MotoGp, Assen: Rossi attacca a 6,50
© AFPS
0

MotoGp, Assen: Rossi attacca a 6,50

Il Dottore cerca il guizzo sulla pista dove due anni fa conquistò l'ultima vittoria

giovedì 27 giugno 2019

ROMA - La sua ultima vittoria risale a due anni fa, proprio ad Assen, quando strappò il primo posto a Marquez al termine di un lungo duello e della sportellata finale. Valentino Rossi ci riproverà domenica, quando la MotoGp tornerà  in Olanda proprio nel momento in cui la Yamaha, dopo una prima parte di stagione difficile, sembra aver trovato la quadratura per la sua M1. Ecco perché nell’analisi dei trader il Dottore viaggia veloce: sul suo ritorno al successo si punta a 6,50 su Snai, quota grazie alla quale Valentino rappresenta la prima insidia per Marquez, sempre rapidissimo anche nei circuiti che sulla carta non si adattano alla sua Honda; il campione del mondo è dato a 2,25. Assieme a Rossi (sempre a quota 6,50) sgomitano Alex Rins e Andrea Dovizioso, che a Barcellona è stato letteralmente travolto da Jorge Lorenzo perdendo terreno dalla vetta del mondiale e scivolando a meno 37 da Marquez.

Marquez mondiale

L’errore di Lorenzo, al Montmelò, ha praticamente chiuso il mondiale secondo gli analisti: Marquez, con un vantaggio simile, è dato a 1,05 appena per l’ottavo titolo in carriera. Difficilissima la rimonta di Andrea Dovizioso, dato a 7,50, Alex Rins (terzo, a meno 39 punti) pagherebbe invece 15. La classifica invece è decisamente più corta nel mondiale di Moto2: a comandare è sempre Marquez (di nome Alex, fratello di Marc), seguito a brevissimo giro (sette punti appena) da Thomas Luthi. La sfida mondiale, però, si gioca tra Marquez Jr. e Lorenzo Baldassarri, che ha perso terreno nelle ultime tre gare, ma resta incollato all’avversario nelle quote: il suo trionfo vale 3,00, quello dello spagnolo viaggia a 1,85. I due sono vicinissimi anche nel pronostico su Assen, dove Marquez vale 3,00 e "Baldas" 4,50.

Motogp Assen rossi

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...