Tuttosport.com

Volley: Superlega, contro Padova Siena rimonta due set ma poi si arrende
0

Volley: Superlega, contro Padova Siena rimonta due set ma poi si arrende

La formazione di Cichello risale dallo 0-2 ma poi nel quinto parziale si fa superare da Louati e compagni che portano via due punti imponendosi 2-3 (21-25, 22-25, 25-21, 25-18, 11-15)

sabato 2 febbraio 2019

SIENA- Maledizione tie break. L'Emma Villas Siena è costretta a cedere, per l'ennesima volta in questo campionato, al quinto set un match vissuto sul filo dell'equilbrio per oltre due ore e che alla fine ha visto la Kioene Padova piazzare lo sprint vincente. I toscani hanno rialzato la testa dopo avere perso i primi due set, è stata sospinta da un Yuki Ishikawa in grande condizione di forma, autore alla fine di 25 punti, e da un Jurij Gladyr superlativo dai nove metri (6 ace per lui) e non solo. Siena ha rimontato aggiudicandosi poi terzo e quarto parziale. Ma il tie break è stato vinto dalla Kioene Padova: Cirovic trova il match ball sul 10-14 e il video check conferma l’attacco out di Ishikawa per l’11-15 che consegna il match a Padova.

I PROTAGONISTI-

Jurij Gladyr (Emma Villas Siena)- « Abbiamo perso la partita al tie break, ancora una volta al quinto set, siamo molto dispiaciuti per la società e per i nostri tifosi. Abbiamo a tratti anche giocato bene provando buone sensazioni in determinate situazioni. Non so cosa dire, adesso è molto dura. La squadra ha perso, tutti quanti noi abbiamo perso. Comunque dobbiamo crederci, dobbiamo tornare ad allenarci per credere nelle possibilità che ancora abbiamo di farcela ».

Valerio Baldovin (Allenatore Kioene Padova)- « E’ stata una gara un po’ strana, all’inizio nessuna delle due squadre era riuscita ad iniziare la partita al meglio. Noi però siamo poi riusciti ad avere un buon ritmo, dal terzo set ci è mancata la scioltezza necessaria. Abbiamo iniziato a commettere qualche errore di troppo mentre Siena ha cominciato a giocare assai bene. Siamo stati bravi perché alla fine al tie break abbiamo sbagliato pochissimo. Era una gara molto importante per noi, conoscevamo la difficoltà di questa sfida, siamo molto felici del risultato ». 

IL TABELLINO-

EMMA VILLAS SIENA – KIOENE PADOVA 2-3 (21-25, 22-25, 25-21, 25-18, 11-15)

EMMA VILLAS SIENA: Marouflakrani 0, Ishikawa 25, Cortesia 7, Hernandez Ramos 12, Savani 16, Gladyr 13, Caldelli (L), Mattei 3, Giovi (L), Giraudo 0. N.E. Van De Voorde, Vedovotto, Maruotti, Spadavecchia. All. Cichello.

KIOENE PADOVA: Travica 2, Louati 19, Polo 8, Torres 15, Cirovic 14, Volpato 13, Bassanello (L), Cottarelli 0, Danani La Fuente (L), Barnes 2, Lazzaretto 1, Premovic 1. N.E. Sperandio. All. Baldovin.

ARBITRI: Luciani, Cesare.

NOTE – durata set: 27′, 31′, 29′, 25′, 17′; tot: 129′.

MVP: Dragan Travica (KIoene Padova)

Spettatori: 1.380. Incasso: 8.572 euro
 


 


SuperLega Emma Villas Kioene Cichello Savani Baldovin Torres

Commenti