Yonghong Li nei guai: in B spunta la scommessa sul Milan
© ANSA

Yonghong Li nei guai: in B spunta la scommessa sul Milan

Le disavventure finanziarie della proprietà cinese generano una "scommessa impossibile"twitta

giovedì 29 marzo 2018

TORINO - Il peggio sembra passato e un bonifico di 10 milioni è in viaggio verso le casse rossonere; ma una settimana di rumors e neri presagi sul futuro economico del Milan e sulle disavventure del presidente Yonghong Li ha generato “mostri” anche sul fronte scommesse. Su Sisal Matchpoint si può giocare sulla retrocessione rossonera in B entro la stagione 2020/21, e a dire il vero la quota non è neanche altissima: l'evento, su cui tutti i tifosi del Milan sono autorizzati ai più efficaci scongiuri, è dato a 50 volte la scommessa.

SI PUO' PUNTARE ANCHE SULLA CHAMPIONS - Nel caso, sarebbe la terza “caduta” di uno dei club più titolati del mondo, dopo la retrocessione del 1980 dovuta allo scandalo scommesse, e quella del 1982 per demerito tecnico. Ma ci sono anche prospettive più consolanti: sempre su Sisal Matchpoint viene proposta la scommessa sul trionfo rossonero in Champions League entro il maggio 2021. In questo caso, con un euro se ne vincono 33.

Tutto sulle scommesse

Serie A Milan, Suso: «Juventus, possiamo batterti»

Tags: MilanSerie Bscommessa

Tutte le notizie di Scommesse

Approfondimenti

Commenti