SilverSkiff Endurance Regatta: 30 anni +1

Sabato 5 e domenica 6 novembre a Torino nella straordinaria cornice del fiume Po, la gara di resistenza tra le più famose al mondo
SilverSkiff Endurance Regatta: 30 anni +1

Nella straordinaria cornice del fiume Po di Torino, tra i ponti e i palazzi storici affacciati sulle rive e il parco del Valentino nel suo foliàge autunnale, la gara di resistenza tra le più famose al mondo è diventata, nella sua trentunesima edizione, un must del canottaggio, per i grandi campioni ma anche i semplici appassionati, tanto da essere chiamata all’estero “The Italian Regatta”.

Sabato 5 e domenica 6 novembre a Torino scenderanno sul fiume più di mille atleti, provenienti da tutto il mondo remiero. Canottieri, in singolo, pronti a sfidarsi su un percorso di gara di quattromila metri per i più piccoli il sabato e undici chilometri per i grandi la domenica, condividendo due giorni di agonismo ma anche di festa, organizzati da trentun anni dalla Reale Società Canottieri Cerea.

Guest star sono i fratelli croati Martin e Valent Sinkovic. Martin, vincitore dell’anno passato, sarà il primo a partire domenica alle 9,30. Da anni i due campioni olimpici si contendono il podio della vittoria, lasciando poco spazio agli altri ma creando, ogni anno, tutti i presupposti per una bella sfida da andare a vincere. Tra i campionissimi ci sarà Melvin Twellaar, vogatore olandese olimpionico, fresco di medaglia d’argento in singolo ai mondiali; altra partecipazione olimpica e quarto ai mondiali, l’atleta olandese Jan van der Bij. Tra gli italiani, proverà a vincere il nostro campione mondiale in singolo pesi leggeri Gabriel Soares, terzo l’anno passato, che si lancerà all’inseguimento di Martin Sinkovic. Poco dopo partirà Nicolò Carucci, terzo ai recenti campionati mondiali in 4 di coppia.

Tra le campionesse esordio per l’inglese Emily Craig, oro mondiale in doppio pesi leggeri, e per l’olandese Ross De Jong, medaglia d’argento in doppio assoluto ai mondiali, che dovranno vedersela con Stefania Gobbi, olimpionica a Tokyo, e la campionessa torinese Silvia Crosio. Da notare però anche gli atleti che gareggeranno alla seconda edizione della SilverVintage: la campionessa olimpica Valentina Rodini, Stefania Gobbi e Giacomo Gentili. Torna anche l’olimpionico Rossano Galtarossa, che tra gli over 50 troverà un’altra gloria dei tempi passati, Michelangelo Crispi.

I numeri. Ogni anno aumentano, ogni anno da record: 625 per la Silver, 424 per Kinder, 25 atleti per la Vintage, con un totale di 1074 singoli sul fiume, sarà un panorama straordinario, da non perdere. Ventisei nazioni e ad avere un maggior numero di iscrizioni sono, oltre all’Italia, Svizzera, Olanda, Germania, Usa, Inghilterra.

SilverVintage

Per celebrare l’eleganza di questo sport, un dovuto sguardo al passato. Sabato ci sarà la SilverVintage con barche storiche, elegantemente e rigorosamente di legno, che debbono essere state prodotte prima del ’92, anno in cui si tenne la prima edizione del SilverSkiff.

Diventa atleta “vintage” la campionessa olimpica Valentina Rodini che si confronterà con la compagna di nazionale Stefania Gobbi, che aveva già partecipato con successo l’anno passato e che la domenica farà anche la SilverSkiff. In campo maschile, avremo l’azzurro Giacomo Gentili, che sprigionerà tutta la sua potenza sui remi in legno! Negli over 50 ritorna l’olimpionico Rossano Galtarossa, anche co-conduttore per la diretta streaming, dovrà vedersela con Michelangelo Crispi, pluricampione mondiale negli anni Novanta, che per la Vintage ha deciso di riprendere i remi in mano! Uno spazio di gara per celebrare l’eleganza di questo sport con un dovuto sguardo al passato: barche storiche, elegantemente e rigorosamente di legno, prodotte prima del ’92 e abbigliamento adeguato ai tempi…vintage.

Kinderskiff

Il sabato è il giorno dedicato ai bambini e ragazzi. Non solo regata, ma anche spazio d’incontro e festa, declinando lo sport nel divertimento. Da sempre, infatti, è occasione per incontrare i campioni che il giorno dopo gareggiano, per far firmare gli autografi, farsi fotografare assieme. La Kinderskiff ha un valore promozionale, per cui l’iscrizione costa sempre e solo 10 euro, con l’obiettivo di far vivere le emozioni del canottaggio in un contesto internazionale. Quest’anno partecipazione record di 409 bambini e ragazzi.

La giornata del sabato è così strutturata, s’inizia alle 12.30 con la regata sui 1000 metri a cronometro, in 7,20, per gli atleti delle categorie Allievi B1 e B2 (11 e 12 anni di età). Segue poi la seconda edizione dell’elegantissima SilverVintage, sui quattromila metri con due categorie di gara: Under 50 e Over 50 femminile e maschile. Segue, infine, la regata di resistenza a cronometro sui 4000 metri, per atleti delle categorie allievi C (anni 13), in 7,20, e per cadetti (anni 14) in singolo, maschile e femminile. La giornata termina con una grande premiazione sulla terrazza della Cerea, con le premiazioni appunto, ma anche il lancio di gadget proprio da parte dei super ospiti della SilverSkiff Regatta. Un appuntamento davvero speciale.

Un fine settimana di sport. Domenica ci sarà anche la Turin Marathon, un duplice evento sportivo che renderà unica la cornice del parco del Valentino.

Iscrizioni chiuse. Per tutte le info clicca su questo link, sul sito si propongono inoltre convenzioni con alberghi, per agevolare le prenotazioni, la lista di partenza, le modalità di accesso con i carrelli delle barche.

Diretta. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire in diretta la regata sulla pagina Facebook della SilverSkiff e dal sito. A commentare la gara ci saranno il giornalista Luca Broggini con il campione olimpico Rossano Galtarossa, già coppia consolidata alle Olimpiadi di Tokyo.

Scatti personalizzabili. Grazie alla collaborazione con la piattaforma Pica ogni atleta potrà ricevere in tempi rapidissimi direttamente sul proprio smartphone le foto che lo riguardano, grazie ad un sistema di riconoscimento facciale, previa adesione sul loro sito (gratuite, of course).

Green. Per evitare l’utilizzo della carta, ogni informazione sarà reperibile tramite QRcode e ogni partecipante, dopo la gara, riceverà online il proprio diploma di partecipazione con l’indicazione del tempo realizzato e del piazzamento, tanto nella classifica generale che in quella di categoria.

Volontari. Meritano una citazione particolare il centinaio di volontari che ogni anno si adoperano per la perfetta riuscita dell’evento, tutti orgogliosamente legati alla Cerea. Accolgono tutti con un sorriso e con assoluta disponibilità e garantiscono la sicurezza sul fiume durante le gare.

Sponsor & Partner. Come ogni anno, cuore pulsante della Silverskiff è sicuramente la collaborazione tecnica con il cantiere Filippi Lido, che porta a Torino una quarantina di singoli per chi arriva da lontano. Così come con DiBi, leader nell’abbigliamento tecnico, che ha realizzato le divise dei volontari. Quest’anno, inoltre, ci sarà la Fiorentini, azienda leader sul mercato italiano delle gallette e degli snack salutistici. Banca Patrimoni Sella & C., la banca del Gruppo Sella specializzata nella gestione e amministrazione dei patrimoni della clientela privata ed istituzionale, con la quale inizia una collaborazione non finalizzata a questa sola edizione della Silver.

Per il secondo anno consecutivo la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro sarà charity partner della Società Canottieri Cerea in occasione della trentunesima edizione della Silverskiff. Il canottaggio piemontese torna, dunque, nuovamente protagonista nella lotta contro il cancro e a sostegno dell'Istituto di Candiolo - IRCCS attraverso una delle Società più antiche e prestigiose presenti sulle sponde del fiume Po. Entrambe le realtà condividono valori importanti, come l’impegno generoso, la fatica quotidiana per superare limiti ed ostacoli, la collaborazione armoniosa finalizzata a un risultato condiviso, il confronto, l’amicizia, il rispetto. Ma anche il perseguimento di corretti stili di vita nell'ottica di perseguire salute e benessere. Per l'occasione, una quota delle magliette in vendita della regata sarà devoluta alla Fondazione. Senza dimenticare il patrocinio della Federazione Italiana Canottaggio, della Città di Torino e Regione Piemonte, il sostegno e aiuto delle società remiere cittadine.


 


 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...