L'8a giornata si apre con Trento-Cisterna e Civitanova-Modena

Sabato con due anticipi alle 17.00 e alle 18.00. Tre partite domenica pomeriggio. Monza-Vibo chiude il turno martedì 19

L'8a giornata si apre con Trento-Cisterna e Civitanova-Modena

ROMA-  Sarà un'intensa giornata di Superlega quella che ci si appresta a vivere con ben tre match che andranno in diretta su Rai Sport. Sarà l'occasione per i tanti appassionati di seguire le fasi più belle di un torneo che, a causa della pandemia, non può ospitare pubblico sugli spalti.

Alla vigilia dell’anticipo interno, la marcia dell’Itas Trentino non conosce più passi falsi. Nel recupero del 1° turno di ritorno vinto 3-0 contro Padova, i gialloblù hanno centrato il nono successo consecutivo in Campionato, il tredicesimo di fila stagionale con la bolla di Champions. Diverso il cammino della Top Volley Cisterna, ultima a 5 punti e con tanti match alle spalle sfuggiti di mano per episodi sfortunati o defezioni. Nell’ultima gara i pontini sono caduti in casa contro Verona. I precedenti vedono Trento avanti con 32 successi a 8. Record di attacchi vincenti in carriera possibile su ambo i fronti: Kooy è vicino ai 1000, Sabbi ai 3000. Tre ex nei roster.

Sempre vincente nel 2021 e in serie positiva dall’ultimo match del 2020 (la vittoria corsara 3-2 nel recupero della 10a di andata a Perugia) la Cucine Lube Civitanova rincorre la capolista Sir e, alle 18.00 di sabato davanti alle telecamere di Rai Sport, cerca la quinta gioia consecutiva dopo i 2 punti sudati a Milano. Accantonato lo stop di fine anno a Trento, la Leo Shoes Modena è tornata in campo solo martedì per il recupero della 6a di ritorno a Piacenza, aggiudicandosi il derby 3-0 e portandosi a 1 punto dalla Gas Sales. A pochi giorni dal confronto n. 98, la Lube vanta 54 vittorie contro le 43 degli emiliani. Anzani ha giocato a Modena, mentre Stankovic, Christenson e Grebennikov hanno trascorsi da pilastri biancorossi. Numerosi i record in vista.

Domenica alle 16.00 la Kioene Arena ospita un match tra due formazioni in cerca di riscatto. I padroni di casa della Kioene Padova, che nel match di recupero della 1a giornata di ritorno a Trento hanno alzato il livello del gioco troppo tardi e hanno dovuto accettare un passivo di tre set, ospitano la Gas Sales Bluenergy Piacenza, uscita dal campo a braccia alzate in due dei tre precedenti. Dopo l’impresa interna in quattro set contro Vibo Valentia, gli emiliani sono caduti tra le mura amiche nel derby con Modena e vogliono rialzarsi in trasferta. Canella ha vestito la casacca piacentina nel 2018/19, Polo e Scanferla vantano trascorsi a Padova.

La prima della classe Sir Safety Conad Perugia ha reagito alla sconfitta interna inflitta da Trento con una vittoria convincente a Ravenna. Domenica, alle 18.00, i Block Devils accolgono l’Allianz Milano, squadra che non attraversa il suo momento migliore ed è caduta anche giovedì in Calabria nel recupero della 3a giornata di ritorno con Vibo Valentia. Pochi giorni fa, però, gli ambrosiani hanno dimostrato di saper rialzare il livello portando la corazzata Civitanova al tie break. I precedenti vedono avanti la Sir con 11 vittorie in 13 incroci. Due ex nei roster: Piccinelli vestiva la maglia di Milano nel 2017/18, Daldello ha palleggiato a Perugia per un biennio. Tra gli ospiti Piano è a 7 punti dai 1000.

Un’esplosiva NBV Verona si è dimostrata più forte delle defezioni e ha inanellato tre vittorie importanti per un totale di 9 punti, imponendosi in casa con rivali di spessore come Vibo e Milano, per poi espugnare Cisterna di Latina con Kaziyski top player assoluto. In campo domenica all’Agsm Forum (ore 19.30), gli scaligeri cercano il poker contro la Consar Ravenna, reduce da prove poco brillanti e troppo distanziata dalla zona Play Off, ma pur sempre qualificata per i Quarti di Del Monte® Coppa Italia. Nei precedenti scontri diretti, i veneti sono avanti con 15 vittorie a 9 sui romagnoli. Vari ex nei roster.

                                                                             TUTTE LE SFIDE-

ITAS TRENTINO – TOP VOLLEY CISTERNA-

 PRECEDENTI: 40 (32 successi Trento, 8 successi Cisterna)
EX: Carlo De Angelis a Cisterna (Latina) nel 2017/18, Salvatore Rossini a Cisterna (Latina) nel biennio 2012-2013, Oreste Cavuto a Trento nel biennio 2017-2018
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Argenta - 11 punti ai 1500 (Itas Trentino), Luigi Randazzo - 4 muri vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna)
In carriera: Andrea Argenta - 7 punti ai 1600, Dick Kooy - 12 attacchi vincenti ai 1000 (Itas Trentino), Oreste Cavuto - 3 battute vincenti ai 100, Giulio Sabbi - 8 attacchi vincenti ai 3000 (Top Volley Cisterna)

Salvatore Rossini (Itas Trentino)- « Si tratta di una partita importante, perché è quella conclusiva di questo ciclo iniziale del 2021 che dal 3 gennaio ci ha visto sino ad ora scendere in campo ogni tre giorni. Abbiamo il vantaggio di poterla giocare in casa e cercheremo di raccogliere il massimo dei punti disponibili, per poi affrontare la settimana successiva, che ci porterà alla gara in casa di Vibo, con maggiore tranquillità ».

Candido Grande (Direttore Sportivo Top Volley Cisterna)- « Purtroppo i risultati che stiamo ottenendo sono lo specchio di una stagione iniziata male e proseguita peggio. Ci dispiace molto perché il nostro obiettivo iniziale era quello di regalare qualche gioia di più ai nostri tifosi che ci seguono a distanza. La sfida con Trento ci metterà di fronte a una squadra attrezzata per competere per il titolo e che dopo lo stop per il Covid ha dimostrato tutto il suo valore, con risultati molto importanti. Purtroppo, sarà complicato per noi mettere sul campo il nostro gioco, anche se la speranza di dare una scossa a questa stagione resta sempre, provando a chiudere dimostrando che nonostante tutto abbiamo ancora voglia di lottare e provare a chiudere nel migliore dei modi questa travagliata stagione ».
 

CUCINE LUBE CIVITANOVA – LEO SHOES MODENA-

PRECEDENTI: 97 (54 successi Civitanova, 43 Shoes Modena)
EX: Simone Anzani a Modena nel 2018/19, Micah Christenson alla Lube dal 2015/16 al 2017/18, Jenia Grebennikov alla Lube dal 2015/16 al 2017/18, Dragan Stankovic alla Lube dal 2009/10 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Simone Anzani - 14 attacchi vincenti ai 1000, - 1 muro vincente ai 500, Robertlandy Simon - 5 punti ai 1000, - 3 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova), Elia Bossi - 6 punti ai 500, - 1 muro vincente ai 100, Daniele Lavia - 3 muri vincenti ai 100 (Leo Shoes Modena)
In carriera: Luca Vettori – 22 punti ai 4300 (Leo Shoes Modena)

Yoandy Leal (Cucine Lube Civitanova)- « Modena è una squadra molto determinata e verrà a Civitanova per giocare a viso aperto. Noi dovremo essere bravi a migliorare alcuni aspetti nell'atteggiamento e nel gioco, mi riferisco alla concentrazione e alla precisione. Ci stiamo allenando molto e bene per alzare il livello, vogliamo esprimerci meglio rispetto alla gara contro Milano. Siamo sicuri dei nostri mezzi e, proprio come nella sfida di andata con la Leo Shoes, daremo il massimo nel tentativo di essere più concreti e prevalere sugli avversari ».

