Tuttosport.com

Juve, il triplete finisce in lavagna

Dopo la semifinale di Coppa Italia i bookmaker puntano sull'en plein dei bianconeri: si gioca a 15,00twitta

mercoledì 8 aprile 2015

TORINO - Ancora in corsa su tre fronti e un sogno all'orizzonte. La Juventus conquista la finale di Coppa Italia e sulla carta può ancora puntare al "triplete". Una scommessa ad alta quota ma che secondo i bookmaker non è da escludere. Singolarmente i due obiettivi più alla portata sono lo scudetto -  offerto alla quota simbolica di 1,01 da chi ancora tiene aperto il gioco, visti i 14 punti di scarto dalla Roma a 9 giornate dalla fine - e la Coppa Italia, appunto, obiettivo dato a 1,66 in attesa di conoscere chi tra Napoli e Lazio sarà l’altra finalista. La questione si complica aggiungendo alla posta la conquista della Champions League: è questa la quota che fa salire il coefficiente di difficoltà. I bianconeri sono dati a 9,00 per sollevare il trofeo. Dunque, numeri alla mano, moltiplicando i vari coefficienti assegnati ai trionfi della Juve, viene fuori la quota triplete: una multipla da 15 volte la scommessa, più o meno la stessa possibilità che ha il Parma di battere proprio la Juventus nel prossimo turno di Serie A, impresa molto difficile, ma non impossibile.

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti