Tuttosport.com

Scommesse, via alle giocate sugli ‘eSports'
© EPA

Scommesse, via alle giocate sugli ‘eSports'

Da oggi anche in Italia è possibile puntare sulle gare tra tra i professionisti dei videogiochitwitta

mercoledì 1 giugno 2016

ROMA - In America i numeri da capogiro sono equiparabili a quelli di una competizione sportiva internazionale, tanto da muovere una quantità esorbitante di appassionati, da vero fenomeno mediatico e sociale. Si tratta degli ‘eSports’, competizioni a montepremi basate sui videogiochi: uno sport vero e proprio, con tornei, allenamenti visualizzabili in streaming e team di videogiocatori professionisti riconosciuti come star.

LEAGUE OF LEGENDS Da oggi, anche in Italia si accettano le scommesse su questa particolare disciplina: su Snai, primo bookmaker ad affacciarsi nel nuovo mondo, sono al momento disponibili le giocate su due titoli: Dota2 e League of Legends. Come per gli altri sport, anche sulle competizioni eSports verranno offerte vari tipi di scommesse, pre-match e live. Per garantire sicurezza e integrità al nuovo palinsesto, Snai avrà il supporto di Sportradar, azienda specializzata nel monitoraggio di eventi e dati sportivi e partner esclusivo di ESL (Electronic Sports League), una delle società leader nell’organizzazione di campionati di eSports.

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti