Tuttosport.com

Cento presenze con l'Italia: i bookie "festeggiano" De Rossi

I quotisti internazionali puntano sul gol alla Croazia e la convocazione per il Mondiale 2018twitta

venerdì 14 novembre 2014

TORINO - Dieci anni fa la prima partita con la maglia dell'Italia, poi un lungo cammino che dal primo gol alla Norvegia lo ha portato fino al Brasile, passando per il trionfo del 2006. Daniele De Rossi è vicino al traguardo delle 100 presenze con la Nazionale, a cui probabilmente arriverà nella partita di domenica contro la Croazia. Un evento per il calcio italiano ma anche per i bookmaker esteri, che al centrocampista giallorosso hanno dedicato una serie di scommesse costruite su misura. Le quote sul gol sono le prime in lavagna: si gioca a 6,00 la festa con una rete alla Croazia, e più nel dettaglio il tabellone punta su un rigore (a 12,00) o su un colpo di testa (26,00), con un occhio alla possibilità dell’assist (a 4,50) per un compagno di squadra. Non finisce qui, perché i bookie guardano anche più lontano e quotano a 1,14 la convocazione per gli Europei del 2016, mentre la chiamata per i Mondiali del 2018 in Russia è bancata a 1,83.

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti