Champions: Tottenham-Liverpool, i bookmaker vedono Reds
© Marco Canoniero
0

Champions: Tottenham-Liverpool, i bookmaker vedono Reds

La squadra di Klopp favorita a 1,95, gli Hotspurs sono a 4,00

venerdì 31 maggio 2019

ROMA - Il trofeo dell’Europa League (per forza di cose) è finito a Londra, quello della Champions andrà invece a Liverpool. Il giudizio degli analisti Stanleybet.it, a riguardo, è palese. I Reds sono favoriti a 1,95 nella finale che si giocherà sabato sera al Wanda Metropolitano. A pesare sulla loro valutazione sia la netta superiorità dimostrata in campionato (i Reds, con 97 punti, hanno conteso il titolo fino all’ultimo al City, mentre il Tottenham ha chiuso quarto, 27 punti più giù), sia quella negli scontri diretti. Nelle ultime dieci sfide si registrano ben cinque successi della squadra di Klopp. Poi quattro pareggi (la «X» è data a 3,50) e una sola - seppur larga, 4-1 nel 2017 - vittoria dei londinesi, per cui il ritorno al successo viaggia a 4,00. Le imprese di cui sono state protagoniste le due squadre nel cammino verso la finale (il Liverpool ha ribaltato un 3-0 con il Barcellona, gli Spurs hanno eliminato all’ultimo secondo l’Ajax in semifinale), accorciano il margine nella scommessa secca su chi alzerà il trofeo: secondo le quote Stanleybet, Liverpool avanti a 1,55, Spurs campioni d’Europa per la prima volta a 2,40.

Sfida Pronostico

Il ribaltone

La possibilità di un’altra partita da batticuore, ribaltata nella ripresa, trova ampio spazio sulla lavagna Stanleybet.it: ad esempio la vittoria del Tottenham per 2-1, dopo essere stato sotto all’intervallo, vale 78 volte la scommessa, mentre la stessa scommessa a parti invertite viaggia a 50,00. Pagherebbe invece 100 un’altra rimonta epica del Liverpool, come quella del 2005 contro il Milan, dallo 0-3 al 45’ al 3-3 finale. Allora si arrivò ai rigori, un altro match deciso dal dischetto è un’opzione a 6,00.

Champions Tottenham Liverpool

Commenti