Tuttosport.com

Italia al via. Coach Totire: «Sarà una rassegna durissima»
© Fipav

Italia al via. Coach Totire: «Sarà una rassegna durissima»

L'Italia Under 21 vola in Repubblica Ceca dove da venerdì debutterà nella rassegna iridata twitta

mercoledì 21 giugno 2017

ROMA, 21 giugno - Partirà oggi dall’aeroporto di Fiumicino la Nazionale Maschile Under 21 che nei prossimi giorni (23 giugno - 2 luglio) sarà impegnata nei Campionati del Mondo di categoria in Repubblica Ceca. La formazione tricolore affronterà nella prima fase Argentina, Iran e Ucraina; tre formazioni non semplici da affrontare con la giusta attenzione.

L'ANALISI DI COACH TOTIRE - «La nostra è una pool davvero difficile – ha esordito il tecnico Michele Totire – affronteremo i campioni del Sud America e i vice campioni continentali di Asia ed Europa (fu proprio l’Italia a perdere in semifinale agli Europei di settembre 2016 contro gli ucraini. L’Italia chiuse poi quarta sconfitta dalla Russia nella finale 3°-4° posto, ndr), quindi ci sarà da giocare ad alti livelli, ma siamo convinti di aver fatto davvero una buona preparazione; i ragazzi hanno lavorato bene anche se in questo periodo dell’anno e della loro vita gli esami di maturità sono un elemento da prendere in considerazione. È proprio questo il motivo per cui abbiamo un sol o classe 1998, Riccardo Sbertoli, un palleggiatore davvero importante per noi. Purtroppo in questo gruppo manca Pietro Margutti, alle prese con un infortunio agli addominali. È un ragazzo straordinario e molto serio che sicuramente ci avrebbe aiutato in questa avventura. Sono certo che i compagni di squadra giocheranno anche per lui». 

OTTIMO LAVORO - Il tecnico prosegue: «Come detto a Boario abbiamo fatto un ottimo lavoro; sono molto soddisfatto; lì abbiamo disputato delle amichevoli contro Argentina e Cina che ci hanno dato interessanti indicazioni anche perché i ragazzi si sono confrontati con due tipologie di pallavolo completamente differenti. Sono tranquillo, ho a disposizione la migliore squadra che potevo mettere in campo in questo momento». 

ESPERIENZA -  Pur tranquillo il tecnico sa che certe manifestazioni nascondono sempre delle difficoltà: «E’ il mio terzo mondiale ormai, ne ho viste davvero tante e posso assicurare che se ci si basa sui risultati dell’anno precedente si commette un grosso errore perché i ragazzi a quest’età hanno notevoli cambiamenti ormonali e fisici nel giro di pochissimo tempo in grado di spostare gli equilibri».

CHIAVI DI LETTURA - Totire analizza poi altri aspetti: «Incontreremo avversari pronti a tutto, l’aspetto mentale conterà moltissimo. Noi siamo l’Italia, una scuola e una filosofia pallavolistica che fa della cura della tecnica un presupposto irrinunciabile, ma i miei ragazzi dovranno mettere in campo anche cuore ed attributi perché in certe manifestazioni le partite si vincono anche con le cosiddette palle sporche e con la furbizia. La nostra è una squadra che ha nella battuta un punto di forza, ma c’è da lavorare sul cambio palla; saremo comunque fastidiosi nella fase break».   

LE POOL - Pool A (Brno): Polonia, Repubblica Ceca, Canada, Marocco; Pool B (Brno): Russia, Turchia, USA, Cuba; Pool C (Ceske Budejovice): Argentina, Italia, Ucraina, Iran; Pool C (Ceske Budejovice): Cina, Brasile, Egitto, Giappone. 

FORMULA - Sedici le formazioni partecipanti divise in quattro gironi. Si giocherà con la formula del round robin. Le prime due classificate di ciascuna pool comporranno ulteriori due pool da quattro squadre (E e F); le terze e quarte confluiranno invece nei girono G e H. Le prime due dei raggruppamenti E e F si affronteranno nelle semifinali incrociate e successivamente nelle finali; quelle del G e H invece daranno vita ai playoff per i piazzamenti 9°-12° posto. Le ultime due delle stesse pool invece si affronteranno per i piazzamenti dal 13° al 16° posto. Otto i giorni di gara, due quelli di riposo.     

 

CONVOCATI - Gli atleti convocati. Schiacciatori: Roberto Pinali (Azimut Modena); Davide Gardini (Club Italia); Paolo Di Silvestre (Lube Civitanova); Paolo Zonca (Volley Potentino); Roberto Cominetti (Pool Libertas Cantù); Yuri Romanò (Diavoli Rosa Brugherio). Libero: Alessandro Piccinelli (Club Italia). Centrali: Roberto Russo (Club Italia), Gabriele Di Martino (Lpr Piacenza); Gianluca Galassi (Revivre Milano). Palleggiatori: Francesco Zoppellari (Kioene Padova); Riccardo Sbertoli (Revivre Milano).

LO STAFF - Lo staff della Nazionale Maschile è composto dall’allenatore Michele Totire, dal suo vice Simone Roscini, dall’assistente Massimiliano Giornadani, dal medico Dott. Carmine Latte, dal fisioterapista Gabriele Cavalieri, dal preparatore atletico Fabrizio Ceci, dallo scoutman Fabio Dalla Fina e dal team manager Federico Cristofori.

CALENDARIO PRIMA FASE - Il calendario della prima fase, Pool C Ceske Budejovice: 23/6 Argentina-Ucraina (ore 12.30); Italia-Iran (ore 17.30); 24/6: Iran-Ucraina (ore 12.30); Argentina-Italia (ore 17.30); 25/6: Italia-Ucraina (ore 12.30); Argentina-Iran (ore 17.30).

Tags: Mondiali Under 21ItaliaMichele Totire

Tutte le notizie di Nazionali

Approfondimenti

Commenti