Tuttosport.com

Basket Torino fa suo il derby con Biella

0

Partita dal punteggio molto alto che i gialloblu conquistano con una prova di squadra

Basket Torino fa suo il derby con Biella
domenica 18 ottobre 2020

Altra prova di squadra per la Reale Mutua Basket Torino che conquista il derby. Biella è avversaria coriacea, con cui va in scena un’entusiasmante gara con tanti canestri e spettacolo. Torino conferma ancora l'impronta del suo gruppo, con cui costruisce il successo. Coach Cavina schiera Cappelletti, Clark, Alibegovic, Pinkins e Diop. Coach Squarcina risponde con Laganà, Pollone, Miaschi, Wojciechowski e Hawkins.

Il derby lo apre Hawkins, Pinkins mette in gara la Reale Mutua, Clark sorpassa con la tripla dall’angolo. Cappelletti punisce dalla punta per il 8-2, Diop schiaccia il +8 e la panchina ospite chiama time-out al 2°. Wojciechowski ruba e sblocca Biella, Alibegovic e Pinkins aggiornano il massimo vantaggio sul 15-4. Il capitano gialloblu ne mette altri tre, Laganà risponde per gli ospiti e al 6° si è sul 21-6. Pinkins e il play rossoblu si scambiano triple, Pollone segna in contropiede e coach Cavina ferma il match sul 24-13 del 7°. Diop apre la seconda frazione con i punti del +11, Toscano e Miaschi fissano il 35-23 del 12°. Hawkins firma il -8 in contropiede, la Reale si affida ancora a Diop e torna a essere determinata in difesa con Toscano. Cappelletti colpisce da tre e inventa per il 42-27 a firma Clark del 15°. Laganà e Wojciechowski rispondono colpo su colpo, Clark è attivo sulla palla e appoggia il 48-33. L’esterno USA ha anche il tiro e lo mostra per il +18 del 18°. Laganà e Bertetti accorciano le distanze, Alibegovic allarga di nuovo il divario. Al 20° è 55-40.

Laganà ricomincia da dove aveva lasciato, Clark pure per mantenere invariate le distanze. Cappelletti sfrutta bene i blocchi per colpire dalla lunga distanza, Laganà di talento inventa il 65-50 del 23°. Il derby si trasforma in sfida tra play, con Cappelletti che colpisce per riaprire le distanze. Torino accelera fino al 76-54 del 27°. Berdini e Miaschi realizzano il break del -16, Toscano punisce dall’angolo. Il bis del “Barba” vale il 84-62. Miaschi parte forte, con Lugic riporta sul 87-71 Biella al 33°, coach Cavina non apprezza nulla e ferma la partita. Pollone allunga la corsa rossoblu, Clark e Penna la interrompono per il 91-75 del 34°. Lugic da tre avvicina nuovamente gli ospiti, Clark è ancora la soluzione gialloblu. Laganà si riaccende, Cappelletti torna in azione per il 95-83 del 37°. Clark con la tripla allontana gli ospiti, Toscano realizza quota 100 e chiude il match.

Reale Mutua Basket Torino – Bottega Verde Biella: 104-86 (28-20, 27-20, 29-22, 20-24)
Torino: Clark 33, Alibegovic 10, Pagani 3, Penna 7, Cappelletti 15, Campani NE, Pinkins 8, Toscano 15, Diop 13, Bushati. All. Cavina, ass. Iacozza e Campigotto
Biella: Aimone, Bertetti 6, Moretti NE, Laganà 31, Barbante 13, Miaschi 7, Lugic 7, Wojciechowski 4, Pollone 6, Vincini, Berdini 2, Hawkins 10. All. Squarcina, ass. Niccolai e Pogliaghi

 

Caricamento...

La Prima Pagina