Chieri ’76, al centro c’è sempre Alessia Mazzaro

Per la Reale Mutua Fenera è la terza conferma per la prossima stagione

Chieri ’76, al centro c’è sempre Alessia Mazzaro

La terza conferma della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 per la prossima stagione è la centrale Alessia Mazzaro. Fresca di convocazione per il secondo collegiale stagionale con la nazionale azzurra (a Firenze dal 3 al 13 maggio), anche per lei, al pari di Kaja Grobelna e Francesca Bosio, sarà il quarto anno in biancoblù. Un’altra certezza su cui continuare a contare.

«Sono contentissima di proseguire il progetto con Chieri – spiega Alessia MazzaroHo la possibilità di continuare a lavorare con alcune ragazze con cui gioco da tre anni e questo è un punto di grande vantaggio, e anche col nostro allenatore che per noi ha fatto un progetto a lungo termine. Mi sento stimolata da tutto questo, sia per quanto riguarda gli allenamenti sia per poter continuare a giocare con questa squadra. Vogliamo creare un qualcosa di sempre migliore».

Quali prospettive e quali obiettivi per il 2022/2023?

«Sicuramente non mi accontento mai – risponde Alessia – Voglio crescere sotto tutti i punti di vista, a partire dai fondamentali. In questi anni ho avuto l’opportunità anche di fare un lavoro su me stessa rispetto all’aggressività in campo e quel che posso dare alle compagne. Sento che l’anno prossimo potrò dare qualcosa in più alla squadra anche a livello caratteriale perché sento di poter essere un punto di riferimento. A muro sto facendo dei bei numeri ma non nascondo che vorrei rientrare nella classifica delle prime tre muratrici della stagione; con la squadra, cercheremo di confermarci ma puntando sempre più in alto. Vedremo che squadra si creerà con le nuove ragazze. Sono sicura che riusciremo a lavorare benissimo anche l’anno prossimo e ne sono entusiasta».

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...