione fischiata a Bosetti porta la Uyba sul 4-0, time out per coach Gaspari. Al ritorno in campo è Carcaces a mettere il pallone a terra, 1-4. Tocco morbido di Kakolewska che però è efficace e sigla il 3-6 per le rosa. Gioca d’astuzia Skorupa, dopo la pipe di Herborts, e di seconda trova il 4-7, Cuttino ribadisce. Arrighetti ferma l’attacco di Gennari e fa 6-7. Bosetti finalizza il suo tentativo e trova la parità 8-8. Samadan trova il primo ace della gara, 11-9 Uyba, ma Arrighetti non ci sta e accorcia le distanze. Carcaces erge il muro di Casalmaggiore con Kakolewska e l’attacco bustocco non passa, parità 11-11. Altra magia di Skorupa, il suo tocco di seconda è ancora punto, 16 pari. Spirito riceve bene, bella palla in quattro di Skorupa e Cuttino finalizza, 18- pari, Arrighetti allunga, 19-18 time out per la Uyba. Meijners indovina la traiettoria perfetta sulla quale Bosetti non può nulla, 21-19 e time out Vbc. Cuttino si trasforma in palleggiatrice e Carcaces sfrutta la bella palla, 20-21, poi l’opposto statunitense riveste i panni dell’attaccante e pareggia i conti. Meijners frena il tentativo di Cuttino e manda le sue al primo set point 24-21 e un errore rosa chiude la frazione 25-21. Top Scorer: Herbots 6, Carcaces 4

E’ Carcaces ad aprire le marcature della seconda frazione, 1-0. Si viaggia sul sostanziale equilibrio punto a punto, diagonale di Gennari e 2 pari, battuta a rete di Orro, 3-3, battuta out di Bosetti, 4-3 Uyba. Carcaces però sfrutta il mani out e pareggia i conti 4-4. Le rosa spingono e Kakolewska mette a terra la palla giusta, 7-5. Ancora la centrale polacca trova il tempo giusto e sigla l’8-6. Altro bel tocco morbido ed intelligente di Bosetti che beffa la difesa bustocca e fa 10-7. Gran palla di “Firefox” Bosetti che trova la riga di fondo campo e sigla l’11-7, time out per coach Mencarelli. Cuttino piazza a tutto braccio una bella parallela e fa 12-8. Le farfalle finalizzano il loro attacco, 11-12 Uyba, time out per coach Gaspari. Busto non ci sta, due attacchi consecutivi di Meijners e la formazione di casa passa in vantaggio 13-12 ma Cuttino pareggia ancora. Cuttino porta in vantaggio nuovamente le sue con una palla insidiosa, 15-14. Carcaces mette a terra una diagonale che taglia la difesa e fa 16-15, ma Samadan in pipe pareggia i conti. Skorupa ferma il tentativo di Gennari  manda le sue sul 18-16. Pallonetto di Bosetti che passa il muro bustocco e cade nei tre metri, 20 pari. Carcaces c’è e si sente, diagonale che trova il vertice del campo e fa 22-21.Si lotta punto a punto, Bonifacio fa 23-23, Kakolewska 24-23, time out Busto. Errore in difesa per Casalmaggiore e Busto ribalta la situazione, 25-24, time out per coach Gaspari. Al ritorno Carcaces pareggia i conti sfruttando il muro avversario, 25-25. Meijners trova l’attacco giusto e porta le sue sul 27-26, ma il mani out di Bosetti ferma tutto, 27-27. Azione combattutissima, mani oit di Bosetti e 28-27, ma Meijners pareggia. Cuttino sale e picchia, 29-28. Muro di Arrighetti su Gennari, 30-29, mamma mia che frazione! “Rocket” Cuttino sale in cielo, 31-30. L’errore difensivo bustocco chiude la frazione 32-20. Top Scorer: Meijners 9, Bosetti 8

Nel terzo set. Kakolewska in muro apre le danze, 1-0. Busto spinge ma Bosetti è pronta, diagonale, 2-3. Le farfalle murano il tentativo di Bosetti, 5-2, time out per coach Gaspari. Al ritorno in campo la giocatrice di Tradate si fa perdonare, 3-5. Attacco quasi a piedi a terra di Bosetti e la Vbc si porta sul 5-6. Cannonata del “Tiburon” Carcaces al centro del campo, 6-7. Cuttino cerca di tenere le sue fin da subito attaccate al set, 7-10. Ace di Carcaces su Orro, 9-11, Bosetti ribadisce, 10-11. Ace di Kakolewska che beffa Samadan e fa 12-13. Gennari salva l’incredibile due volte e poi le bustocche finalizzano, 16-12, time out Casalmaggiore. Cuttino trova il tocco del muro e sigla il 13-18. Monster block a uno su Gennari di Cuttino, 15-18, time out Busto. Meijners trova il quarto tocco così la Vbc ne approfitta, 17-19. Bella palla lunga di Pincerato, subentrata a Skorupa, per Carcaces che finalizza, 18-20. Muro di Cuttino ancora che trova la riga del campo, 20-21. Cuttino mette la sua parallela a tutto braccio e fa 22-23. Meijners trova il set point 24-22, ma Carcaces annulla, 23-24, time out Busto. E’ Meijners però a chiudere la frazione 25-23. Top Scorer: Meijners 8, Bosetti e Carcaces 5

Nel quarto parziale è Bonifacio ad aprire le marcature e Herbots ribadisce, 2-0. Busto spinge ma viene fischiata un’infrazione a Samadan, 3-6. Kakolewska trova un punto fortunoso ma efficace che manda le sue sul 4-6. Bosetti indovina l’ennesimo mani out, 5-7. E’ out il tentativo di Herbots, 7-9, Carcaces accorcia nuovamente, 8-9. Bonifacio trova un ace che fa 13-9 e coach Gaspari preferisce chiamare time out. La battuta di Meijners è out e ridà un po’ di fiato a Casalmaggiore, 11-18. Parallela strettissima nei 3 metri di Bosetti, 12-18, e la pipe out di Herbots regala il 13-18, time out per coach Mencarelli. Il tentativo rosa è efficace, diagonale e 15-20. Samadan trova un ace ai danni di Gray, 22-15, ma fallisce la battuta successiva. Meijners, sicuramente la migliore delle sue, manda la Uyba al match point e Bonifacio chiude 25-16 e 3-1.

IL TABELLINO-

Britt Herbots (Unet E-Work Busto Arsizio)- « Sono felice, abbiamo giocato molto bene anche se nel secondo set ci siamo complicate la vita con un po’ troppi errori. Fisicamente è stata una partita tosta, ma siamo ormai abituate a giocare ogni tre giorni. Non c’è mai troppo tempo per recuperare ma ora siamo cariche e possiamo pensare finalmente alla finale di martedì ».

IL TABELLINO- 

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE 3-1 (25-21 30-32 25-23 25-16)

UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Gennari 9, Samadan 10, Orro 3, Herbots 16, Bonifacio 7, Meijners 31, Leonardi (L). Non entrate: Cumino, Grobelna, Botezat, Peruzzo, Berti, Piani. All. Mencarelli.

E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE: Bosetti 18, Arrighetti 4, Cuttino 13, Carcaces 18, Kakolewska 12, Skorupa 2, Spirito (L), Lussana, Gray, Pincerato. Non entrate: Marcon, Radenkovic, Mio Bertolo. All. Gaspari.

ARBITRI: Piana, Bassan.

NOTE – Spettatori: 2988, Durata set: 26′, 38′, 29′, 23′ ; Tot: 116′.

MVP: Floortje Meijners (Unet E-Work Busto Arsizio)

LA CLASSIFICA-

Imoco Volley Conegliano 57; Igor Gorgonzola Novara 50; Savino Del Bene Scandicci 47*; Saugella Team Monza* 45; Unet E-Work Busto Arsizio 45*; èpiù Pomì Casalmaggiore 40*; Il Bisonte Firenze* 36; Bosca San Bernardo Cuneo 33; Zanetti Bergamo 31*; Banca Valsabbina Millenium Brescia 28; Lardini Filottrano 14; Reale Mutua Fenera Chieri 9; Club Italia Crai 3.
* una partita in più

A1 femminile Unet E Work Epiù Pomì Mencarelli Herbots Gaspari Carcaces

Commenti