Tuttosport.com

Europei U 16: esordio ok per l'Italia, superata la Romania
0

Europei U 16: esordio ok per l'Italia, superata la Romania

Le ragazze di D'Aniello si impongono 3-0 (25-23, 25-10, 25-10) a Trieste nella prima gara della rassegna continentale

sabato 13 luglio 2019

TRIESTE- Partenza molto positiva per la nazionale Under 16 femminile di Pasquale D'aniello che a Trieste, nella gara d'esordio della Pool B ha superato con un nettissimo 3-0 (25-23, 25-10, 25-10) la Romania.
Le azzurrine hanno saputo dare un’importante dimostrazione di forza, trovando un successo che potrà incidere positivamente sul morale della squadra per il proseguo della competizione.
Una vittoria meritata e maturata al termine di un match nel quale, dopo un primo set equilibrato, la formazione tricolore è letteralmente salita in cattedra, riuscendo ad essere superiore soprattutto nelle fasi di cambio palla e contrattacco, oltre ad essere state complessivamente più precise delle avversarie. Nella giornata di domani, le azzurrine scenderanno in campo contro l’Olanda (19.30), che questo pomeriggio ha trovato il primo successo contro il Belgio 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-19).

LA CRONACA DEL MATCH-

Per l’esordio nella competizione, il Ct Pasquale D’Aniello ha scelto il sestetto composto da Orlandi in palleggio, Giacomello opposto, Bellia e capitan Ribechi le schiacciatrici, Polesello e Catania al centro e Salviato come libero.
Ottima la partenza delle azzurrine, che hanno saputo collezionare fin da subito un buon margine (7-3), che le ha permesso di rimanere al comando per tutto il primo parziale, dove a fare la differenza è stato soprattutto il muro tricolore (5 a 1 il confronto). Nel finale Ribechi e compagne hanno contenuto bene, chiudendo avanti (25-23).
Nel secondo set, il pallino del gioco è passato tutto nelle mani delle ragazze di D’Aniello (12-5). L’andamento del match, qui, è completamente a senso unico, con la Romania che non è più riuscita ad impensierire le azzurrine (18-7), che hanno condotto senza particolari problemi fino al (25-10) conclusivo.
Senza storia anche il terzo parziale, che ha seguito l’andamento di quello precedente. Qui, infatti, le azzurrine hanno giocato sulle ali dell’entusiasmo, conducendo fino al conclusivo (25-10).

I PROTAGONISTI-

Pasquale D’Aniello ( Allenatore Italia)- « Sono molto soddisfatto della gara delle mie ragazze. Nel primo set siamo partite un po’ contratte, poi però nei successivi due parziali abbiamo avuto un andamento in crescendo, che ci ha permesso di conquistare questa prima importante vittoria. Infatti, ad un certo punto è salita molto la concentrazione e le ragazze si sono focalizzate solamente sul campo, cosa che forse nel primo set era successa un po’ di meno, complice anche l’emozione dell’esordio in questo importante torneo giocato in casa. Qui, il ritmo è altissimo: domani saremo nuovamente in campo contro l’Olanda, una squadra che si è comportata molto bene nella prima uscita. Noi, però, siamo consapevoli della nostra forza e abbiamo molta fiducia nei nostri mezzi, quindi testa alla prossima ».

Marina Giacomello (Italia)- « E’ stata una gara comunque dura, soprattutto nel primo set, dove siamo partite un po’ contratte. Poi per fortuna abbiamo saputo giocare a mente sgombra i successivi due parziali, dove abbiamo dimostrato le nostre caratteristiche. Sotto il punto di vista personale credo che in alcuni frangenti avrei potuto fare di più, però l’importante è il risultato della squadra, dunque nel complesso sono molto soddisfatta. Domani affronteremo un’altra gara impegnativa contro l’Olanda, che oggi ha vinto e quindi dovremo essere brave a mantenere alta la concentrazione ».

IL TABELLINO- 

ITALIA-ROMANIA 3-0 (25-23, 25-10, 25-10)

ITALIA: Orlandi 2, Ribechi 13, Polesello 6, Giacomello 10, Bellia 13, Catania 6, libero: Salviato, Marinoni 1. Ne: Giuliani, Passaro, Ituma, Munarini. All. D'Aniello. 

ROMANIA: Axinte 3, Partnoi 7, Badiu 2, Iancu 3, Cheluta 8, Christea 3, libero: Ion, Konyarik, Bratu 1, Ionascu, Nemes, Flore 1. All. Radu. 

Durata: 27', 20', 18'
Italia: 3 a, 7 bs, 5 mv, 15 et
Romania: 4 a, 4 bs, 7 mv, 24 et

LL CALENDARIO DELLE AZZURRINE-

Pool B (Trieste, PalaChiarbola): 13/7 Italia-Romania 3-0 (25-23, 25-10, 25-10), 14/7 Italia-Olanda (ore 19.30), 15/7 Italia-Belgio (ore 19.30), 17/7 Italia-Serbia (ore 19.30), 18/7 Italia-Turchia (ore 19.30).

IL CALENDARIO E RISULTATI-

Pool B (Trieste)
13/7:  Turchia-Serbia 3-0 (25-14, 25-18, 25-16), Olanda-Belgio 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-19), Italia-Romania 3-0 (25-23, 25-10, 25-10).
14/7: Serbia-Belgio (ore 11), Turchia-Romania (ore 17), Italia-Olanda (ore 19.30).
15/7: Romania-Serbia (ore 11), Olanda-Turchia (ore 17), Italia-Belgio (ore 19.30).
17/7: Romania-Olanda (ore 11), Turchia-Belgio (ore 17), Italia-Serbia (ore 19.30).
18/7: Belgio-Romania (ore 11), Olanda-Serbia (ore 17), Italia-Turchia (ore 19.30).

20/7: Semifinali 5-8 posto ore 17.30 e ore 20 (Zagabria); Semifinali 1-4 posto (Trieste) ore 17 e ore 19.30.
21/7: Finali 7-8 posto e 5-6 posto ore 10 e ore 12.30 (Zagabria); Finali 3-4 posto e 1-2 posto (Trieste) ore 17 e ore 20.

Europei Under 16 Italia romania D Aniello Giacomello

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina