Tuttosport.com

Fortissimamente Volléy, parola di Elio e Le Storie Tese
0

Fortissimamente Volléy, parola di Elio e Le Storie Tese

Il gruppo milanese ha presentato l'inno composto per la Lega femminile. Una prova all'insegna dell'ironia e delle citazioni del mondo della pallavolo.

 DIEGO DE PONTI giovedì 3 ottobre 2019

Quello che vorrei è vincere la partita di Volléy. Così Elio e le Storie Tese sbarcano nel mondo della pallavolo italiana e lo fanno con un jingle che la Lega femminile ha pensato come inno, un coretto da mandare in audio prima di ogni partita, ma che subito mostra una ricchezza ancora maggiore. E' il segno di fabbrica del gruppo milanese che dopo il successo con gli inni di Bridge e Curling (sono parole loro e noi le riportiamo, ndr) hanno sentito l'esigenza di confrontarsi con un'impresa di maggiore spessore che rappresenti un'opportunità di lancio per la loro carriera. Non è un caso che abbiano preferito rinunciare alla ricca proposta di un'altra federazione pur di concentrarsi sull'inno per la Lega femminile di volley. Il risultato è una composizione dove aleggia forte lo spirito, diremmo una prova alfieriana. Perché volléy, sempre volléy, fortissimamente volléy.

Elio Storie Tese Lega Pallavolo Inno Donne

Caricamento...