Tuttosport.com

Terribili e un po' pazze: è il segreto delle azzurre
0

Terribili e un po' pazze: è il segreto delle azzurre

Battuta la Russia 3-1 con un match in crescendo. Sabato la semifinale con la Serbia.

 DIEGO DE PONTI mercoledì 4 settembre 2019

Terribili, ma anche un po' pazze. La sintesi perfetta del momento della nazionale femminile azzurra porta il copyright delle azzurre stesse. La vittoria contro la Russia le esalta, e ci esalta, per il modo in cui è maturata. Il crescendo finale, la prepotenza del rush finale del muro azzurro, la bandiera bianca delle russe. Prima però c'è stato da soffrire, come era già capitato con Polonia e Slovacchia. La Russia aveva puntato sui piccoli problemi delle azzurre, aveva gettato sul campo la carta Goncharova e per tutto il primo set aveva coltivato la speranza che bastasse. Non è stato così e sabato sarà l'Italia a sfidare la granitica Serbia. Ci ha sconfitti al tie-break ai Mondiali e il conto è aperto. Per pareggiare il conto ci vorrà continuità ma anche un po' di pazzia. Le ragazze terribili ne hanno un pizzico.

Italia Russia Lodz Europei Quarti Serbia ragazze terribili

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina