Tuttosport.com

Ravenna porta in Italia il canadese Koppers

0

Lo schiacciatore arriva dal campionato francese dove ha giocato nel Tourcoing. Raggiunge in maglia giallorossa il connazionale Loeppky 

Ravenna porta in Italia il canadese Koppers
martedì 28 luglio 2020

RAVENNA- La Consar Ravenna completa la rosa in vista del prossimo campionato mettendo a disposizione del tecnico Marco Bonitta lo schiacciatore canadese Brandon Koppers, 202 cm, nato a Bramton nell’Ontario il 9 settembre 1995, nazionale come Vernon-Evans e come Loeppky che ritroverà a Ravenna per la prima esperienza insieme nella SuperLega italiana. Come Loppky anche Koppers (con loro salgono a tre i canadesi nella storia del volley maschile ravennate) sarà a Ravenna appena saranno ultimate le formalità burocratiche.
Intanto oggi la squadra riprende il lavoro con un programma settimanale che prevede sedute di pesi, lavoro tecnico al PalaCosta e due sedute di allenamento in spiaggia al Marinamore, sotto gli occhi attenti dello staff tecnico, del quale fa parte anche il fisioterapista Mattia Bagatoni.

LA CARRIERA-

La carriera di Koppers si è snodata finora nella lunga militanza (5 annate) nella University Mc Master Marauders di Hamilton, poi il passaggio in Europa prima nelle fila del Zaksa Kedzierzyn Kozle, allenato da Andrea Gardini, con cui ha vinto il campionato polacco e la Coppa di Polonia, e poi l’annata passata con i francesi del Tourcoing.

LE PAROLE DEL TECNICO MARCO BONITTA-

« Brandon corrisponde all’identikit dello schiacciatore che cercavamo in quanto dà fisicità al settore e a tutta la squadra. E’ sicuramente un giocatore che può essere molto utile in battuta e a muro e si giocherà le sue chances per un posto da titolare ».

Koppers Consar Bonitta

Caricamento...