Modena espugna il campo di Piacenza

Primo set combattuto chiuso ai vantaggi poi la squadra di Giani prende il sopravvento e si impone 0-3 (33-35, 15-25, 22-25)

Modena espugna il campo di Piacenza

PIACENZA- La Leo hoes Modena, nel recupero della 6a giornata di ritorno, espugna il PalaBanca di Piacenza al termine di un match lottato e combattuto nel primo set ma poi dominato dai ragazzi di Giani apparsi stasera in buona condizione e soprattutto molto concentrati. Dall'altra parte della rete gli uomini di Bernardi non hanno bissato l'ottima prestazione di sabato contro Vibo. Con questa sconfitta i biancorossi rimangono fermi in classifica a quota 27 punti insieme a Monza, mentre la Leo Shoes Modena, dopo due settimane di stop, torna alla vittoria e accorcia proprio sui piacentini, portandosi a una sola lunghezza (26 punti). MVP di serata è il gialloblù Daniele Lavia con 14 punti a referto e tante belle giocate nei momenti decisivi del match; in doppia cifra tra le fila modenesi finiscono anche Vettori (12 punti), Mazzone (10 punti e il 73% in attacco) e Petric (10 punti). Buona prova anche dell’ex Stankovic, che chiude la serata con 8 punti e l’83% in attacco. Tra i biancorossi, invece, l’unico a chiudere in doppia cifra è l’americano Russell con 14 palloni messi a terra. Una gara iniziata con un primo set tiratissimo: il parziale si conclude ai vantaggi in favore degli ospiti (33-35) dopo un acceso testa a testa. Nel secondo spicchio di gara Modena è più in palla: Piacenza fatica a recuperare lo svantaggio iniziale, mentre gli ospiti controllano il gioco in maniera agevole aggiudicandosi il set. Nel terzo parziale sono ancora i ragazzi di coach Giani a partire meglio e a sfruttare con efficacia le occasioni. I biancorossi nel finale provano a rientrare, ma ormai è troppo tardi e Modena si aggiudica il match.

I PROTAGONISTI-

Iacopo Botto (Gas Sales Bluenergy Piacenza)- « Nel primo set abbiamo giocato una buona pallavolo e abbiamo avuto delle occasioni per portarlo a casa, ma se non sfrutti queste chance squadre come Modena non ti regalano niente. Abbiamo accusato il colpo e siamo calati dal punto di vista mentale, loro sono stati bravi a continuare a spingere, mentre noi abbiamo mollato troppo presto. Da domani si torna in palestra orientati verso la prossima sfida ».

Daniele Mazzone (Leo Shoes Modena)- « La fine del primo set ha indirizzato la gara. Era fondamentale vincerlo e lo abbiamo fatto giocando il nostro volley. Sapevamo di avere di fronte una grande squadra, siamo soddisfatti della vittoria e della prestazione. La classifica? Abbiamo davanti ancora tante gare, siamo in molte squadre a giocarci le posizioni a ridosso delle prime, noi ci siamo, da domani testa a Civitanova ».

IL TABELLINO-

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA – LEO SHOES MODENA 0-3 (33-35, 15-25, 22-25)

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Baranowicz 0, Clevenot 8, Mousavi 7, Grozer 5, Russell 14, Candellaro 6, Fanuli (L), Scanferla (L), Finger 5, Antonov 0, Botto 3, Izzo 0. N.E. Polo. All. Bernardi.

LEO SHOES MODENA: Christenson 2, Lavia 14, Mazzone 10, Vettori 12, Petric 10, Stankovic 8, Iannelli (L), Rinaldi 0, Karlitzek 0, Grebennikov (L). N.E. Bossi, Sanguinetti, Porro, Sala. All. Giani.

ARBITRI: Lot, Boris.

NOTE – durata set: 41′, 30′, 28′; tot: 99′.

MVP: Daniele Lavia (Leo Shoes Modena)

Commenti