SportLab, un segnale di forza e di resilienza

Giovedì 29 ottobre il convegno dell’anno promosso da "Tuttosport" e "Stadio" in occasione dei 75 anni delle due testate. Ecco il ricco programma dell'evento, le iscrizioni sono aperte

Tuttosport e Stadio hanno compiuto 75 anni, ma non si sono mai sentiti così bene. Alla faccia del virus, sono resilienti, determinati, grintosi e presto capirete perché. A uno a uno, i Grandi dello sport italiano e mondiale hanno raccolto l’invito e così, al tempo del Covid, il 29 ottobre 2020 SportLab si trasforma in una maratona digitale alla quale intervengono testimoni davvero eccellenti: Bach, il presidente del Cio, il capo dello sport olimpico mondiale; Malagò, il presidente del Coni, il capo dello sport italiano; Ricci Bitti, membro del Cio, braccio destro di Bach, presidente dell’associazione internazionale delle federazioni sportive dei Giochi Olimpici Estivi; Chiulli, presidente della motonautica mondiale e presidente dell’associazione mondiale delle federazioni sportive internazionali; Gravina e Dal Pino, presidenti della Federcalcio e della Lega di A; Roberto Mancini, ct dell’Italia lanciatissima in Nations League e già protesa verso la fase finale degli Europei; Cozzoli, il numero uno di Sport e Salute e poi Domenicali, capo prossimo venturo della Formula Uno; Tebas, l’uomo che ha trasformato la Liga spagnola in una miniera d’oro e, se potesse, riporterebbe CR7 a Madrid, ma si è fatto in quattro per non perdere Messi. Ancora: Steven Zhang, il più giovane presidente nella storia dell’Inter; Galliani che dice tutto su Monza; Milan, Berlusconi e Ibrahimovic; Gandini e Righi, i vertici delle leghe di basket e pallavolo; Tortu, l’uomo più veloce d’Italia e Melli, il cestista dei New Orleans Pelicans; Elena Linari, difensore del Bordeaux e della Nazionale di calcio femminile; Carolina Morace, icona del calcio femminile; Milena Bertolini, ct dell’Italia del calcio femminile; l’ex ministro Tremonti e Fassone che discettano dei fondi in procinto di entrare in Lega per rivitalizzarla a suon di milioni; Appendino e Binaghi, il supertandem che porterà le Atp Finals a Torino per cinque anni.

SportLab, alcuni dei protagonisti della nostra maratona digitale
Guarda la gallery
SportLab, alcuni dei protagonisti della nostra maratona digitale

Sportlab si è messo in testa un’idea ambiziosa e più che mai attuale: raccontare lo sport al tempo del Covid in tutte le sue sfaccettature, sotto un denominatore comune che gli antichi padri riassumerebbero in due parole: primum vivere. Perché qui sta il punto e lo sappiamo bene: il Virus ha stravolto così tanto la nostra vita che, forse, non abbiamo più memoria di come fosse prima della pandemia e, tuttavia, sappiamo bene ciò che essa ci ha riservato e continua a riservarci. Ecco perché, ancora una volta, dal nostro mondo fatto di passione, di lavoro, di energia vitale, arriva un segnale di forza e di resilienza. Lo lancia Sportlab. Ci seguite da 75 anni: siamo sicuri che lo condividerete.

Iscriviti gratuitamente a SportLab e partecipa all'evento

Commenti