La JBM cade anche in Gara 2 contro Scafati

La serie si sposta in Piemonte con Gara 3 in programma giovedì sera, match già decisivo per i rossoblù

La JBM cade anche in Gara 2 contro Scafati

Non riesce l’impresa alla Novipiù JB Monferrato che cade al PalaMangano in Gara-2 con il punteggio di 77-55 ed ora si trova sotto 2-0 nella serie contro la Givova Scafati. Miglior realizzatore è stato Penny Williams con 14 punti. La serie si sposta adesso in Piemonte, con Gara-3 in programma giovedì sera.

Subito Okeke sblocca la partita con il lay-up e il rientrante Williams schiaccia il 4-0 JBM, mentre Clarke sblocca Scafati (4-2). Il pareggio della Givova arriva per mano di Daniel (6-6 dopo 2’ di partita). Anche Sarto trova il primo canestro dal campo e riporta la JBM sul -1 (9-8). Ikangi trova il canestro da tre punti che porta Scafati sul +4, ma Fabio Valentini gli risponde con la stessa moneta e il gap rimane invariato (12-11 a metà quarto). Valentini trova il jumper del nuovo sorpasso JBM (15-14), ma Rossato gli risponde (16-15). Hill-Mais trova il il canestro del +1 JBM (17-16) e Williams trova il buzzer-beater che chiude il primo quarto sul 20-16.

Il secondo periodo si apre con il canestro a rimbalzo in attacco di De Laurentiis, ma Hill-Mais gli risponde subito (22-18). Su una rimessa dal fondo Williams ruba due punti in contropiede che valgono il +5 per la Novipiù (24-19) e coach Rossi chiama time-out. Dopo la sospensione Rossato mette insieme un parziale di 5-0 che riporta la partita in perfetta parità (24-24) e coach Andrea Valentini decide di fermare la partita con un nuovo time-out. Al rientro in campo Daniel trova il 2+1 per il nuovo vantaggio scafatesi (27-24 dopo 4’ di secondo quarto). Ikangi fa 1/2 ai liberi e la Givova va sul +6 (30-24 a 4’30” dall’intervallo lungo). Mobio trova la tripla del +9 (33-24) con la Novipiù che non segna da più di cinque minuti, ci pensa però Okeke a sbloccare i suoi con la schiacciata (33-26). Si va all’intervallo lungo sul 37-28 per la Givova Scafati.

Al rientro dagli spogliatoi la partita riprende con la schiacciata di Daniel, al quale risponde Okeke (39-30). I liberi di Williams riavvicinano la JBM sul -11 (43-32 dopo 3’ di gioco). Leggio trova i suoi primi punti di serata e la Novipiù torna in singola cifra di svantaggio (43-34). Anche Formenti si sblocca dalla lunetta e i rossoblu sono sul -8 (46-38 a 4’ dall’ultima pausa). Hill-Mais schiaccia il nuovo -10 JBM (50-40). Leggio insacca la tripla del -7 (50-43 a 1’30” dalla fine del quarto) e coach Rossi decide di parlarci su chiamando time-out. In uscita dal time-out la Novipiù si avvicina fino al -5 (50-45), prima che Rossato trovi il canestro del 52-45 che è anche il punteggio con cui si chiude il terzo periodo.

L’ultimo quarto si apre con la schiacciata in contropiede di Ghirlanda che riporta la JBM sul -5 (52-47). Clarke appoggia il canestro del nuovo +9 per la Givova (56-47 a 8’ dall’ultima sirena). Scafati trova la doppia cifra di vantaggio grazie al 2+1 di Cournooh (59-47). De Laurentiis appoggia il +14 (61-47) e coach Valentini ferma la partita con il time-out. La JBM non riesce a segna e Cournooh insacca la tripla del +19 per Scafati (66-47 a metà quarto) e la panchina rossoblu ferma di nuovo la partita con il time-out. La Novipiù prova a scuotersi con la tripla di Williams che la riporta sul -16 (66-50). Ikangi trova il canestro del +21, ma dall’altra parte gli risponde Ghirlanda (71-52 a 2’30” dalla fine). Gli ultimi due minuti servono solo a stabilire il risultato finale: vince Scafati 77-55.

Il commento di coach Andrea Valentini: «La serie adesso è sul 2-0 per Scafati e per quanto visto in queste due partite devo dire in maniera giusta soprattutto per quanto espresso negli ultimi quarti di entrambe le partite, dove abbiamo avuto un tracollo. Per questa va dato merito alla grande difesa di Scafati. Noi abbiamo migliorato leggermente il dato delle palle perse, che mi creano dei problemi: diamo la palla in mano agli avversari, che non hanno bisogno di questo tipo di regali. Adesso ci prepariamo per Gara-3, dove cercheremo di migliorare il dato delle palle perse. Abbiamo dato del filo da torcere a Scafati per trentadue minuti, in Gara-1 per ventisei e spero che a Casale ci riusciremo pre tutti i quaranta minuti. Mi piacerebbe riuscire a giocare due partite in casa, perché la società se lo merita e i miei ragazzi per tutto quello che hanno fatto se lo meritano. In queste due partite ci è mancata la cattiveria agonistica in alcuni momenti della partita e le palle perse sono figlie proprio di questo. Detto questo, Scafati è meritatamente sul 2-0».

Givova Scafati - Novipiù JB Monferrato 77-55
Parziali (16-20, 37-28, 52-45)

Givova Scafati: Mobio 5, Daniel 18, Grimaldi NE, Perrino NE, Parravicini 2, De Laurentiis 6, Clarke 8, Rossato 9, Cournooh 13, Monaldi 6, Cucci 4, Ikangi 6. All.: Alessandro Rossi.
Novipiù JB Monferrato: Sarto 6, Valentini F. 5, Valentini L. NE, Formenti 1, Sirchia NE, Williams 14, Lomele 9, Okeke 9, Ghirlanda 4, Leggio 8, Hill-Mais 8. All.: Andrea Valentini.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...