Andrea Giani (Allenatore Leo Shoes Modena)- « Giochiamo contro una super squadra che anche nelle difficoltà trova efficacia: giocano una pallavolo notevole è lo sappiamo bene. Siamo consapevoli della loro forza, ma sappiamo quanto valgono questi punti per la classifica e crediamo assolutamente in ciò che stiamo facendo. Questa seconda parte di stagione mette in palio punti determinanti ad ogni match e ogni gara ci aiuta a trovare il ritmo partita. Siamo noi gli artefici del nostro destino. Quest'ultimo periodo è determinante, non dobbiamo porci obiettivi, ma solo portare a casa risultati. Dipende tantissimo da noi, dal nostro gioco, dalle nostre soluzioni, poi naturalmente dobbiamo vincere, anche con le grandi. Modena è una squadra che ha avuto dei cambiamenti e che ora ha una maggior stabilità nel sestetto, aver trovato un assetto ci ha aiutato a crescere e a posizionarci ».

KIOENE PADOVA – GAS SALES BLUENERGY PIACENZA-

 PRECEDENTI: 3 (1 successo Padova, 2 successi Piacenza)
EX: Andrea Canella a Piacenza nel 2018/19, Alberto Polo a Padova dal 2017/18 al 2019/20, Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Wojciech Julian Wlodarczyk - 6 punti ai 500 (Kioene Padova), Oleg Antonov - 5 muri vincenti ai 100, Trevor Clevenot - 25 punti ai 1500, - 1 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Toncek Stern - 10 punti ai 1400, Marco Vitelli - 10 punti ai 600, Marco Volpato - 3 ace ai 100, - 3 muri vincenti ai 400 (Kioene Padova), Oleg Antonov - 28 punti ai 1500, Trevor Clevenot - 8 punti ai 1700 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Toncek Stern (Kioene Padova)- « Siamo reduci da due sfide contro delle top di questa SuperLega come Civitanova e Trento. Nonostante le sconfitte abbiamo dimostrato di poter giocare una pallavolo di buon livello. Anche se rimane un po' di rammarico per non aver fatto punti, ora speriamo di concretizzare nelle sfide che ci rimangono a partire da Piacenza. Affronteremo una squadra ben attrezzata, però dovremo pensare al nostro gioco per tornare a smuovere la classifica ».

Alberto Polo (Gas Sales Bluenergy Piacenza)- « Sono contento di essere tornato in squadra e di poter dare una mano ai miei compagni. Dispiace per la partita con Modena: abbiamo commesso errori che sono stati determinanti per il risultato finale. É un peccato, perché era importante vincere. Da qui in avanti non dovremo mollare fino all'ultima partita per centrare il nostro obiettivo. Domenica affrontiamo Padova: non dovremo più pensare alla gara persa martedì, sarà necessario scendere in campo con l'idea di vincere, di ritrovare il nostro gioco e quei tre punti che servono per il proseguo del nostro percorso. Padova è una squadra giovane ed interessante, contro di noi avrà sicuramente molta voglia di vincere e di dimostrare il proprio valore. Non dobbiamo sottovalutarli, senza guardare la loro posizione in classifica o il risultato dell'andata. Sarà una partita difficile, l'atteggiamento dovrà essere positivo, i nostri rivali non ci regaleranno niente. Abbiamo alcuni giorni per prepararci e in partita dovremo mettere in pratica quello su cui abbiamo lavorato in palestra ».

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – ALLIANZ MILANO-

PRECEDENTI: 13 (11 successi Perugia, 2 successi Milano)
EX: Alessandro Piccinelli a Milano nel 2017/18, Nicola Daldello a Perugia nel biennio 2011-2012
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Roberto Russo - 10 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia), Jan Kozamernik - 8 punti ai 500, Stephen Timothy Maar - 4 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano)
In carriera: Oleh Plotnytskyi - 13 punti ai 900, Thijs Ter Horst - 9 punti ai 1300 (Sir Safety Conad Perugia), Matteo Piano - 7 attacchi vincenti ai 1000 (Allianz Milano)

Sebastian Solè (Sir Safety Conad Perugia)- « Arriva una partita difficile contro una squadra costruita per fare bene e che ha dimostrato domenica scorsa contro la Lube di potersela giocare contro tutti. Sarà una sfida dura e la affronteremo come sempre, con la voglia di fare punti. Dovremo entrare in campo tosti, dimostrare voglia di vincere e prenderci quei tre punti che ci permetterebbero di restare in vetta alla classifica. Sarà una battaglia e servirà una prova di squadra importante per vincerla ».

Roberto Piazza (allenatore Allianz Milano)- « Perugia è una delle squadre candidate per vincere e già questo ci deve dare l'idea della tipologia di avversario che abbiamo di fronte. Noi dobbiamo leccarci le ferite, consapevoli che abbiamo fatto tre set allo stesso livello di gioco di Vibo, mentre il quarto abbiamo giocato nettamente al di sotto delle nostre possibilità, cosa che Perugia non ti perdona fin dal primo pallone ».

NBV VERONA – CONSAR RAVENNA-

PRECEDENTI: 24 (15 successi Verona, 9 successi Ravenna)
EX: Luca Spirito a Ravenna nel 2016/17, Ludovico Giuliani a Verona nel 2018/19, Aleks Grozdanov a Verona nel biennio 2017-2018, Stefano Mengozzi a Verona nel biennio 2016-2017
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: nessun record.
In carriera: Edoardo Caneschi - 3 punti ai 700, - 4 muri vincenti ai 200, Matey Kaziyski - 16 punti ai 4400 (NBV Verona), Paolo Zonca - 3 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna)

Radostin Stoytchev (Allenatore NBV Verona)- « Il nuovo anno ci ha portato delle vittorie, che sono ovviamente frutto del lavoro fatto nel mese di dicembre. In questo periodo stiamo puntando molto sul focalizzare il gruppo sull'idea di vincere, non solo di giocare. È un processo a cui i giocatori stanno rispondendo molto meglio rispetto a prima, a livello di lavoro, impegno e sacrificio in campo durante l'allenamento, e questo ci dà risultati. D'altro canto, non è per niente cambiato il livello del campionato e la nostra posizione all'interno di esso. Portiamo rispetto a ogni avversario che incontriamo, la partita con Ravenna sarà complicata e importante, cercheremo di vincere, di fare il nostro meglio in campo e cercare i punti ».

Tommaso Stefani (Consar Ravenna)- « In questa fase finale di Regular Season, il nostro obiettivo è conquistare qualche vittoria e continuare a portare in campo la nostra migliore pallavolo, tenendo alto il livello delle nostre prestazioni. Conosciamo il valore di Verona e sappiamo che ci attende una gara tosta. Ci aspettiamo un avversario che, come noi, lotterà su ogni pallone e vorrà ripetere il risultato che ha ottenuto all’andata al Pala de Andrè: servirà una prestazione al massimo da parte nostra se vogliamo portare a casa un risultato positivo ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELL’ 8a GIORNATA DI RITORNO-

Sabato 16 gennaio 2021, ore 17.00

Itas Trentino – Top Volley Cisterna Arbitri:Boris-Rossi

Sabato 16 gennaio 2021, ore 18.00

Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena Arbitri:Goitre-Sobrero

Domenica 17 gennaio 2021, ore 16.00

Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza Arbitri: Simbari-Cerra

Domenica 17 gennaio 2021, ore 18.00

Sir Safety Conad Perugia – Allianz Milano Arbitri: Pozzato-Luciani

Domenica 17 gennaio 2021, ore 19.30

NBV Verona – Consar Ravenna Arbitri: Zanussi-Puecher

Martedì 19 gennaio 2021, ore 20.30

Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Arbitri: Brancati-Saltalippi

LA CLASSIFICA- 

Sir Safety Conad Perugia 46 (18 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 41 (17), Itas Trentino 38 (18), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34 (18), Vero Volley Monza 27 (16), Gas Sales Bluenergy Piacenza 27 (18), Leo Shoes Modena 26 (17), NBV Verona 22 (17), Allianz Milano 21 (16), Consar Ravenna 13 (17), Kioene Padova 12 (18), Top Volley Cisterna 5 (18)

 

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti