Tuttosport.com

Vibo conferma Rizzo e Sardanelli

0

I due liberi della scorsa stagione saranno anche nel prossimo campionato i pilastri difensivi della squadra affidata a Baldovin

Vibo conferma Rizzo e Sardanelli
lunedì 22 giugno 2020

VIBO VALENTIA- Due importanti conferme annunciate oggi dalla Tonno Callipo Vibo Valentia. Dopo Abouba, De Falco e Chinenyeze anche i due liberi Marco Rizzo e Simone Sardanelli hanno prorogato la propria permanenza tra le fila della Callipo. Si tratta di due giocatori che incarnano perfettamente i valori di dedizione al lavoro e di sacrificio che storicamente contraddistinguono l’operato del Club calabrese.

MARCO RIZZO-

Il titolare Marco Rizzo, approdato a Vibo nella passata stagione, ha compiuto trent’anni lo scorso 2 gennaio ed è ormai un giocatore esperto della Superlega considerando che disputerà il suo settimo campionato di fila nella massima serie. L’atleta pugliese prima di indossare la casacca giallorossa aveva accumulato una stagione a Milano e quattro a Monza. Prima ancora una carriera con svariate tappe nei club del centro e sud Italia: gli inizi in Puglia (con Ugento, Taviano, Gioia del Colle e Molfetta), poi la crescita in Sicilia (Gela e Brolo) e Lazio (Sora).

Un atleta che saprà dare il giusto apporto al sestetto guidato da coach Valerio Baldovin dopo che nell’ultimo campionato, prima della brusca sospensione del torneo a causa dell’emergenza Coronavirus, è risultato sempre presente nelle venti gare disputate (e 78 set) mettendo bene in mostra le sue caratteristiche principali: buona reattività e concentrazione, ovviamente necessarie nel suo delicato ruolo di primo ricettore.

LE PAROLE DI MARCO RIZZO-

« Mi fa molto piacere essere stato riconfermato dalla società, vuol dire che ha avuto fiducia nelle mie potenzialità. Non vedo l’ora di ricominciare e quest’anno saremo ai nastri di partenza più presto del previsto considerata la particolare stagione passata a causa della pandemia. Sono carico come sempre ed anche ottimista su quello che potremo ottenere. Con la squadra che la società sta allestendo sono sicuro che riusciremo a fare una grande stagione, migliorando gli obiettivi e soprattutto la posizione di classifica raggiunta nel precedente campionato. In attesa di rivederci al palazzetto mando un saluto affettuoso a tutti gli appassionati giallorossi ».

SIMONE SARDANELLI-

Resterà alla Tonno Callipo anche l’altro libero Simone Sardanelli, atleta di matrice calabra. Cresciuto nel vivaio giallorosso ha già fatto parte della prima squadra della Callipo 2019-2020, dopo la parentesi biennale a Lagonegro. Per il 25enne nativo di Pizzo questa sarà un’altra occasione per stare in A1 ed accumulare la necessaria esperienza per la sua crescita tecnico-agonistica. Sardanelli che ha sempre dimostrato un grande spirito di appartenenza al Club con cui ha raggiunto traguardi importanti: nel 2008 fece parte della squadra Under 14 che vinse lo scudetto di categoria. Da lì in poi vari e proficui step di adattamento nel ruolo di libero ed ora l’obiettivo è quello di farsi trovare sempre pronto e a disposizione del gruppo.

LE PAROLE DI SIMONE SARDANELLI-

« Sono contentissimo di poter proseguire il mio percorso ancora una volta qui a Vibo. Ho indossato questa maglia per la prima volta a 12 anni e poterlo fare anche quest’anno è per me motivo di grande orgoglio. Ritroverò alcuni compagni dello scorso anno che hanno dimostrato già il loro valore e sono sicuro che lo confermeranno anche nel prossimo campionato aiutati anche dall’esperienza dei nuovi arrivi e dallo staff. Certamente sarà un gruppo di grande valore tecnico e caratteriale. Immagino già una squadra che ha voglia di fare e di dimostrare le proprie capacità con agonismo ».

Rizzo Sardanelli Tonno Callipo

Caricamento...