Tuttosport.com

Il cuore di Modena per il volley

0

L'impegno degli imprenditori del territorio per garantire la continuità ad alto livello della Leo Shoes

Il cuore di Modena per il volley
 DIEGO DE PONTI venerdì 11 settembre 2020

Modena, più forte del Covid, punta a restare tra le grandi sorelle del campionato italiano. Per questo è decisivo l'apporto di tutti gli imprenditori del territorio. Tra queste la famiglia Canovi che comparirà sulla maglia dei liberi: <Questo investimento ha dietro una grande passione - ha spiegato Antonio Carboni, Amministratore Delegato di Canovi Coperture -, la famiglia Canovi è una famiglia di tifosi. Perché la maglia del libero? Per continuità e per concentrare la visibilità su un elemento importante della squadra. La città ha bisogno anche del nostro appoggio sportivo, la serietà e la qualità di Modena Volley sono importanti, paragonabili a quelle delle primissime squadre di calcio. Venire al palazzetto è un vanto, e la pallavolo è importante per lo sport italiano e europeo. Il Covid? La nostra società non si è fossilizzata sul problema, abbiamo fatto qualcosa di diverso, abbiamo costituito una società modenese che si chiama Centro Mascherine Modena, una produzione asettica in camera bianca, una tipologia di lavorazione che hanno pochi in Italia>. Motivato Jenia Grebennikov: ≤Sono contento di essere qui, non pensavo che dopo la quarantena ci saremmo trovati a fare le conferenze stampa, è una grande cosa, non vedo l’ora di iniziare la prima partita, abbiamo adrenalina e carica a tutto fuoco. Sono pronto e carico per questa nuova sfida. Avevo voglia di venire qua e aiutare la squadra, Modena è un posto incredibile>

Covid Ripartenza continuità imprenditori passione Modena città

Caricamento...